Torbole – Audi Sailing Series Melges 32 – Vince Bribon-MoviStar

luglio 15, 2013 | By Mistro
1

Torbole, 14 luglio 2013: con la conclusione della quarta tappa delle Audi Sailing Series Melges 32 scende il sipario sul “luglio a tutto Melges” che ha caratterizzato gli ultimi quindici giorni sul lago di Garda. Ultimi della serie a scendere in acqua, dopo Melges 20 e Melges 24, proprio i Melges 32, con diciannove equipaggi presenti e provenienti da nove nazioni.

races-4-5-6-ph-max-ranchi-1

races-4-5-6-ph-max-ranchi-1
Immagine 1 di 17

Otto le prove complessivamente disputate. I pronostici sono stati completamente sovvertiti. I favoriti della vigilia non hanno confermato quanto di buono fatto vedere nelle precedenti tre tappe e la classifica finale mostra un volto completamente nuovo: per la prima volta quest’anno, infatti, sono le barche straniere ad occupare tutti i gradini il podio, lasciando agli equipaggi italiani le posizioni di rincalzo.

Vince Bribon-MoviStar dell’armatore spagnolo Marc de Antonio Altimira, con una serie di risultati parziali che non ammettono repliche (per sei volte su otto prove nei primi cinque), seguito al secondo posto da Robertissima 1 di Roberto Tomasini Grinover e al terzo dagli americani di Argo di Jason Carroll. Primo degli italiani Torpyone di Edoardo Lupi (tattico l’olimpionico Pietro Sibello) che si classifica al quarto posto.

Per Giorgio Tortarolo, randista a bordo di Bribon-MoviStar, questo è il secondo risultato utile in otto giorni dopo il secondo posto della scorsa domenica nei Melges 20 a bordo di Stig: “Torbole mi porta fortuna – scherza Tortarolo – in realtà il nostro tattico Gustavo Martinez Doreste è stato molto bravo a ‘leggere’ il campo di regata tutt’altro che obbligato in questi giorni, l’armatore ha portato la barca al meglio e tutto l’equipaggio a girato a dovere”.

Tortarolo, che è anche il titolare di One Design Service, società di servizi specializzata nella messa a punto e nell’assistenza alle classi monotipo, continuerà a regatare nel corso della stagione partecipando al Campionato Europeo Melges 20 a Porto Rotondo (dal 29 agosto al 1 settembre), alla Maxi Rolex Cup a Porto Cervo e sarà poi di nuovo a Porto Rotondo dal 18 al 22 settembre per il Mondiale Melges 32, ultima tappa delle Audi Sailing Series 2013.

Fantastica e Bombarda, che occupavano rispettivamente il primo e il secondo posto nella classifica generale del Circuito dopo tre prove, non sono riuscite qui a Torbole ad entrare nella Top 10, ma hanno comunque mantenuto le posizioni che già occupavano nella classifica generale del circuito anche dopo quattro prove, con Torpyone che si conferma terzo.

Info su www.audisailingseries.com – Foto di Max Ranchi

Comments: 1

  1. Francesco_RM ha detto:

    Sembrerebbe “interessante” questo post sulla regata effettuata a Torbole se non fosse che c’è un piccolo problema, una piccola mancanza di informazione riguardo ad uno spiacevole episodio avvenuto durante la regata stessa quando alcuni melges 32 si sono infilati a razzo in mezzo ad un’altra regata, si, ma di OPTIMIST!
    Episodio che non ho visto sottolineato in nessun sito italiano ma che ha grande risalto su Sailing Anarchy ed, ovviamente, un numero incredibile di commenti solo ed esclusivamente negativi.

    Qui il primo post al riguardo
    http://sailinganarchy.com/2013/07/14/dumb-and-dumber/

    e qui il video dell’episodio incriminato:

    Ora posso capire che il professionismo sia professionismo e la regata debba essere fatta (ad ogni costo?) ma non sarebbe stato il caso che i relativi circoli velici di riferimento avessero pensato di confrontare prima e meglio i campi di regata?
    Il lago di Garda non mi sembra immenso ed i due circoli non sono a migliaia di km di distanza; bastava poco.
    Stavolta sembra che non ci sia stato nessun incidente ma penso che sia stata solo una questione di cu… ehm “fortuna”.

Rispondi a Francesco_RM Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.