Palermo, presentato ufficialmente il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2016

aprile 12, 2016 | By Mistro
0

E’ stato presentato ufficialmente il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2016, che si terrà a Palermo dal 26 al 30 luglio. Attese almeno 50 imbarcazioni provenienti da tutta Italia.

logo-campionato-italiano-altura-2016

L’attenzione per il titolo coinvolge i migliori velisti, le barche e i team più competitivi. Saranno in gara Mauro Pelaschier, volto simbolo della vela italiana, con un X-41, Tommaso Chieffi che dovrebbe tornare con il team di Man dell’armatore Riccardo Di Bartolomeo, Simone Ferrarese rinforzerà l’equipaggio di Alvarosky del Presidente dell’UVAI Francesco Siculiana, i fratelli Paolo e Sandro Montefusco su due imbarcazioni rivali. In regata anche l’NM 38 Scugnizza, scafo tra i più vittoriosi degli ultimi anni sia in campo nazionale che internazionale. Tra i primi a iscriversi: Sagola di Beppe Fornich, Scursunera di Giorgio Chiri, Cochina di Giorgio Fabbri, i catanesi di Harael di Lucio Di Mauro e Squalo Bianco di Alberto Costa.

L’organizzazione del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura di Palermo 2016 è affidata ai Circoli Riuniti di Palermo, sodalizi che uniscono storia ed esperienza: Club Canottieri Roggero di Lauria, Circolo della Vela Sicilia, Società Canottieri Palermo, Centro Velico Siciliano, Velaclub Palermo, LNI Palermo, Yacht Club Mediterraneo, e la co-organizzazione dello stesso Comune di Palermo.

Un’organizzazione particolarmente curata nei dettagli, sia in mare che a terra. La base del campionato sarà al porto de La Cala, chiuso al traffico, che ospiterà il Villaggio Regata, animato quotidianamente da appuntamenti serali. Previsti anche eventi collaterali volti a mettere in evidenza le eccellenze del territorio palermitano e la sua relazione con lo sport e il mare. Regatanti e accompagnatori potranno scegliere tra gite turistiche alla città e le spiagge di Mondello. Attenzione speciale verrà data all’assistenza per gli equipaggi in arrivo da tutta Italia, con servizi di accoglienza, transfert, convenzioni alberghiere e supporti logistici e nautici.

Il Campionato Italiano non è l’unica grande regata velica nell’area in questa stagione: per questo gli organizzatori hanno organizzato una serie di facilitazioni logistiche per mettere in rete il Campionato Nazionale Basso Tirreno e Ionio in programma a Cefalù dal 2 al 5 giugno, organizzato da Velaclub Cefalù e LNI Palermo; la Regata dei 5 Fari, tappa del Campionato Italiano Offshore che si snoda dall’1 al 3 luglio tra Palermo, Ustica e le isole Egadi, organizzata dalla Società Canottieri Palermo; e infine la prestigiosa XII Palermo-Montecarlo con partenza il 21 agosto. Gli armatori potranno mantenere gli ormeggi per le varie regate.

Info su www.campionatoitalianoaltura2016.it

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.