Video – Le correnti superficiali in Mediterraneo

dicembre 30, 2013 | By Mistro
1

Non è bello e/o suggestivo quanto quello che rappresenta Tutti i venti che soffiano sulla terra in tempo reale ma per noi autoctoni forse è anche più importante.

Immagine anteprima YouTube

Il video gentilmente messo a disposizione dalla NASA mostra le correnti superficiali in Mediterraneo. La visualizzazione copre un periodo di 11 mesi – dal 16 Febbraio 2005 al 16 Gennaio 2006 – e ogni secondo rappresenta 2.75 giorni.

I colori differenti rappresentano le diverse profondità, in bianco le più superficiali e le scure quelle più profonde.

Comments: 1

  1. Francesco_RM ha detto:

    Carino 🙂
    Molto interessante, statisticamente parlando, ma non molto utile per le situazioni di immediata necessità come può essere una regata.

    Non so se lo sai ma c’è anche quest’altro interessantissimo sito del “Gruppo nazionale di Oceanografia Operativa”, facente parte dell’INGV, dove vengono mostrati i bollettini giornalieri delle correnti di tutto il Mediterraneo.

    Lo trovi qui:
    http://gnoo.bo.ingv.it/mfs/Forecast/velocity_A5.htm?link=F

    Nel mio caso ho scelto la mappa delle correnti del Tirreno centrale ma basta scegliere, sulla parte destra, la zona di proprio interesse.

    Molto importante per pianificare una strategia per una regata lunga, ovviamente oltre alla pianificazione delle previsioni del vento e quello delle onde.
    Buona visione 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.