Il Perini Perseus3 avrà la più grande vela del mondo

luglio 30, 2014 | By Mistro
0

Perini Navi ha completato varo e alberatura della nave a vela Perseus3. Realizzata in collaborazione con la società Future Fibres, l’imponente albero in carbonio di 75.8 metri, tra i tre alberi più grandi mai realizzati al mondo, è stata completata nella sede di La Spezia del gruppo.

perini-perseus3-01

perini-perseus3-01
Immagine 1 di 6

La particolare tecnica di costruzione adottata ha consentito di ottimizzarne ulteriormente il peso a 16.4 tonnellate e di ottenere una superficie esterna di grande impatto estetico.

Riduzione dei pesi e maggiori performance di resistenza anche per il boma che con i suoi 23.4 metri di carbonio stabilisce un altro record per il sistema velico di questa nave la cui realizzazione è stata possibile grazie ad intense attività di ricerca e sviluppo.

Carbonio anche per le laterali (ndr. immagino parlino delle sartie), mentre per gli stralli di prua e poppa è stata adottata una combinazione di Carbonio, PBO e Kevlar.

Il sistema velico di Perseus^3, inoltre, monta un esclusivo sistema di lettura dei carichi, il Rig Load Monitoring System, che consente di leggere costantemente i carichi in azione sul rig.

L’imponente gioco di vele è di fabbricazione Doyle che ha definito questo progetto “il più particolare e impegnativo che abbiamo mai affrontato”.

Il set di vele ha una dimensione complessiva di oltre 10.000 m2 e la A2, una delle vele asimmetriche, con i suoi 2.602 m2 è la più grande vela del mondo. Proprie le vele asimmetriche e il Code Zero hanno imposto, per le loro dimensioni e caratteristiche, un ulteriore lavoro di ricerca e sviluppo di nuovi materiali. I tessuti disponibili sul mercato non erano infatti in grado di garantire le necessarie caratteristiche di leggerezza e resistenza.

Per la gestione e controllo di questo enorme piano velico, Perseus^3, monta la nuova generazione di captive winch e avvolgitori Perini Navi. I winch che gestiscono le scotte del fiocco hanno una potenza di tiro di 30 tonnellate e una velocità lineare di 40 metri al minuto. I motori elettrici a velocità variabile della nuova generazione di winch e di avvolgitori – sincronizzati dall’esclusivo sistema di controllo Perini Navi – hanno ridotto di oltre il 75% i tempi di manovra dei piani velici della navi di ultima generazione.

Perseus^3 sarà presentata in anteprima mondiale al Monaco Yacht Show, il salone internazionale dedicato ai Superyacht che alla fine del mese di settembre richiama nel Principato acquirenti da tutto il mondo.

Caratteristiche tecniche:

Albero: 75.8m in carbonio
Boma: 23.4m in carbonio
Diagonali: Laterali in carbonio – Stralli di prua e poppa in Carbonio+PBO+Kevlar

Corredo Vele:

Randa 808 m2
Fiocco 1.160 m2
Blade 706 m2 con stecche verticali in carbonio
Staysail 370 m2
Code 0 1.804 m2
A2 2.602 m2
A3 2.173 m2
Spinnaker Stay sail 721 m2

Info su www.perininavi.it Perini Perseus3 03

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.