Matteo Miceli e Mario Girelli – Un Match race da 350 miglia su Class 40

maggio 2, 2014 | By Mistro
0

Sabato 3 maggio, grazie a una finestra meteo propizia, Matteo Miceli partirà insieme a Valerio Brinati, per un tentativo di record sulla rotta Fiumicino-Hammamet.

roma hammamet

E’ un record che voglio tentare, anche perché mi consente di testare appieno il mio nuovo Eco40 con il quale farò il giro del mondo in solitario ad ottobre“, spiega Matteo, “e sono contento che questo tentativo lo facciamo in due, insieme anche a Mario Girelli, che partirà contemporaneamente a me con il suo Class 40 Patricia II”.

E infatti Mario Girelli partirà con il suo Patricia II, accompagnato da Natale Marcallini e Roberta Lancellotti.

Sono contento che Matteo mi abbia proposto di tentare questo record insieme a lui. Con due barche uguali che si confrontano, questa corsa sarà ancora più interessante e sicuramente tireremo al limite e anche di più, avendo un punto di riferimento e un avversario da battere oltre al record”.

Per le due barche, entrambe impegnate a conquistare il record, sarà una sfida affascinante, un grande match race unico del suo genere; un campo di gara, dal Tirreno al Golfo di Hammamet, compreso fra due boe distanti oltre 350 miglia nautiche.

La partenza sarà data dallo specchio acqueo antistante il litorale di Ostia e Fiumicino, coordinate lat 41°46’431 N long 12°12’457 E, per raggiungere il porto di Yasmine Hammamet, coordinate lat 36°22’213 N long 10°32’837 E.

Il record da battere appartiene a Rosa di Mare ed è stato stabilito nel 2012 in 63 ore, 57 minuti e 2 secondi. La premiazione avverrà in Tunisia e alla barca che migliorerà il Record sarà assegnato il Trofeo Giancarlo Bozzetto alla presenza di autorità locali e di S.E. Raimondo De Cardona Ambasciatore d’Italia in Tunisia.

Immagine via Mario Girelli

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.