Gli Stati Uniti lo fanno meglio

febbraio 14, 2015 | By Mistro
1

US-FishAndWildlifeServiceParrebbe che gli americani siano tutti chiacchiere distintivo e economia di mercato. E invece…

L’ente governativo U.S. Fish and Wildlife Service ha appena annunciato che attraverso la Boating Infrastructure Grant Program (BIG) destinerà più di 14 milioni di dollari in sovvenzioni, suddivise in 10 stati, per finanziare progetti destinati a supporto della nautica da diporto.

I beneficiari utilizzano i fondi BIG per costruire, ristrutturare e gestire porti turistici e altre strutture in grado di ospitare imbarcazioni da diporto in transito. I beneficiari possono inoltre utilizzare i fondi per produrre e distribuire informazioni e materiali didattici sul programma e la nautica da diporto.

Non solo queste sovvenzioni contribuiscono a creare strutture sicure e accessibili, forniscono anche una spinta economica per le comunità locali in tutta la nazione“, ha detto il direttore del servizio Dan Ashe, “Il programma BIG lavora con i partner per valorizzare la nautica e la pesca. Rafforza i legami della comunità, migliorando l’accesso alle risorse ricreative, storiche, culturali, naturali e paesaggistiche per milioni di proprietari di barche

Ma la cosa più interessante di tutte è che i fondi per il programma BIG arrivano dalle accise che gli appassionati e l’industria nautica pagano sui carburanti e altre imposte, per esempio sulle attrezzature da pesca.

In buona sostanza le tasse pagate attraverso la nautica vengono reinvestiti per migliorarla, valorizzarla e di conseguenza creare posti di lavoro.

Via | www.fws.gov

Comments: 1

  1. Francesco ha detto:

    E’ inutile raccontarsela, gli americani fanno tutto meglio, dal rispetto dell’ambiente fino al turismo di ogni tipo, incluso quello nautico.
    Il problema però non sono i “modelli”, sono le persone. L’Italia s’è fatta ma non gli italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.