Audi tron Sailing Series – A Talamone la prima giornata è di Robertissima

giugno 7, 2014 | By Mistro
0

Talamone, 6 giugno 2014 – E’ di Robertissima (Tomasini Grinover-Vascotto, 1-2-4) la prima leadership della terza tappa delle Audi tron Sailing Series Melges 32.

melges-32-2014-talamone-01-02

melges-32-2014-talamone-01-02
Immagine 2 di 12

Tre le prove portate a termine sfruttando uno Scirocco che ha soffiato tra i 5 e i 9 nodi dai sedici Melges 32 protagonisti dell’evento organizzato da B.Plan Sport&Events (BPSE) in collaborazione con Melges Europe. Prove partite tre ore oltre l’orario a causa del ritardato ingresso della brezza.

Lo scafo di Roberto Tomasini Grinover, fresco vincitore della Volcano Race con il Mini Maxi Robertissima 3 e al debutto stagionale nella classe, ha dimostrato di essere a suo agio tra le boe posizionate dal personale del Circolo della Vela Talamone e ha tenuto testa a un’arrembante Brontolo Helly Hansen (Pacinotti-Zandonà, 7-1-1), ancora sugli scudi dopo l’ottima performance di Porto Ercole.

A nove punti dal Melges 32 di Filippo Pacinotti occupano la terza piazza i russi di Synergy (Zavadnikov-Ivaldi, 9-4-5), che contano sulle chiamate dell’olimpionico Michele Ivaldi. Grande e la bagarre ai piedi del podio provvisorio, con ben nove barche in appena otto punti.

Quarto è Torpyone (Lupi-Pessina-Bressani, 6-5-9), che si conferma tra i pretendenti alla classifica overall, mentre in quinta posizione staziona un convincente Malafemmena (Di Lorenzo-Ivaldi, 10-10-3), a bordo del quale le scelte tattiche sono affidate a Matteo Ivaldi.

Le posizioni dalla sesta alla dodicesima sono occupate da Atlantica, Giacome Audi e-tron, Wilma, Azimut by Stig, Celadrin Vitamina e dal vincitore della tappa di Porto Ercole, Helly Hansen Inga From Sweden.

Foto di Max Ranchi

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.