Jules Verne – La situazione di IDEC Sport a 33 giorni dalla partenza

gennaio 18, 2017 | By Mistro
0

IDEC SPORT è a meno di 1000 miglia dall’entrare nell’emisfero nord. Ai 17°S questa mattina, il maxi-trimarano sta risalendo l’Atlantico spinto dagli alisei brasiliani, che stanno permettendo a Francis Joyon e ai suoi uomini di mantenere una media di 25 nodi, mentre continuano nel loro tentativo di conquistare il Trofeo Jules Verne.

Dopo il duro lavoro, un po’ di riposo. Dopo la corsa attraverso l’Oceano del Sud a velocità che hanno permesso loro di entrare nei libri di storia, la banda su IDEC SPORT sta continuando ad avanzare veloce verso l’Equatore. “Gli alisei sono da est ed è una piacevole navigazione. Stiamo facendo tra i 25 e i 30 nodi, senza essere inzuppati. Non abbiamo dimenticato il fascino del sud, ma stiamo godendo quello che i tropici hanno da offrire”, ha detto lo skipper di IDEC SPORT. Fuori sul ponte, Clément Surtel e Alex Pella stanno approfittando di queste condizioni da sogno. “E’ un po’ come essere in vacanza. Il tempo è bello, noi stiamo mangiando e dormendo bene con il boss al timone”, ride Alex Pella, che è sempre di buon umore, come gli altri membri dell’equipaggio.

A 33 giorni dalla partenza e quando mancano poco meno di 4.000 miglia all’arrivo IDEC SPORT ha un vantaggio di 1.583 miglia sul tempo da battere.

L’attuale detentore del Trofeo Jules Verne è Loïck Peyron con Banque Populaire V. 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi. Per batterlo Idec Sport deve tagliare la linea di arrivo entro le 22:00:53 UTC di Lunedì 30 gennaio.

Per seguire il tentativo www.idecsport-sailing.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.