Le Foiling Week 2016

settembre 27, 2016 | By Mistro
0

Due Foiling Week nel 2016, la prima a Malcesine sul lago di Garda e la seconda a Newport negli Stati Uniti in Rhode Island. Sul Lago di Garda si è svolta la terza edizione, la partecipazione crescente conferma il sempre maggior interesse che il foiling sta avendo nel mondo degli appassionati di vela. L’attenzione del pubblico non è più limitata al mondo della vela da competizione ed il mercato offre sempre più proposte per il puro divertimento ed il cruising.

le-foiling-week-2016

Newport è stata la prima edizione overseas di Foiling Week, la passione genuina dei partecipanti ricordava molto la prima edizione nel 2014 sul Garda. Foiling Week abbraccia la sostenibilità ambientale adottando il protocollo di Sailorsfor the Sea nell’organizzazione delle regate ed è stato supportato da Lega Ambiente per completare gli eventi nella maniera più ecologica.

I Forum Gurit offrono la possibilità unica di creare un confronto tra i professionisti della Vela moderna, ingegneri, costruttori e velisti hanno un confronto diretto e condividono idee e feedback sulle proprie esperienze, sia pratiche che teoriche. I Forum Gurit fanno di Foiling Week un momento di crescita per il foiling, non soltanto una competizione o uno show ma il momento in cui le idee nascono, i progetti avanzano, le visioni si ampliano. I Forum Gurit sono la vera differenza tra Foiling Week e qualunque altra manifestazione nautica. Sul lago di Garda, Persico, il prestigioso cantiere italiano coinvolto in costruzioni per Coppa America e Volvo Ocean race, ha affiancato Gurit nella realizzazione dei Forum portando contenuti e testimonianze che hanno arricchito i termini teorici espressi nel Forum Gurit con la visione industriale che sta iniziando a rendersi necessaria per affrontare una diffusione su larga scala del foiling.

Il foiling negli ultimi tre anni ha visto un consolidamento delle classi esistenti, nascita di nuove barche con maggiore accessibilità in termini di usabilità a terra ed in acqua, sia economica. Derive come Waszp, Ufo e Voilavion rappresentano un nuovo punto di accesso al mondo del foiling. I costi sono ormai pari a quelli delle derive tradizionali e l’usabilità alla portata del velista non agonista. Novità anche nel cruising, sono stati presentati Stiletto FX e TF10 che introducono il foiling nella vela da turismo (day cruising) e alzano la stazza delle barche volanti a dimensioni ben maggiori a quelle delle derive che sino ad oggi han costituito il principale punto di sviluppo del terzo modo di navigare.

A testimonianza della crescita del mercato Peter Melvin nella sua presentazione al Forum Gurit di Newport comunica il dato di 25 milioni di dollari quale valore della barche volanti in produzione nel 2016.

A Malcesine la amplissima partecipazione di barche e pubblico ha creato uno spettacolo nello spettacolo, più di 100 barche volanti dagli “antichi” Hobie Trifoiler ai GC32, appassionati ed entusiasti si sono mescolati con gli equipaggi olimpici e di Coppa America impegnati a regatare sulle 8 classi di barche volanti presenti. Poi gli affollati Forum Gurit al mattino dove il pubblico assisteva alle presentazioni, alle tavole rotonde e partecipava alle sessioni di domande e risposte. Grande l’interesse per la mostra fotografica proposta da AcomeA SGR ed agli eventi sociali promossi da Land Rover, eventi nell’evento che hanno affiancato le prove in acqua delle barche volanti.

Newport, patria della tradizione nautica americana, ha ospitato per la prima volta negli Stati Uniti un evento dedicato al più avanzato modo di navigare. Mentre i tradizionali Gaff Cutter ed i 12 metri S.I. navigavano nel meraviglioso golfo di Narragansett, veloci barche volanti gli sfrecciavano accanto quasi a voler scrivere una nuova pagina nel libro della storia dello yachting. Il formato della Foiling Week Newport è stato lo stesso delle edizioni gardesane, forum al mattino e regate al pomeriggio. Classe A, Moth, Phantom, S9, Nacra 20 FCS, Ufo, Waszp e prototipi hanno affollato le acque di Newport in una serie di regate one design ed in una regata lunga che ha regalato un spettacolo di fair play e performance. Ogni pomeriggio Mighty Squirrel Beer offriva un rinfresco a base di prodotti tipici e tutti gli equipaggi si riunivano con gli speaker del Forum Gurit per rilassarsi e condividere esperienze e visioni.

Ma il 2016 prevede un altro evento Foiling Week. Il 24 ottobre presso la sala AcomeA del Teatro Franco Parenti di Milano ospiterà la prima edizione dei Foiling Week Awards le cui nominations e votazioni saranno fatte dalla Foiling Community per riconoscere le migliori performance in queste categorie:

  • Foiling project: Progetti in fase di design, non ancora in produzione
  • Foiling production boat: Per barche volanti già in produzione
  • Foiling prototype designed by an amateur/non professional: Per barche volanti non specificatamente concepite per scopi commerciali
  • Foiling innovation: Per soluzioni applicate al foiling in merito a controllo del volo / design / costruzione escludendo lo scafo
  • Foiling sailor: Il miglior velista volante dell’anno
  • Foiling Green Award: Per innovazioni, idee o invenzioni legate al foiling che creano beneficio all’ambiente
  • Per partecipare alla Foiling Community e prender parte alle nomination e le votazioni: www.foilingweek.com
  • I Foiling Week Awards saranno presentati all’evento AcomeA SGR il 24 th ottobre a Milano

Maggiori informazioni su www.foilingweek.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.