Varianta 18 – La carrellabile pronta in acqua a meno di 14000 Euro

gennaio 2, 2014 | By Mistro
8

Varianta è un marchio Dheler, la sua filosofia è quella della barca essenziale, accessori e fronzoli ridotti all’osso per offrire al cliente un prodotto di qualità ma a basso costo.

varianta-18-01

varianta-18-01
Immagine 1 di 15

Il Varianta 18 non fa eccezione. Il prezzo base è € 9.656,00 + IVA, comprensivo di randa e genoa, franco cantiere.

A questi vanno aggiunti 280 Euro di carico con la gru in cantiere e 280 di supporto motore (praticamente obbligatorio). Per un totale di circa 12.200 Euro per avere una piccola barca carrellabile praticamente pronta a navigare. Mancherebbe solo il fuoribordo, a spanne altri 1500 Euro.

E la si può comprare comodamente online pagando con paypal.

Queste la scheda tecnica del Varianta 18.

LFT: ……………….5,75 m
L.gall.: ……………4,78 m
Larghezza: ………….2,40 m
Chiglia Standard: ……1,15 m
Ridotta : …………..0,80 m (opzionale)
Dislocamento:………..710 kg / 780 kg
Zavorra: ……………230 kg / 300 kg
Altezza albero:………9,15 m
Superficie randa: ……14 m²
Genoa (106%):………..7,5 m²
Gennaker: …………..29 m²

Info su variantayachts.weebly.com

Comments: 8

  1. marco ha detto:

    come mai (se lo sai :-)) il supporto optional praticamente obbligatorio??

    mi sembra una normalissima tavoletta a pantografo, a meno che l’arrivare lì dietro non sia una cosa molto complicata .

    Per il resto prezzo decisamente competitivo, pure troppo per chi ha un usato di 15/20 anni o più da piazzare 🙂

    BV

  2. marco ha detto:

    PS: ok lo sparagno, ma due bozzellini viadana per il gennaker… 😉

    BV

  3. JoRed ha detto:

    Bhe, non è che Viadana li facciano ancora di legno, i bozzelli :-), o bisogna per forza montare quelli ammarracani? 😉
    Suddai, aiutiamo anche ‘sta economia italiana…. 😉

  4. marco ha detto:

    X Sergio: ah, ok, avevo capito che era praticamente obbligatorio comprarlo da loro.

    X Jo: forse mi sono spiegato male, intendevo di mettere almeno 2 bozzelli (sia pure viadana volendo risparmiare) invece di far passare le scotte gennaker dentro le gallocce come in foto.

    BV

  5. francesco ferruzzi ha detto:

    Carina a vedersi, ma la pala del timone fissa e la deriva pure, sono improponibili per la laguna , in più non mi sembra molto a buon mercato. Nemmeno un winch di serie? Un bompresso così corto (saranno 50/60 cm.)? E la corsia per il genoa? Nelle foto c’è un fiocco ma se volessi armare un genoa dove rinvia la scotta?Una cosa non mi è chiara: il prezzo è con barca armata (randa fiocco jennaker) o nuda e cruda?
    Buon vento.

    • Mistro ha detto:

      I winch su un barchino così non sono necessari e secondo me esiste tutto un mare da navigare fuori dalla laguna. Non ho capito cosa intendi per corsia del genoa. Il prezzo è comprensivo di randa e genoa, c’è scritto.

  6. JoRed ha detto:

    X Marco, non avevo osservato attentamente il dettaglio, mi manca ancora parecchio occhio clinico 🙂

Rispondi a marco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.