Optimist d’Argento 2013 – Risultati finali

Tra gli Junior vince l’austriaco David Lucan, secondo il veronese Dimitri Peroni della Fraglia Vela Malcesine, terzo il bresciano Guido Gallinaro che corre per la Fraglia trentina di Riva, 4° Davide Duchi altro baby velista di Riva, 6° Luca Valentino di Cesenatico, 7° Alberto Tezza della Fraglia di Riva, 8° Nicola Duchi del Circolo Vela Torbole, 12a e prima delle “Dame” Chiara Benini Floriani del Circolo Vela Torbole.

torbole optimist d'argento 2013

Tra i Cadetti doppietta per la vela di Crotone con Demetrio Sposato e Andrea Milano, primi e secondi, terzo Tinej Sterni della Sirena di Trieste, 4° Finn Walker di Cesenatico, 5° Giovanni Sandrini del “Bio Team” del Circolo Vela Gargnano e 6° Alessandra Palanti della Fraglia di Malcesine.

In acqua a Torbole per L’Optimist d’argento 2013 300 velisti Under 15, accanto alla numerossima flotta italiana c’erano i giovani di Austria, Croazia, Francia, Ungheria e Slovenia, a conferma dell’internazionalità dell’evento co promosso grazie alla collaborazione di “Bmw Yacht Sport” e Marine Pool, la collaborazione di Trentino spa e InGarda Trentino.

Classifiche complete e foto su www.circolovelatorbole.com

Punto di non ritorno

Spindrift capsize 01

Spindrift capsize 02 Spindrift capsize 03

At 1434hrs local time (Dublin) this afternoon Routes des Princes race leader Spindrift skippered and steered by Yann Guichard (FRA) capsized on the first leg of the first inshore race of the day off Dun Laoghaire. The emergency procedures were activated immediately. All crew were accounted for. One casualty was evacuated to hospital. Further information will be issued when it becomes available. The process of recovering the upturned 70 foot trimaran is under way.

Via | www.routedesprinces.fr

Giraglia Rolex Cup 2013 – Classifiche finali in tempo compensato e foto

Con l’arrivo di tutte le imbarcazioni allo Yacht Club Italiano a Genova, si sono potute stilare le clasifiche definitive della 61° edizione della Giraglia Rolex Cup.

giraglia-rolex-2013-lunga-01

giraglia-rolex-2013-lunga-01
Immagine 1 di 21

Line honours winner MAGIC CARPET CUBED

Alizee, l’XP 44 del francese Laurent Camprubi vince la prova d’altura della Giraglia Rolex Cup in tempo compensato nella classe IRC e si aggiudica il Trofeo Challenge Rolex e un orologio Rolex Submariner in oro e acciaio.

Il WallyCento di Lindsay Owen Jones Magic Carpet3, primo all’arrivo, vince il Trofeo Rolex e il Trofeo Réné Levainville riservato al primo classificato in tempo reale nella prova d’altura. Si aggiudica anche il Trofeo Beppe Croce per essere stato il primo a doppiare lo scoglio della Giraglia e un orologio Rolex Yacht Master.

Symfony, l’X-35 di Viacheslav Frolov vince la regata d’altura della Giraglia Rolex Cup nella Classe ORC e si aggiudica il Trofeo Challenge Nucci Novi.

Chestress3, il J-122 di Giancarlo Ghislanzoni vince il Trofeo Sergio Guazzotti riservato al primo yacht Overall nel Gruppo IRC appartenente a un socio armatore dello Yacht Club Italiano.

E’ fatto divieto di giuncare lo spinnaker

Secondo un’interpretazione della nuova regola 55 del regolamento di regata, che recita Trash Disposal – A competitor shall not intentionally put trash in the water.

E’ vietato giuncare lo spi perché i filetti utilizzati (normalmente di lana) inquinano il mare.

vietato giuncare lo spinnaker

Mi ricorda una frase che il Colonnello Kurtz dice in una scena di Apocalypse Now: “We train young men to drop fire on people, but their commanders won’t allow them to write “fuck” on their airplanes because it’s obscene!” (in italiano: Noi insegniamo loro a lanciare napalm sulla gente e poi non gli lasciamo scrivere “cazzo” sui loro aerei perché è… osceno.)

Per coloro che non sono addentro alle cose di regata giuncare lo spinnaker significa legarlo come un salame, senza esagerare, utilizzando dei fili (normalmente di lana perché è morbida e non rovina la vela e si spezza facile) per fare in modo che non si apra accidentalmente o troppo anticipatamente in issata.

Via | snipeout.blogspot.com – Qui la pagina isaf dedicata

Nave Palinuro ad Ancona – Giugno 2013 – Orari di visita

In occasione del Campionato Italiano Mondiale ORC 2013 la Nave Scuola Palinuro della Marina Militare sarà ormeggiata nel porto di Ancona dal 21 giugno a lunedì primo luglio, quando farà rotta verso Bari.

Palinuro nave scuola

Sarà possibile visitarla secondo i seguenti calendario e orario:

sabato 22 e domenica 23 giugno dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19;
lunedi’ 24 giugno dalle 15 alle 19;
mercoledi’ 26 giugno dalle 15 alle 19;
giovedi’ 27 giugno dalle 15 alle 19;
venerdi’ 28 giugno dalle 15 alle 19;
sabato 29 e domenica 30 giugno dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19.

Il Veliero rientrerà a La Spezia a ottobre, dopo aver percorso quasi 4.000 miglia nautiche, prevalentemente nel Mar Adriatico.

Giraglia Rolex Cup 2013 – Magic Carpet3 primo in reale

Ieri sera – 20 giugno 2013 – sono arrivate a Genova le prime imbarcazioni. Con un tempo di 31 ore, 35 minuti e 48 secondi Magic Carpet3, il WallyCento lungo 30,5 metri di Lindsay Owen Jones, ha tagliato per primo la linea di arrivo della Giraglia Rolex Cup 2013 alle 20.06 e 48, precedendo di pochi minuti Ran di Niklas Zennstrom che ha concluso la regata alle 20.10 e 44 e Alegre di Andres Soriano, arrivato alle 20.12 e 29.

giraglia-rolex-2013-lunga-01

giraglia-rolex-2013-lunga-01
Immagine 1 di 21

Line honours winner MAGIC CARPET CUBED

Gli arrivi in tempo reale:
1. Magic Carpet3di Lindsay Owen Jones ore 20.06.48
2. Ran di Niklas Zennstrom ore 20.10.44
3. Alegre di Andres Soriano ore 20.12.29
4. Stig di Alessandro Rombelli ore 20.18.10
5. Bella Mente di Hap Fauth ore 20.23.48

Magic Carpet3 di Lindsay Owen Jones si aggiudica il Trofeo Rolex e il Trofeo Réné Levainville destinati al primo yacht classificato in tempo reale e il Trofeo Beppe Croce riservato al primo yacht ad aver doppiato lo scoglio della Giraglia.

Info su www.yci.it – Photo By: Rolex / Carlo Borlenghi

Video – 40 anni di Volvo Ocean Race

In quarant’anni tutto e cambiato e niente è cambiato

…spettacolare

Via | snipeout

Amerigo Vespucci a Napoli – Giugno 2013 – Orari di visita

La nave scuola Amerigo Vespucci che attraccherà a Napoli – nei pressi della Stazione Marittima, lato Beverello – il prossimo 21 giugno.

Nave Scuola Marina Militare Amerigo Vespucci

Sarà possibile visitarla, con accesso libero, secondo il seguente calendario e orario:

  • venerdì 21 giugno dalle ore 15 alle 19;
  • sabato 22 giugno dalle ore 10:30 alle 12 e dalle ore 15 alle ore 19;
  • domenica 23 giugno dalle ore 15 alle ore 19;
  • lunedì 24 giugno dalle ore 10:30 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19.

L’accesso al porto per salire a bordo dell’unità, è consentito esclusivamente a piedi.

L’unità, al comando del capitano di vascello Curzio Pacifici, con a bordo della nave 125 allievi (28 donne e 97 uomini) impegnati nel primo e nel secondo corso di studi, lascerà la città partenopea il 25 giugno per proseguire la sua navigazione verso il porto di Livorno, dove giungerà il prossimo 29 giugno.

Sailing Jammin’ Festival al Parco San Giuliano

Domenica 7 luglio 2013 – dalle ore 19,00 – Vela Mestre X Tutti e il Circolo della Vela Mestre organizzano il Sailing Jammin’ Festival, un evento musicale che ha come obiettivi far conoscere l’attività di Vela Mestre X Tutti, ascoltare buona musica, divertirsi in compagnia e dare l’opportunità per fare beneficenza.

sailing jammin festival

La festa si svolgerà nell’ampio salone presso il Circolo della Vela Mestre, in Punta San Giuliano (ingresso Porta Gialla). Aprirà la serata l’amico Salvatore cabarettista di eccezionale valore di CAFE’ SCONCERTO.

Velamestrextutti è una Onlus che vuole aiutare le persone diversamente abili a scoprire i segreti e le bellezze del mare, in un ambiente accogliente e dotato delle necessarie attrezzature per dare a tutti la possibilità di misurarsi con le proprie forze.

Giraglia Rolex Cup – Terminate le costiere

Terminate a Saint Tropez le regate costiere della Giraglia Rolex Cup, organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione dello Yacht Club de France, della Société Nautique de Saint Tropez e dello Yacht Club Sanremo e con la partnership di Rolex.

giraglia-rolex-2013-cost-01

giraglia-rolex-2013-cost-01
Immagine 1 di 20

GOOD JOB GUYS, Sail n: ITA18000, Owner: ENRICO GORZIGLIA, Group 0 (IRC >18.29 mt)

La prova di giornata è partita con un vento da nord est tra gli 8 e i 10 nodi che è però bruscamente calato all’altezza della secca di La Moutte. Molte imbarcazioni sono rimaste in balia della bonaccia, alcune costrette a ritirarsi e ad accendere il motore per non finire troppo vicino agli scogli a causa della forte corrente.

Le barche in testa alla flotta hanno trovato aria sufficiente per portare a termine una regata che è stata molto impegnativa dal punto di vista tattico.

I vincitori della regata di giornata: