Igor Stropnik – A zonzo su un guscio

settembre 11, 2014 | By Mistro
2

Igor Stropnik, che non è nuovo a questo genere di avventure, ha navigato per oltre 200 miglia, lungo le coste della Croazia, su di una barchetta (che a vederla parrebbe di polietilene rotazionale) di 2,30 metri.

Immagine anteprima YouTube

Il viaggio è durato nove giorni e Igor per l’occasione ha modificato la barchetta installando un albero, due daggerboard, un timone, e – grande finezza – un bompresso orientabile per l’asimmetrico.

Edit: come giustamente segnala Francesco nei commenti si tratta di un Portland Pudgy, un’eccezionale dinghy e/ o scialuppa di salvataggio che va anche a vela.

Info su www.alive.si

Comments: 2

  1. Francesco ha detto:

    La barca è un Portland Pudgy, un’eccezionale dinghy e/ o scialuppa di salvataggio che va anche a vela. Credo che l’unica modifica che abbia fatto il navigatore è l’applicazione del fiocco che nella barca originale mi sembra che non ci sia. Lo stesso Igor l’anno precedente aveva fatto la Scandinavia con un catamarano gonfiabile di 13 piedi.

    portlandpudgy.com

  2. Francesco ha detto:

    PS: a te passo la modifica ma non posso farlo sull’articolo di Solo Vela News che la definisce una barca per bambini. Ohi ohi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.