Bénéteau Océanis Yacht 54

febbraio 26, 2020 | By Mistro
0

Riprendendo lo scafo di grande successo del Bénéteau First Yacht 53, il Bénéteau Océanis Yacht 54 è la versione meno sportiva. Si aggiunge al fiore all’occhiello della gamma, l’Océanis Yacht 62.

Beneteau Oceanis Yacht 54 08

Beneteau Oceanis Yacht 54 08
Immagine 7 di 7

Per aumentare la sua offerta sul mercato delle grandi barche a vela di lusso, che attualmente comprende il Bénéteau First Yacht 53 (con tendenza sportiva) e il Bénéteau Océanis Yacht 62, il cantiere francese ha deciso di partire dallo scafo del primo, per declinare una versione più familiare e orientata alla navigazione a lunga distanza.

Un’opera affidata al duo Roberto Biscontini (architettura navale) e Lorenzo Argento (progettista di interni ed esterni), il cui compito era quello di immaginare una comoda barca a vela, con grande fluidità nei movimenti a bordo e nelle manovre al vela.

Uno scafo, due varianti

La scelta dello scafo da 17 metri del First Yacht 53 è brillante, in quanto ha superato tutti i test per le sue qualità marine, il suo volume e il suo design. Consente al cantiere francese di soddisfare le aspettative dei diportisti che desiderano più volume a bordo e più funzionalità a bordo, soprattutto in coperta.

Un piano di coperta rivoluzionario

Il piano di coperta del Bénéteau Océanis Yacht 54 cambia completamente, con una “circolazione” mai visto su questo tipo di barca a vela, riuscendo a combinare i vantaggi dei pozzetti centrali e quelli dei pozzetti a poppa! Infatti offre un incredibile passaggio dietro ai due timoni, che presenta due vantaggi principali: circolazione facilitata e confortevole e massima sicurezza durante la navigazione. In particolare, il pozzetto rappresenta più di un terzo dell’area coperta della barca!

Facile manovrabilità

La Océanis Yacht 54 è stata pensata per offrire una grande facilità di navigazione con manovre raggruppate nella parte posteriore del pozzetto, immediatamente accessibili dalle due ruote del timone, e dall’integrazione di tecnologie che facilitano la navigazione in equipaggio ridotto pensata in particolare a un uso in coppia.

La nuova lussuosa barca a vela di Bénéteau mette in evidenza l’Easy Sailing, utilizzando Ship Control (controllo attraverso uno schermo o tablet di tutte le funzioni della barca), Dock & Go (manovre in porto facilitate da un joystick) ma anche AST Harken (Assisted Sail Trim),
per la regolazione automatica della vela in base al vento apparente e della vela di prua in caso di virata.

Disponibile con due diversi pescaggi, 2,50 m (standard) e 1,95 m, l’Oceanis Yacht 54 offre due tipi di alberi: classico e con randa avvolgibile. Il garage a poppa può ospitare un tender gonfiato di 2,40 m di lunghezza.

Lusso e comfort all’interno

L’ultimo First Yacht 53 aveva impressionato per la qualità delle sue finiture, per una barca di serie. L’Oceanis Yacht 54 promette di mantenere questo nuovo standard, con un’atmosfera moderna e calda, che caratterizza le creazioni di Lorenzo Argento, e una grande luminosità, in particolare grqazie a finestrini e scafo molto ampi.

Il Bénéteau Oceanis Yacht 54 è disponibile con gli interni in due versioni: 3 cabine con due bagni con doccia e 3 cabine con 3 bagni con doccia. La cabina armatoriale, situata nella parte frontale, offre un letto ad isola di 160 di larghezza,

Bénéteau Oceanis Yacht 54 scheda tecnica

Architetto navale: Roberto Biscontini
Designer: Lorenzo Argento
Lunghezza totale: 17,16 m
Lunghezza scafo: 15.98 m
Lunghezza al galleggiamento: 15,40 m
Larghezza scafo: 4,99 m
Pescaggio standard: 2,50 m – T-chiglia

Zavorra: 4,5 tonnellate di ghisa
Dislocamento: 16.600 kg
Capacità combustibile: 400 L
Capacità acqua dolce: 720 L
Potenza del motore: 80 CV / 110 CV
Propulsione: sail drive

Linea d’albero opzionale potenza motore: 110 CV
Certificazione CE: A12 / B14 / C16
Albero avvolgibile in alluminio
Vela principale: 63 m2
Fiocco autovirante: 51 m2
Genoa 105% di copertura: 55 m2
Code 0: 123 m2
Spinnaker asimmetrico: 210 m2

Albero classico in alluminio (+ 1,80 m)
Vela principale: 83 m2
Fiocco autovirante: 56 m2
Genoa 105% di copertura: 70 m2
Code 0: 135 m2
Spinnaker asimmetrico: 260 m2

Info su Beneteau

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.