Mondiale Snipe 2015 ai brasiliani Mateus Tavarez e Gustavo Carvalho

settembre 28, 2015 | By Mistro
0

Riuscendo a recuperare ben 12 punti agli argentini Louis Soubie e Diego Lipszyc, che avevano condotto la classifica per tutta la settimana, i brasiliani Mateus Tavarez e Gustavo Carvalho (Yate Clube de Bahìa) hanno vinto il Mondiale Snipe disputato a Talamone.

2015 Snipe Worlds - Talamone. Italy © Matias Capizzano

2015 Snipe Worlds – Talamone. Italy
© Matias Capizzano

L’ultima giornata ha visto la disputa dell’ottava prova, con un vento da Ovest tra i 7 e i 9 nodi, andato poi a ruotare a sinistra. Soubie-Lipszyc dovevano difendere i 12 punti di vantaggio ma sono rimasti un po’ imbottigliati a centro gruppo, arrivando alla prima boa in 14ma posizione con i brasiliani Tavares-Carvalho che invece giravano quarti.

Adrenalina a mille e titolo in bilico, visto che a quel punto il vantaggio argentino era già scomparso. Nella prima poppa i brasiliani si portavano in testa mentre gli argentini perdevano posizioni, andando a girare intorno al ventesimo posto. Il resto della regata viveva nel controllo di Tavarez-Carvalho e nei disperati tentativi di Soubie di recuperare fino a quel tredicesimo che gli avrebbe ancora garantito il titolo.

Nulla da fare, perché i brasiliani riuscivano a conquistare il secondo nell’ultima prova, vinta dai loro connazionali Gagliotti-Gomes, per poi fermarsi a contare le barche tra loro e gli argentini, che chiudevano solo al 23mo posto. Tavarez e Carvalho potevano così esplodere di gioia per la vittoria e, dopo essere stati raggiunti dalle altre barche brasiliane, si tuffavano nelle acque azzurre della Baia di Talamone per festeggiare.

“E’ una gioia incredibile”, hanno detto i due subito dopo la vittoria. “Eravamo arrivati qui con l’obiettivo di arrivare nei primi dieci ma mai ci saremmo aspettati di vincere il Mondiale. La settimana è stata difficile ma a un certo punto la classifica si è messa in un modo che ci dava delle chance. Non era facile oggi controllare o attaccare, ma abbiamo cercato di fare la nostra regata al meglio e una volta visto che Louis era indietro abbiamo cercato di allungarci sperando che lui non riuscisse a recuperare. E’ andata così e siamo felicissimi, ancora non ci crediamo e ci ha fatto molto piacere che lui sia venuto subito a congratularsi”.

Tavarez-Carvalho chiudono con la serie 5-11-33-16-3-9-5-2 a 51 punti, otto in meno di Soubie-Lipszyc (4-6-8-3-11-5-22-23). Il terzo posto va agli spagnoli Alvaro Martinez e Gabriel Utrera (Real Club Mediterraneo de Malaga).

Migliori italiani nel Mondiale sono Enrico Solerio e Paolo Lambertenghi, che chiudono al 15mo posto (14-7-21-22-7-33-11-51), 29.Bruni-Collotta; 37.Onofri-Di Giuseppe; 40.Poggi-Vanni.

Si conclude così una l’edizione 2015 del Mondiale Snipe, sia Juniores sia assoluto, organizzata dal Circolo della Vela Talamone presieduto dall’Ammiraglio Sergio Biraghi con il vice presidente Alessandro Testa a presiedere il team organizzatore. Un lungo evento che per due settimane ha portato nel borgo maremmano oltre duecento regatanti da ben 18 Nazioni, che sono ripartiti felici dopo la bella cerimonia di premiazione nel race village, a cui ha preso parte anche il sindaco di Orbetello Monica Paffetti.

Classifiche complete su www.snipeworld2015.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.