151 Miglia 2015 – Classifiche finali e foto

giugno 3, 2015 | By Mistro
0

1 giugno 2015 – Con le ultime barche giunte al traguardo di Punta Ala si è chiusa la sesta edizione della 151 Miglia-Trofeo Celadrin, regata caratterizzata da condizioni di vento leggero e mare calmo che hanno messo a dura prova gli equipaggi per gran parte della navigazione.

300520151710_BAC2049 copia.jpg

300520151710_BAC2049 copia.jpg
Immagine 2 di 15

Dopo la vittoria in tempo reale ottenuta dal Vismara Mills RC 62 SuperNikka armato e timonato da Roberto Lacorte (Presidente dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa e ideatore della regata insieme al Presidente dello Yacht Club Punta Ala Alessandro Masini), vincitore con il tempo di 26 ore e 39 minuti e seguito al secondo posto dal Maxi Pendragon di Nicola Paoleschi, al terzo dallʼaltro Maxi My Song di Pierluigi Loro Piana, al quarto da Our Dream di Claudio Uberti e al quinto e sesto dai due Cookson 50 Cantankerous di Germana Tognella (tattico Gabriele Bruni) e Cippa Lippa 8 di Guido Paolo Gamucci (tattico Duccio Colombi), il grosso della flotta è arrivato tra la prima mattinata e il tardo pomeriggio del primo giugno, quando, con le barche tutte in porto, è stato possibile stilare le classifiche definitive con i compensi.

Vincitore overall del raggruppamento ORC International, quindi anche del secondo Trofeo Challenge della 151 Miglia-Trofeo Celadrin, il veloce 50ʼ Cippa Lippa 8 di Gamucci, che ha preceduto in classifica lʼMC 46 Seawonder di Vittorio Urbinati e lʼX-41 Lisa di Giovanni Di
Vincenzo.

Allʼaltro Cookson 50 Cantankerous della giovane armatrice Germana Tognella è andata invece la vittoria overall nel raggruppamento IRC, con SuperNikka di Lacorte al secondo posto e Our Dream di Claudio Uberti al terzo.

Questi i vincitori di classe, premiati alle ore 19 in Piazzetta al Marina di Punta Ala: Cippa Lippa 8 (ORC 0), Lisa (ORC 1), Sailing Race di Chelazzi/Casini (ORC 2), Lunatika di Chiarotti (ORC 3), Cantankerous (IRC A), Stella di Cavalieri/Fava (IRC B), Zahir di Rosa dei venti ASD (IRC C) e X-Blue One di Michele Rayneri (IRC D).

La 151 Miglia-Trofeo Celadrin, settima tappa del Campionato Italiano Offshore 2015, è stata organizzata dallo Yacht Club Punta Ala e dallo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa con lo Yacht Club Livorno.

Classifiche complete su www.151miglia.it – foto di Fabio Taccola

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.