Quantum Re delle 52 SUPER SERIES, Azzurra vince la EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup

ottobre 15, 2016 | By Mistro
0

Quantum Racing vince il titolo di campione 2016 delle 52 SUPER SERIES, condito anche dal titolo mondiale 2016. Si chiude una stagione da record e delle meraviglie per la coppia Hutchinson-Baird.

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup
Immagine 2 di 16

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup

Azzurra, della famiglia Roemmers, capitanata dall’argentino Guillermo Parada e coadiuvato dall’istrionico Vasco Vascotto alla tattica si gode un finale stagione in crescita, con ben 9 prove vinte nelle ultime 18, lasciandosi alle spalle un inizio lento, sopratutto nell’ottimizzazione dell’imbarcazione, a volte si è pensato che il set up fosse già quello per la nuova stagione che prenderà il via a gennaio. Lo scopriremo fra poche settimane, nel frattempo Azzurra si gode un secondo posto nelle series e una vittoria di tappa proprio nell’ultimo appuntamento europeo, non si può sempre arrivare primi, ma un secondo posto in questo circuito ha un valore “inestimabile”.

Rán Racing fa bottino pieno, un terzo assoluto e un titolo owner-driver cucito sulla maglia di Niklas Zennström. Il team svedese è riuscito a rimbalzare gli attacchi di Provezza, Platoon e Bronenosec. Il team russo della coppia Ivaldi & Barovier e timonata dal suo armatore Vladimir Liubomirov paga, un po’ come tutti, la non consistenza nella prima parte di stagione, un gran recupero nelle prestazioni della barca e sul lavoro a bordo fanno ben sperare per l’avvio di stagione negli Usa a gennaio.

La quinta giornata a Cascais parte con sole e vento intorno a dieci nodi di intensità, le migliori condizioni della settimana per questa gran chiusura. Rán, Sled e Phoenix sono le più agguerrite al via. La pressione va a destra e proprio li si posiziona Platoon, Azzurra e Quantum, c’è voglia di far bene da parte di tutti, Quantum gira alla boa in testa davanti a Platoon e Azzurra, lo spettacolo non finisce neanche a classifiche fatte. La poppa è in controllo per Hutchinson and co. si fila verso il gate e l’ordine non cambia, Rán, Bronenosec e Provezza si marcano da vicino, c’è in palio un posto sul podio e il titolo per l’owner-driver. Una bella bolina in controllo per Quantum che gira ancora davanti, Platoon si prende la seconda posizione ai danni di Azzurra, ultimo lato tutto da vivere. Il podio rimane lo stesso, gli americani esultano sulla linea, Platoon rosicchia qualche punto e Azzurra controlla il proprio vantaggio. Race 8 arriva con un vento in aumento e condizioni perfette per il gran finale. Azzurra, Quantum e Provezza si mettono in evidenza al via, chi parte bene riesce poi a concretizzare, Azzurra gira davanti alla prima bolina, Sled e Alegre appaiati seguono la barca italiana. Vascotto chiama la sinistra in profondità per poi strambare sotto il gate, leadership per Azzurra, seguita da Sled e Quantum, tutti e tre vanno a destra, Provezza, Platoon e Rán si marcano sulla sinistra, Bronenosec sembra fuori dai giochi in questo finale, in palio il terzo posto nella generale del circuito. Bolina in controllo, il plotone non cambia l’ordine nelle posizioni di testa, Azzurra cerca l’allungo in poppa verso una vittoria meritata, finisce con l’esultanza a bordo del team tricolore, la classifica non cambia molto nelle retrovie, Platoon chiude secondo davanti a Sled. Gli svedesi di Ràn mantengono il terzo posto nella classifica generale e vincono il titolo per owner-driver.

EGNOS 52 SUPER SERIES Cascais Cup Classifica finale (dopo 8 prove)

1 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (1,1,2,8,1,2,3,1) 19 pts
2 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (4,2,3,3,5,3,1,6) 27 pts
3 Sled, USA (Takashi Okura USA) (2,6,4,2,2,8,5,2) 31 pts
4 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (5,7,7,1,6,7,2,3) 38 pts
5 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (8,8,1,4,4,1,7,8) 41 pts
6 Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (7,3,8,5,9,5,8,5) 50 pts
7 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (3,4,9,6,3,9,9,9) 52 pts
8 Alegre, GBR (Andrés Soriano USA) (10,10,5,7,10,6,6,4) 58 pts
9 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (6,5,10,9,8,10,4,7) 59 pts
10 Phoenix, USA (Richard Cohen USA) (9,9,6,10,7,4,10,10) 65 pts

52 SUPER SERIES overall intera stagione

1 Quantum Racing, 140 pts
2 Azzurra, 199 pts
3 Rán Racing, 241 pts
4 Platoon, 245pts
5 Provezza, 248 pts
6 Bronenosec Gazprom, 251 pts
7 Sled, 275 pts
8 Alegre, 283 pts
9 Gladiator, 342 pts

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.