Porto Cervo – Maxi Yacht Rolex Cup – Risultati finali

Porto Cervo, 7 settembre 2013. Giornata conclusiva della Maxi Yacht Rolex Cup che premia Ràn 2 come campione del mondo della categoria Mini Maxi.

maxi-yacht-rolex-2013-01

maxi-yacht-rolex-2013-01
Immagine 1 di 23

Festeggia tra i Wally il team di J One, mentre Nilaya trionfa tra i Supermaxi; Aegir e Altair by Robertissima rispettivamente campioni dei Maxi Racing e Maxi Racing/Cruising; vittoria finale anche per Velsheda nella J Class. La ventiquattresima edizione della Maxi Yacht Rolex Cup è stata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association) e con il title sponsor Rolex.

È stata una settimana di battaglie serratissime per i Mini Maxi, al termine della quale ha avuto la meglio l’equipaggio di Niklas Zennström, Ràn 2, che con le due regate a bastone di oggi ha chiuso ogni discorso. Campione mondiale della Classe nel 2010 e nel 2011, il team con il tattico Adrian Stead si riscatta dal secondo posto della passata edizione, piazzandosi sul podio davanti ad Alegre di Andres Soriano e a Shockwave di George Sakellaris, entrambi leader della classifica durante la settimana.

America’s Cup 34 – Oracle vs ETNZ – Video della diretta Streaming di Race 1 e 2

Immagine anteprima YouTube

Ed eccoci all’America’s Cup vera e propria. Ora Emirates Team New Zealand e Oracle Team USA si contendono la vecchia brocca e il diritto e decidere le sorti di quella che sarà la prossima edizione.

Vince che si aggiudica prima nove prove (che in virtù della penalizzazione di due punti diventano 11 per Oracle)

Oggi, sabato 7 settembre, alle 13:10 locali, le 22.10 in Italia, le prime due prove.

Le altre prove sono in programma a due al giorno per domenica 8, martedì 10 e giovedì 12.

Follonica – Campionati Nazionali Giovanili (classi in singolo) – Risultati secondo giorno

[I risultati dopo la terza giornata a questo link] Follonica, 6 settembre 2013 – Seconda giornata di regate per gli oltre 400 giovani velisti impegnati nei Campionati Nazionali Giovanili (classi in singolo), organizzati dal Club Nautico Follonica e dal Gruppo Vela della Lega Navale Italiana di Follonica, con la collaborazione del Club Nautico Scarlino, dello Yacht Club Punta Ala, dell’Associazione Protemare e del Circolo Nautico Carbonifera.

camp-it_-gio_-camboni2013-001_ftl5630

camp-it_-gio_-camboni2013-001_ftl5630
Immagine 1 di 14

Follonica 5-8 settembre 2013 CAMBONI MATTIA, CAMPIONE NAZIONALE GIOVANILE RS:X M

Classe Optimist (125 barche)
1.Arianna Passamonti (Tibi Sail) 20 punti (1-3-13-1-2-18);
2.Riccardo Colombo (LNI Mandello del Lario) 24 punti (2-2-9-9-2-26);
3.Luca Valentino (CV Cesenatico) 27 punti (7-9-3-1-7-20).

Brand New Bavaria 51

Bavaria annuncia la messa in produzione del nuovo Cruiser 51, il modello che completa il rinnovamento della gamma da crociera iniziata con il lancio del 33 Cruiser avvenuta quattordici mesi fa.

bavaria cruiser 51 01

Sviluppata da Bavaria con Farr Yacht Design (USA) per l’opera viva e Design Unlimited (Regno Unito), sia per lo stile esterno e che per quello interno, Il Cruiser 51 offre il design esterno caratteristico della linea Bavaria Cruiser, con una grande finestra panoramica con due oblò d’apertura e una grande piattaforma bagno (leggi spiaggetta di poppa).

Follonica – Campionati Nazionali Giovanili (classi in singolo) – Risultati primo giorno

Campionati Nazionali Giovanili 2013-classi in singolo

[I risultati dopo la seconda giornata a questo link] Più di 400 giovani velisti Under 19 in acqua, divisi in tre differenti campi di regata tra derive (Optimist, Laser Radial M/F, Laser 4.7 M/F) e tavole a vela (Techno 293 M/F ed RS:X con vela 8.5), seguiti da oltre 40 mezzi appoggio forniti dall’organizzazione e da più di 90 gommoni tra tecnici e accompagnatori: sono i numeri, straordinari, dei Campionati Nazionali Giovanili (classi in singolo) iniziati oggi a Follonica (Grosseto), a cui vanno aggiunti un centinaio di volontari presenti in mare e almeno trenta persone impegnate nella gestione dell’evento a terra.

Porto Cervo – Maxi Yacht Rolex Cup – Day 3

Porto Cervo, 3 settembre 2013, terza giornata della Maxi Yacht Rolex Cup. Dopo le due regate a bastone odierne Shockwave, il 21 metri di George Sakellaris,  passa in testa alla classifica della divisione Mini Maxi, che sta disputando il Campionato Mondiale della Classe, mentre J One consolida il vantaggio nella flotta Wally.

maxi-yacht-rolex-2013-day-3-01

maxi-yacht-rolex-2013-day-3-01
Immagine 1 di 20

Al termine di un percorso costiero di circa 31 miglia si riconfermano leader della loro divisione Nilaya (Supermaxi), Highland Fling (Maxi Racing), Altair by Robertissima (Maxi Racing/Cruising) e Velsheda (J Class). La manifestazione, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association) e con il title sponsor Rolex, si chiuderà sabato 7 settembre.

I due bastoni di oggi hanno rimescolato le carte in cima alla classifica dei Mini Maxi. Con un terzo e un sesto posto, Shockwave, il 21 metri di George Sakellaris, ruba la vetta ad Alegre di Andres Soriano che chiude oggi in seconda posizione, ma con un solo punto di distacco. Ancora fermo al terzo posto Ràn 2 che rimane ampiamente in corsa per il titolo.

Esimit Europa 2 a Trieste

Esimit Europa 2 è arrivata a Trieste, per poi proseguire verso Muggia. Già il giorno 13 settembre, verranno ospitati a bordo i bambini con la sindrome di Down, mentre il 14 settembre, parteciperà alla Regata Diplomatica a Isola. Gli eventi più importanti dell’Adriatico saranno la Bernetti Lombardini Cup e la Barcolana in ottobre.

Esimit Europa 2 a Trieste_1

Foto: ©Esimit Europa/Murray Spence

Campionati Nazionali Giovanili (classi singole) e CICO 2013

Messi in archivio i Campionati Nazionali delle classi in doppio e la Coppa Primavela, la settimana prosegue con altri due importanti eventi del calendario nazionale della Federazione Italiana Vela, in programma da oggi, 4 settembre 2013, a domenica:  la seconda parte dei Campionati Nazionali Giovanili (classi singole) a Follonica (GR), riservati ad Optimist, Laser, Techno ed RS:X, e la prima fase dei CICO Campionati Italiani Classi Olimpiche a Riva del Garda (TN), aperti alle classi 49er, 49er FX e Nacra 17.

giovanili-classi-singole-cico-01

giovanili-classi-singole-cico-01
Immagine 1 di 4

Il golfo di Follonica accoglierà più di 400 giovani velisti Under 19 divisi tra derive (Optimist, Laser Radial M/F, Laser 4.7 M/F) e tavole a vela (Techno 293 M/F ed RS:X con vela 8.5), per un evento, con base presso il Villaggio Marino Agoal di Follonica, che vedrà schierati in mare, oltre agli iscritti, anche più di 120 mezzi a motore tra barche comitato, posa boe, barche appoggio, assistenza e gommoni di tecnici e allenatori.

La decisione della giuria sul tarocco di Oracle Team Usa

Come immagino sia ormai noto ai più, Oracle Team Usa nel corso del 2012 aveva taroccato a propria totale insaputa (e noi siamo molto pratici di cose fatte all’insaputa, tipo case intestate a politici di spicco) gli AC45 con i quali avevano partecipato alle AC World Series. Terminata l’insaputa il team aveva spontaneamente ritirato retroattivamente le squadre dal circuito, consegnando la vittoria a Luna Rossa Piranha.

1294414_710648755628227_649277112_o

Tutto ciò ha avuto conseguenze anche sull’America’s Cup, della quale le America’s Cup World Series sono evento collegato e della quale i membri di Team Oracle responsabili del tarocco avrebbero leso il buon nome.

Per tutto ciò, in sintesi, la Giuria Internazionale ha deciso di escludere tre membri del team dalla partecipazione alla 34ma America’s Cup e ha inoltre tolto al team medesimo due punti dalla finale dell’America’s Cup che inizierà sabato 7 settembre.

Il defender partirà quindi con un deficit di due punti e dovrà vincere undici (e non più nove) regate per difendere il trofeo. A Emirates Team New Zealand, invece, ne basteranno nove.

Porto Cervo – Maxi Yacht Rolex Cup – Day 2

Porto Cervo, 3 settembre 2013. Seconda giornata della Maxi Yacht Rolex Cup, la manifestazione organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con l’IMA (International Maxi Association) e il title sponsor Rolex.

maxi-yacht-rolex-2013-03

maxi-yacht-rolex-2013-03
Immagine 1 di 15

Alegre sempre in testa alla Classe Mini Maxi che si stanno battendo per il Campionato Mondiale della Classe. Restano al comando delle rispettive divisioni anche J One (Wally), Nilaya (Supermaxi), Highland Fling (Maxi Racing), Altair by Robertissima (Maxi Racing/Cruising) e Velsheda (J Class). La manifestazione, giunta alla ventiquattresima edizione, si chiuderà sabato 7 settembre.

Con un vento da nord intorno ai 6/7 nodi, i Mini Maxi e i Wally hanno disputato due regate a bastone, mentre le altre divisioni sono state impegnate in un percorso costiero – 25 miglia per Supermaxi, Maxi Racing/Cruising e J Class, un po’ più lungo per i Maxi/Racing – che ha toccato i punti di riferimento classici della Maxi Yacht Rolex Cup: il giro di Mortorio e Soffi, il passaggio a Capo Ferro, la Secca di Tre Monti e l’Isola dei Monaci.