Tutti i vincitori della Roma per 1/2/Tutti 2016

aprile 16, 2016 | By Mistro
0

23ma edizione della Roma per1/2/Tutti.  La classifica della “Roma per 1”, corsa esclusivamente in tempo reale, non cambia. Vittoria quindi di Andrea Mura su Ubiquity-Vento di Sardegna, secondo Giancarlo Pedote sul Class 40 Fantastica – Prysmian di Lanfranco Cirillo, terzo il francese Michel Cohen, sul Figaro II Tintorel. Al quarto posto Andrea Fantini, su Patricia II, il Class 40 di Mario Girelli. A Fantini e Girelli va anche il premio speciale “Alessandro Fiordiponti”.

arrivo x2 2016

Roma per Tutti – Milù III, il Milyus 14e55 di Andrea Pietrolucci con al timone Giuseppe Tesorone trionfa nella Roma per Tutti in IRC e conquista il Trofeo Don Carlo Mottola. Secondo il vincitore in tempo reale Cippa Lippa 8, Cookson 50 di Guido Paolo Gamucci. Terzo gradino del podio per il francese Laurent Charmy, sul J111 SL Energies Fastwave.

In ORC, vittoria BeWild, lo Swan 42 di Renzo Grottesi, seguito da Milù III e da Cippa Lippa 8.

Roma per 2 – tempo reale. Il Neo 400 di Paolo Semeraro Neo Scheggia, condotto da Nino Merola e Andrea Caracci, si aggiudica il Trofeo Ammiraglio Mario Di Giovanni, assegnato ai vincitori in tempo reale. Secondo posto per il Vismara 46 Aeronautica Militare con a bordo Giancarlo Simeoli e Michele Vaccari e terzo il Sunfast 3600 Lunatika – NTT Data di Stefano Chiarotti e Pietro D’Alì.

Roma per 2 – In IRC e in ORC vince il Sunfast 3600 Lunatika – NTT Data di Stefano Chiarotti e Pietro D’Alì. Secondo e terzo IRC per Bora First di Antonelli/Bellotto e Whisky Eko, d1 Walter Brinati, che questa volta correva in doppio con il figlio appena quattordicennne Manuel. In ORC Neo Scheggia, il Neo 400 di Nino Merola e Andrea Caracci, strappa il terzo posto sul podio ai Brinati.

La classifica del Campionato Italiano Offshore, che si corre in ORC, vede Be WIld in testa seguita da Milù III e da Cippa Lippa 8. Seguono Lisa, X-41 di Giovanni Di Vincenzo, il J111 SL Energies Fastwave di Laurent Charmy, Lunatika – NTT Data, Bora First e il primo del secondo raggruppamento in equipaggio Scricca, il Comet 38S di Leonardo Servi. In questo Gruppo Scricca precede Alvarowsky, Grand Soleil 40 RC del presidente Uvai Francesco Siculiana, e l’X-35 “adriatico” Demon X di Nicola Borgatello.

Nella Riva per Tutti vittoria in IRC e in ORC per Villamar, Oceanis 43 di Riccardo Paschina, secondo posto per Elea di Edda Alessi e terzo per Albarossa della ASD Granlasco. In ORC secondo posto per H2O di Massimo Amodei.

Classifiche complete foto e filmati su www.cnrt.it

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.