Chioggia – Campionato Europeo ORC Sportboat 2016 – Mind The Gap continua a dominare

maggio 28, 2016 | By Mistro
0

Chioggia, sabato 28 maggio 2016 – Grazie ad un bel vento teso arrivato a toccare i 12 nodi si sono potute disputare ben quattro regate valide per il Campionato Europeo ORC Sportboat 2016 organizzato da il Portodimare e dall’Offshore Racing Congress.

Campionato Europeo ORC Sportboat 2016 03

Campionato Europeo ORC Sportboat 2016 03
Immagine 3 di 8

Quattro prove tecniche sulle boe, con percorsi tra le 4 e le 4,5 miglia, dove gli equipaggi hanno potuto esprimere al meglio tutte le loro abilità tecniche e tattiche.

Mind The Gap il Fat 26 di Andrea Cavagnis condotto da Enrico Zennaro continua la lunga serie di primi mettendo a segno altre quattro vittorie, occupando così sempre più saldamente la testa della classifica.

Exploit di giornata di Vincenzo Graciotti sull’SB20 Flexlogik, che non è mai sceso sotto il terzo posto, conquistando il secondo piazzamento in classifica generale a pari punti con il terzo Chardonnay, Delta 84 di Ezio Guarnieri. Soli tre punti dividono Spirito Libero, il Protagonist 750 di Claudio Bazzoli dal podio. Durante tutta la giornata queste tre imbarcazioni si sono alternate di posizione sul podio con distacchi in tempo compensato spesso racchiusi in meno di 10 secondi.

Tra i Corinthian al termine della giornata è Arkanoè, il Melges 24 di Sergio Caramel, a dominare la classifica sul team francese TNT, Nitro 80 di Frederic Peroche, e sugli olandesi di Khulula, Esse 850 di Wagter.

Classifiche complete su www.orcsportboateuropeans2016.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.