Star Destroyer, un nuovo concept di Mega Yacht a motore

febbraio 4, 2015 | By Mistro
1

Disegnato dal noto architetto navale Stanislao Moulinsky e vincitore dell’edizione 2015 dell’Estiqaatsi Yacht Award, lo Star Destroyer classe Imperial I rappresenta lo stato dell’arte del design nautico nell’ambito Mega yachts.

Star Destroyer classe Imperial I

Caratterizzato dalle particolari linee delle carene e della sovrastruttura che conservano le caratteristiche tipiche navali della serie e garantiscono efficienza e autonomia, è Dotato di un’ampia serie di equipaggiamenti e si distingue per l’avanzato sistema di propulsione, i motori di uno ‘Star Destroyer classe Imperial I sono sette: tre primari e quattro secondari. Il sistema di iperguida è di classe 2.0, è inoltre presente un motore di backup di classe 8.0.

Ideale per ogni crociera, è stato progettato per chi desidera navigare all’insegna dell’efficienza, del comfort, della sicurezza e in totale autonomia. Gli spazi esterni si sviluppano su 5 ponti. Il ponte superiore, il Wellness Deck, ospita un’area dedicata interamente al benessere attrezzata con palestra, sauna e idroterapia. Gli interni, dallo stile elegante caratterizzato dai forti richiami futuristici, sono stati ideati da Tetsuya Tsurugi.

Per vaporizzare i paparazzi che disturbano le vostre placide crociere lo Star Destroyer classe Imperial I prevede il montaggio optional di sei torrette turbolaser pesanti binate e due cannoni a ioni pesanti posizionate alla base della torre di comando.

Nell’hangar di poppa è previsto un piccolo proiettore di raggio traente per agevolare l’ingresso del vostro tender.

Lunga un miglio, è in grado di ospitare sei persone in appositi locali VIP, servite da un equipaggio di 37.000 marinai, per i quali sono previsti locali separati.

Ma lo Star Destroyer classe Imperial I non è per tutti, infatti costa esattamente 3,88 miliardi di crediti.

Comments: 1

  1. Gof ha detto:

    Lo voglio!
    Ma posso fare il pieno con il gasolio agricolo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.