Prove di barche – Beneteau First 31.7

marzo 23, 2013 | By Mistro
0

beneteau-first-317-01.jpg

beneteau-first-317-01.jpg
Immagine 1 di 5

Di Marco P.: Il First 31.7 è un tipico esempio di barca “industriale” francese, con i suoi pregi e difetti.

Pregi:

Grossa diffusione con conseguente livello di riferimento dei prezzi, sia quando compri che quando vendi.

Buone prestazioni a vela pur non essendo un fulmine di guerra in regata (ma questo dipende molto da quanti soldi uno c’ha speso poi)

Buone prestazioni a motore, specie se monta l’elica originale volvo a 2 pale abbattibili, con bassi consumi.

Sail drive (per alcuni può essere un difetto, per me un pregio)

Impiantistica discreta (meglio dei bavaria cmq, ma peggio di altre case)

Corretta disposizione delle attrezzature di coperta, barca facilmente gestibile in solitario od in 2.

Ottima tenuta del mare (sempre parlando di una barca sotto i 10 metri), hai sempre la sensazione di avere la barca in mano (non so se riesco a spiegarmi).

Pozzetto molto ampio, senza quelle inutili ruotine di stampo automobilistico che vanno tanto di moda :-)) Il trasto in mezzo (a perfetta portata di mano del timoniere) potrà per alcuni essere un difetto, a mio modo di vedere è un pregio notevole.

Difetti (che è più facile parlarne che dei pregi):

Scarse finiture (ma torniamo al discorso di prodotto industriale) più che altro per la qualità dei legni.

Albero passante che facilmente porta dentro acqua (ma è sicuramente anche un pregio)

Cabina di prua piuttosto strettina, per contro quella di poppa e’ molto ampia, anche se non altissima (ma parliamo sempre di una barca di 9,5 metri di scafo)

Serbatoio acqua sotto la cuccetta di prua, fissato un po’ così. Io con mare grosso in prua preferisco scaricarlo, anche per la posizione piuttosto a rischio dei trasduttori log ed eco.

Serbatoio carburante piccolo, 30 litri danno un’autonomia attorno alle 10 ore effettive perchè anche se non sei completamente a secco, quando entri in riserva se c’e’ un po’ di mare rischi di dare una pescata a vuoto. Questo ti costringe a girare sempre con 1 o 2 taniche, e fare rifornimenti un po’ volanti.

Visto che lo spazio nel gavone c’e’ non ho mai capito perchè non montino un serbatoio da almeno 50 litri, ma così e’.

La disposizione di bagno, serbatoio gasolio, gavone (con tutto quello che ci cacci dentro tipo zattera, taniche, tender etc. etc.) tutti a dritta sbilanciano la barca da quel lato. Non ho mai visto un 31.7 dritto all’ormeggio, non è un difetto enorme ma non è nemmeno bello da vedere (anche se correggibile in regata).

La leva motore di serie è la spinlock rimuovibile. Sicuramente è un pregio mentre vai a vela, specie sotto spi, per contro bisogna un po’ prenderci la mano.

La pala del timone di serie non è enorme, non è così raro andare via in straorza ma la risposta del timone è sempre onesta (nel senso che ti accorgi prima di essere al limite, cosa che non avviene con certe timonerie a ruota).

La boccola bassa del timone e’ di tecnologia + che povera. E’ facile che dopo un paio di stagioni ci sia un po’ di gioco e che vada “ripristinata” (sfili l’asse e rispessori con nastro isolante di buona qualità, che non è altro di quello che fanno in cantiere).

La falchetta in legno (se non è quella in teak) è una rottura di balle.

Il costo del nuovo si aggirava sui 65.000 euro scarsi piu’ iva a cui andavano aggiunti i soliti: trasporto, varo, armo, qualche indispensabile optional. Difficile rimanere sotto gli 85/90.000.

Shipyard Bénéteau
Model First 31.7
Sailboat type Cruising-racing monohull
One-design
Designer Jean Marie Finot
Pascal Conq
Building years (first/last) 1997 / 2010
Number built 1500
Predecessor Bénéteau First 300 Spirit
Successor First 30 jk
CE regulation A-6 / B-6 / C-8
Construction Fiberglass/polyester, monolithic hull, balsa sandwich deck
Unsinkable No
Trailerable No
Appendage type Fin with bulb
Ballast type Cast iron
Rudder blade Single under hull rudder
Rudder Single tiller
Main dimensions
Length over all 31.5 ft
Hull length 31.2 ft
Waterline length 28.9 ft
Beam over all 10.6 ft
Draft 6.2 ft
Mast height 45.6 ft
Light displacement 8267 lbs
Ballast 2260 lbs
Tonnage 9.36 Tx
Rig and sails

Rig type Fractional Sloop (9/10)
Rig material Mast and boom in Aluminum
Number of rows of spreader 2
Spreader angle Pushing
Sails
Spinnaker type Symmetrical spinnaker
Upwind sailarea 565 ft²
Downwind sailarea 1011 ft²
Mainsail area 254 ft²
Genoa area 311 ft²
Working jib area 226 ft²
Jib area 205 ft²
Spinnaker area 757 ft²
P 35.4 ft
E 12.8 ft
I 38.9 ft
J 11.3 ft
SPL 11.5 ft
Performance

Ballast ratio 27.3 %
Upwind sailarea / displacement 150.7 ft²/Ton
Downwind sailarea / displacement 269.7 ft²/Ton
HN (French rating) 21.0

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.