Domani la partenza della Lunga Bolina 2015

aprile 23, 2015 | By Mistro
0

A meno di ventiquattro ore dalla partenza della Lunga Bolina-Trofeo DHL e della Coastal Race-Trofeo DHL, le regate organizzate dal Circolo Canottieri Aniene, le due flotte formate dagli scafi d’altura ORC e IRC e dai monotipi Este 24, per un totale di oltre 80 barche sono pronte ad affrontare il mare.

LaLungaBolina2014.fTaccola._FTO3234

Primi a partire gli Este 24, che alle 9:30 del mattino lasceranno il Porto Odescalchi di Santa Marinella per affrontare le 40 miglia che separano la località dell’alto Lazio dall’Argentario, Porto Ercole per la precisione, dove sono attesi nella serata e da cui ripartiranno la domenica mattina, per la seconda tappa di ritorno verso Santa Marinella.

A Porto Ercole, il primo classificato riceverà il Trofeo speciale “Speed of Yellow”, che sarà consegnato per conto della DHL dal Sindaco di Monte Argentario, Arturo Cerulli, insieme all’Assessore allo Sport Fabrizio Arienti, e il giorno successivo, sabato 25, tutta la flotta degli Este 24 sarà impegnata in una breve costiera tra il tombolo della Feniglia, Giannutri e le Formiche di Ansedonia.

Nel pomeriggio, con segnale di avviso alle ore 16, sarà invece la volta delle barche d’altura iscritte alla Lunga Bolina-Trofeo DHL (dieci delle quali in equipaggio ridotto, formato da due persone), flotta che una volta mollati gli ormeggi dal Porto Turistico di Riva di Traiano, prenderà il largo per affrontare una rotta di circa 135 miglia con passaggi a Porto Santo Stefano, Giannutri, Giglio e Formiche di Grosseto, e arrivo nuovamente a Riva di Traiano (il percorso esatto sarà comunicato domani ai partecipanti durante lo skipper briefing in programma alle ore 14).

La Lunga Bolina, che oltre a far parte del Campionato Italiano Offshore è anche la prima tappa del nuovo Trofeo Arcipelago Toscano 2015, un circuito di regate d’altura del Tirreno che comprende anche la Coppa Regina dei Paesi Bassi (9 maggio), la Silver Race (15 maggio) e la 151 Miglia-Trofeo Celadrin (30 maggio), quest’anno può contare sul prezioso supporto del nuovo main sponsor DHL Express Italy, leader mondiale della logistica e già al fianco della classe Este 24 fin dall’anno scorso, oltre che sulla storica partnership con Intermatica, che anche per questa edizione fornirà il sistema di tracciamento delle barche partecipanti Geomat Web Tracking Solution (visibile sul sito www.geomat.it).

Le previsioni meteo per i prossimi due giorni, visibili sul sito www.meteowind.com con copertura territoriale ad alta risoluzione di tutto il campo di regata, parlano di venti leggeri provenienti dai quadranti meridionali.

Info su www.lalungabolina.it

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.