Pars – il drone bagnino

dicembre 15, 2014 | By Mistro
0

Il Pars è un drone pensato per aiutare i bagnini nelle operazioni di salvataggio in mare (ma può tornare utile anche su imbarcazioni e piattaforme offshore).

Immagine anteprima YouTube

E’ in grado di raggiungere le persone in pericolo molto più velocemente dell’uomo e grazie a telecamere speciali può individuarle anche in situazioni di scarsa visibilità.

Grazie alla possibilità di imbarcare più salvagenti è in grado di soccorrere più persone alla volte. L’idea di base è nata proprio da lì, molto spesso capita che in caso di persone che stavano perdano perso la vita anche famigliari o altri bagnanti che erano occorse per soccorrerli.

Infine, grazie al GPS, il Pars può essere programmato per tornare alla base in totale autonomia, senza necessità di un operatore che lo piloti.

Info su www.rtsideas.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.