Capitan Nemo vince la Coppa Italia Minialtura 2013

giugno 10, 2013 | By Mistro
0

Capitan Nemo di Boffo e Stocco, classe Melges 24, sale sul gradino più alto del podio e vince la Coppa Italia Minialtura 2013. Boomerang di Niccolò Scarpa, classe Platu 25, secondo classificato. Terzo a paripunti Ariel, ancora un Platu, di Michelon e Barion con al timone Mauro Maccanti di BankSails.

capitan_nemo-minialtura-chioggia

SpinOne, J70, di Saccomani al quarto posto assoluto, Mescal di Pesavento al quinto e Estasi di Damele al sesto.

La classifica in tempo reale vede prevalere Capitan Nemo su Mescal di Pesavento e premia al terzo posto i giovanissimi di Arkanoè Aleali. I tre Melges 24 hanno fatto vedere velocissime planate, soprattutto nell’ultima prova.

Vittoria in Classe Meteor per Asiatyco di Corrado Perini, settimo assoluto in overall. Il forte meteorista “chioggiotto”, reduce dal quarto posto al campionato italiano di Bibione, è riuscito perfino nella quarta prova a sfiorare il podio con un quarto posto a soli due secondi dal terzo. Secondo di classe Serbidiola di Niccolò Cavallarin, giunto in overall all’ottavo posto.

I tre premi speciali “Il Portodimare” sono stati assegnati a Davide Ravagnan, Maramao sailing team, per il progetto già avviato “TuttaChioggiaVela” e “Cooperativa sociale Impronta”, che porteranno a regatare tre ragazzi disabili.

Premio Speciale allo skipper più giovane, Sergio Caramel di Arkanoè Aleali sailing team Melges 24, di appena 18 anni, ed infine all’equipaggio più sportivo, Diabolik, J24 sempre presente alle regate di flotta, pur non essendo ancora riuscito ad ottenere un risultato da podio.

Info su www.portodimare.org – Facebook: Minialtura XII Zona FIV www.facebook.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.