Yann Elies disalbera durante la prima tappa de La Solitaire du Figaro

giugno 10, 2014 | By Mistro
0

Yann Elies (Groupe Queguiner Leucemie Espoir) era in testa alla prima tappa de La Solitaire du Figaro quando alle 12:18 il suo albero è venuto giù mentre doppiava il faro di Wolf Rock, in Cornovaglia.

yann-elies-disalbera-figaro-01

yann-elies-disalbera-figaro-01
Immagine 1 di 8

Elies ha cercato di recuperare quanto più possibile nonostante il vento oltre i 20 nodi e il mare mosso. Il navigatore solitario deve ora farsi strada da solo fino Falmouth, a una ventina di miglia di distanza.

Se riuscirà a riparare la barca in tempo potrà poi riprendere la regata da Plymouth, all’inizio della seconda tappa, ma con una penalità di 2 ore sul tempo accumulato dall’ultimo classificato della prima tappa

Yann Elies ha dichiarato: “Stavo regolando i pesi dopo aver doppiato Wolf Rock e ho sentito un crack… Questo è il mio primo disalberamento in regata, con l’intero albero in acqua…”

http://www.dailymotion.com/video/x1z1hhp

Qualcuno ricorderà di quando Yann Elies, durante il Vendee Globe del 2008, mentre stava lavorando appoggiato al pulpito di prua del suo Open 60 questo si è piantato su un’onda causandogli la rottura di un femore. Ci vollero 48 ore prima che una fregata di classe Adelaide partita dall’Australia raggiungesse lo skipper.

Via | www.lasolitaire.com Yann Elies disalbera figaro 01

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.