Sailing world cup Hyeres 2015 – Risultati finali

aprile 27, 2015 | By Mistro
0

Chiusa ieri a Hyeres la prima tappa europea dell’ISAF Sailing World Cup 2015, la Coppa del Mondo delle classi olimpiche e paralimpiche.

Conti-Clapcich.JPG

Conti-Clapcich.JPG
Immagine 1 di 8

Due gli equipaggi italiani impegnati nelle dieci Medal Race, le regate secche a punteggio doppio riservate ai top 10 di ogni singola classe, con un bel vento teso di Levante che ha toccato i 20 nodi d’intensità e mare formato.

Primo a scendere in acqua, l’equipaggio del 470 maschile formato da Gabrio Zandonà e Andrea Trani, che ha chiuso la Medal all’ultimo posto, un risultato che comunque non ha variato la classifica (ottavi) che i due occupavano prima della prova.

A metà pomeriggio è stato il turno delle ragazze del 49er FX, il bronzo ai Mondiali 2014 di Santander Giulia Conti-Francesca Clapcich, che partivano, prima della regata finale, dal terzo posto in classifica con un distacco di sette punti dalle prime, le brasiliane campionesse iridate in carica Soffiatti Grael-Kunze. Conti-Clapcich hanno disputato una regata all’attacco, conclusa al quinto posto proprio davanti alle brasiliane, risultato che non ha variato la posizione in classifica delle due azzurre che tornano così a casa con una medaglia di bronzo, ennesima prestazione positiva del percorso di avvicinamento verso Rio 2016.

Nacra 17 – 1.Billy Besson-Marie Riou/FRA; 2.Mandy Mulder-Coen de Koning/NED; 3.Renee Groeneveld-Steven Krol/NED; 11.Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri; 17.Federica Salvà-Francesco Bianchi; 31.Lorenzo Bressani-Giovanna Micol.

RS:X F – 1.Lilian De Geus/NED; 2.Charline Pichon/FRA; 3.Patricia Freitsa/BRA; 13.Laura Linares; 18.Marta Maggetti; 23.Flavia Tartaglini; 36.Veronica Fanciulli.

RS:X M – 1.Pierre Le Coq/FRA; 2.Piotr Myszka/POL; 3.Byron Kokkalanis/GRE; 16.Mattia Camboni; 24.Federico Esposito; 25.Daniele Benedetti; 37.Marco Baglione.

49er – 1.Peter Burling-Blair Tuke/NZL; 2.Nathan Outteridge-Iain Jensen/AUS; 3.Erik Heil-Thomas Ploessel/GER; 17.Stefano Cherin-Andrea Tesei; 23.Jacopo Plazzi-Umberto Molineris; 27.Ruggero Tita-Giacomo Cavalli; 29.Giuseppe Angilella-Pietro Zucchetti; 34.Luca Dubbini-Roberto Dubbini.

49er FX – 1.Ida Nielsen-Marie Olsen/NOR; 2.Martine Grael-Kahena Kunze/BRA; 3.Giulia Conti-Francesca Clapcich; 31.Maria Ottavia Raggio-Paola Bergamaschi; 38.Giulia Genesio-Francesca Volpi.

Finn – 1.Giles Scott/GBR; 2.Vasilij Zbogar/SLO; 3.Edward Wright/GBR; 17.Michele Paoletti; 18.Filippo Baldassari; 29.Giorgio Poggi; 32.Enrico Voltolini.

Laser Standard – 1.Tom Burton/AUS; 2.Nick Thompson/GBR; 3.Robert Scheidt/BRA; 20.Francesco Marrai; 27.Giovanni Coccoluto; 33.Alessio Spadoni; 38.Enrico Strazzera.

Laser Radial – 1.Evi Van Acker/BEL; 2.Gintare Volungeviciute Scheidt/LTU; 3.Josefin Olsson/SWE; 19.Silvia Zennaro; 25.Joyce Floridia.

470 F – 1.Fernanda Oliveira-Ana Barbachan/BRA; 2.Jo Aleh-Polly Powrie/NZL; 3.Camille Lecointre-Helene Defranche/FRA; 16.Roberta Caputo-Alice Sinno; 23.Elena Berta-Giulia Paolillo; 25.Benedetta Di Salle-Alessandra Dubbini.

470 M – 1.Sime Fantela-Igor Marenic/CRO; 2.Mathew Belcher-William Ryan/AUS; 3.Luke Patience-Elliott Willis/GBR; 8.Gabrio Zandonà-Andrea Trani; 25.Matteo Capurro-Matteo Puppo; 35.Simon Sivitz Kosuta-Jas Farneti.

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.