Nuova commessa per il Wally 145

maggio 10, 2017 | By Mistro
0

Monaco, 10 maggio 2017 – Wally ha annunciato la vendita di un Wally 145 (cito testualmente): un 44 metri di prestazioni, comfort e stile sviluppato per un velista con esperienza che vuole navigare in giro per il mondo con ogni condizione, dai venti molto leggeri a quelli molto forti in completo comfort.

Wally 145_02

Wally 145_02
Immagine 2 di 6

I segni distintivi di Wally e l’architetto navale German Frers hanno prodotto un mega yacht con un rapporto superficie velica/dislocamento più alto di qualsiasi altro nella categoria, risultando veloce anche in solo 6 nodi di vento. Allo stesso tempo in venti forti è molto stabile e potente grazie alla forma dello scafo e alla lifting keel che pesca fino a sette.

Il Wally 145 combina grandi volumi e un dislocamento di sole 171 tonnellate, circa 100 tonnellate più leggero di qualsiasi mega yacht simile, grazie alle ultime tecnologie delle fibre di carbonio, l’architettura navale e lo sviluppo del sistema allo stato dell’arte e ingegneria.

La caratteristica principale è la propulsione ibrida basata unicamente su DC Bus e batterie al litio per fornire energia ai sistemi in modalità silenziosa, fornisce autonomia per tutta la notte con l’aria condizionata e tutti i servizi ausiliari in funzione.

Eliche di prua e poppa, tutte retrattili e collegate a motori elettrici, permettono di fare tutte le operazioni richieste in modalità silenziosa, compreso il sistema di posizionamento dinamico e le manovre standard. Di conseguenza, l’intero sistema prevede la gestione della barca con emissioni zero ed in completo silenzio. A motore, l’imbarcazione è in grado di raggiungere la velocità di crociera di 15 nodi.

Il Wally 145 introduce un layout innovativo che rappresenta un ulteriore sviluppo del concetto esterno-interno che Wally ha introdotto per la prima volta nel 1998 con Tiketitan. Il salone principale e il pozzetto sono sullo stesso livello, senza passaggi intermedi. Inoltre, il ponte è dotato di “social cockpits”: uno riparato e uno en plein air. Un terzo pozzetto di poppa è incorporato nel ponte inferiore (ribassato), a livello della master suite.

Gli interni, sviluppati da Wally con Droulers Architects e Studio Mario Sculli, possono ospitare i proprietari, fino a sei ospiti e otto persone di equipaggio.

Il Wally 145 è attualmente è in costruzione in un nuovo cantiere allestito a Massa Carrara in collaborazione con gli specialisti dei compositi Persico Marine. con la data di varo prevista per il maggio 2019.

La scheda tecnica:

Length over all: 44.20 m
Beam: 9.50 m
Draft: 4.50 – 7.20 m (Lifting Keel)
Exterior Design: Germán Frers, Wally, Luca Bassani
Interior Design: Droulers Architecture, Wally, Studio Sculli
Naval Architecture: Germán Frers
Structural Engineering: Pure Design & Engineering
Builder: Persico Marine
Propulsion System: 2 x MAN D2676LE425 478 kW @ 2.100 rpm
2 x electric engines 60 kW
2 x retractable shaft lines
Mast and Boon: Southern Spars
Rigging: Carbo-Link / EC6
Sails: North Sails
Electric Plant: 2 x generator variable speed 120 kW
high power DC-BUS system

2 x battery packs lithium-ion 100 kW each

Via www.wally.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.