Corso sulla gestione del sonno per i solitari della Roma per 1

febbraio 27, 2014 | By Mistro
0

percorso roma x 2 per tuttiPer un solitario come per chi ha la responsabilità di una barca anche in equipaggio, poter controllare il sonno e riuscire ad aumentare le ore di veglia mantenendo un’attenzione ottimale, è un requisito fondamentale sia per la sicurezza, tanto più per una rotta trafficata e ricca di ostacoli come quella prevista per la Roma per 1.

Per questo il circolo organizzatore della regata ha deciso di organizzare il primo corso di “Gestione del Sonno”, obbligatorio per tutti i solitari iscritti.

Il corso parte domani, venerdì 28 febbraio, e si terrà nei locali dello Sporting Club Riva di Traiano. Inizierà alle ore 9:00 e terminerà alle ore 18:00, verrà tenuto dal dottor Claudio Stampi, medico bolognese dapprima specializzatosi in ingegneria biometrica, poi in neurologia ed infine, spinto dai suoi interessi per i ritmi biologici del sonno, fondatore, negli USA, del Chronobiology Research Institute.

“Doctor Sleep”, questo il nickname di Stampi negli States, è famoso in tutto il mondo e presta consulenza non solo ai velisti più famosi che si sono avventurati in solitario in Oceano, a cominciare da Ellen MacArthur, ma anche a professionisti di ogni genere e perfino agli astronauti.

Tutto parte comunque dalla vela e proprio “lavorando con i velisti impegnati a competere in solitario su lunghe distanze – rivela Stampi – abbiamo scoperto che i migliori risultati in termini di concentrazione e qualità della vita, si ottengono dormendo circa 4 ore al giorno, con 4 ore di veglia intervallate da sonnellini che possono variare dai 30 ai 60 minuti”.

L’interesse per il corso del dottor Stampi è stato subito altissimo e i 15 posti disponibili sono andati esauriti in pochissimo tempo. Si è deciso pertanto di replicare il corso il 7 marzo ed anche questa data si è ben presto saturata.

Per la giornata di studio, i partecipanti devono presentarsi muniti di un materassino sottile e di un sacco a pelo. Ovvero, dalla teoria si passerà immediatamente alla pratica. Questo, infatti il programma del “Workshop Gestione del sonno” che è denominato “Alertness, Performance and Sleep Optimization Program”.

ore 09.00 Registrazione
ore 09.30 Inizio lavori
ore 13.15 Intervallo per breve pasto (max 45 min.)
ore 14.00 Riposo – Sonno
ore 14.30 Ripresa lavori
ore 18.00 Termine lavori

Sul versante iscrizioni alla regata, con l’adesione di Sergio Frattaruolo e Tullio Picciolini, i solitari al via salgono a 13

Info su www.cnrt.it

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.