Vota il Dragone Acanto al Classic Boat Award 2015

dicembre 18, 2014 | By Mistro
1

La rivista inglese Classic Boat ha selezionato il dragone Acanto per inserirla tra le cinque candidate nella categoria “Migliori restauri del 2014 sotto i 40 piedi” del Classic Boat Award 2015.

dragone acanto 01

dragone acanto 01
Immagine 1 di 12

Il restauro conservativo del dragone Acanto, costruito dal Cantiere Hannibal nel 1966, ha permesso di recuperare un’imbarcazione fortemente compromessa nella maggior parte delle sue strutture. Attraverso un attento lavoro di progettazione e intervento sulle singole strutture si sono preservate tutte le componenti strutturalmente adeguate e sostituite le altre con compatibilità di materiali e tecniche.

Il restauro meravigliosamente eseguito nel corso del Dottorato di Ricerca di Leonardo Bortolami, sponsorizzato dal Cantiere Alto Adriatico (AATS) ed organizzato dal Dipartimento di Architettura di Ferrara, ha permesso di mettere in campo e sperimentare tecniche non più utilizzate, come la piegatura a vapore delle ordinate e il ripristino delle caratteristiche strutturali di uno scafo fortemente degradato attraverso il totale e progressivo smontaggio, consolidamento e rimontaggio delle parti.

L’intervento sul dragone Acanto quale “caso studio” dell’attività di Dottorato ha costituito un lavoro di ricerca inedito in termini di possibilità di applicazione pratica e studio anche rivolto all’ottimizzazione dei processi nella cantieristica del legno.

Si tratta quindi di un restauro che vale la pena di valorizzare appieno votandolo sul sito di Classic Boat www.classicboat.co.uk, è facile perché è proprio il primo della lista.

Comments: 1

  1. Francesco ha detto:

    Non c’è nulla di più bello di un “dragone”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.