Carlo De Paoli vince il Campionato Italiano Moth 2018

settembre 18, 2018 | By Mistro
0

Si è concluso domenica 16 settembre il Campionato Italiano Moth aperto anche ai regatanti di altre nazioni. Ventotto gli iscritti, di cui 12 italiani, e tante partecipazioni straniere, compreso un australiano.

Coppa Italia Moth Torbole 14-09-2018 11

Coppa Italia Moth Torbole 14-09-2018 11
Immagine 1 di 15

Ospitati dal Circolo Vela Torbole i 28 regatanti della classe moth si sono dati battaglia nelle acque del Lago di Garda per tre giorni a partire da venerdì 14 settembre.

Su tre giornate intense di regate e 11 prove svolte, il gardesano del CVT Carlo De Paoli Ambrosi si riconferma il più forte degli italiani per la seconda volta consecutiva, combattendo strenuamente con l’amico-rivale francese Benoit Marie, secondo sul podio Overall.

Due giorni di regate con Ora, caratterizzate da vento abbastanza instabile e bucato, dove è importante leggere bene il campo ed essere svelti nelle scelte tattiche. Sabato mattina invece tutti sulla linea di partenza con un Peler piuttosto sostenuto ma con acqua piatta, condizione che rende la regata “a portata di tutti”, anche di quelli che navigano con il moth da meno tempo.

Carlo De Paoli: “Sono molto contento per aver ripetuto il risultato dell’anno scorso. Vincere due volte consecutive il titolo italiano è certamente un risultato assai auspicato, degna conclusione di un anno che per me è stato molto positivo dopo il secondo posto all’europeo in Svezia. Ovviamente ringrazio mia moglie Alice che mi ha sostenuto sempre e il mio coach Christian Cavazza che ha saputo prepararmi fisicamente al meglio”.

Carlo De Paoli sul primo gradino del podio sia Overall che italiano; al secondo posto del podio italiano ( e terzo su quello Overall dopo Benoit Marie) troviamo Fabio Mazzetti del Circolo Vela Arco, tra i veterani della classe italiana Moth, seguito dal talentuoso Lorenzo Bianchini, Circolo Vela Arco, new entry della classe italiana.

Lorenzo Bianchini: “Fino all’anno scorso navigavo con un catamarano volante, quindi avevo già un po’ di esperienza di foiling. Qui sull’alto Garda ho tutti gli amici con il moth, allora ho deciso di passare anche io a questa barca, comprando quella del mio compagno di circolo Fabio Mazzetti, con cui mi alleno da un anno, quando sono libero dal mio lavoro che è quello di allenatore. Arrivare terzo al mio primo italiano e, più in generale, alla mia seconda regata di classe, mi suggerisce che forse ho fatto bene ad intraprendere questa strada”.

Durante questi giorni si è svolta anche l’assemblea di classe annuale che prevede l’assegnazione delle cariche istituzionali interne alla classe. I ruoli di presidente e segretario di classe sono stati assegnati rispettivamente a Stefano Ferrighi e Michele Trimarchi.

La stagione Moth 2018 si sta avviando al termine, con un paio di appuntamenti già fissati per l’anno prossimo, il campionato europeo che si terrà a Lagos In Portogallo dal 29 maggio al 2 giugno e il mondiale moth a Perth in Australia tra novembre e dicembre 2019 (le date precise devono ancora essere stabilite), e con l’ultimo e nuovo appuntamento di fine stagione organizzato da Fraglia Vela Malcesine, Balardi Cup- Trofeo Piccolo Hotel, 20/21 ottobre, regata interamente dedicata alla classe moth (clicca qui per ulteriori info).

Classifica completa su www.circolovelatorbole.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.