La vela fa un altro passo verso la reintegrazione alle paralimpiadi

gennaio 30, 2018 | By Mistro
0

Bonn, Germania (27 gennaio 2018) – Il Governing Board del Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha concluso due giorni di incontri e ha annunciato che la vela, insieme ad altre tre specialità, è passata alla fase successiva del processo di reinclusione per i giochi paralimpici di Parigi 2024.

Paralimpiadi Rio 2016 day 6 01

Paralimpiadi Rio 2016 day 6 01
Immagine 1 di 19

La decisione non significa che i quattro sport saranno sicuramente alle Paraolimpiadi nella capitale francese tra sei anni. Ora andranno avanti seconda fase del processo di candidatura, dove si uniranno ai 22 sport paralimpici esistenti.

Ora questi sport avranno tempo fino al 9 luglio per completare le procedure, che presentano una serie di domande che mirano a fornire all’IPC informazioni dettagliate su una serie di problemi. Inclusi governance, norme e regolamenti di ogni sport, costi associati, conformità al programma antidoping e attività, diffusione mondiale, programma agonistico quadriennale e procedure per garantire il benessere degli atleti.

L’IPC ha quindi programmato di decidere quali sport soddisfano i requisiti tecnici per i Giochi nel settembre 2018. Una decisione finale sul programma Paralimpico di Parigi 2024 dovrebbe essere annunciata a gennaio 2019.

Ricordo che a questo punto si è arrivati anche grazie al lavoro svolto dal nostro Massimo Dighe.

Via | www.sailing.org

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.