Golden Globe Race, la situazione dopo 30 giorni di regata

luglio 30, 2018 | By Mistro
0

Golden Globe race 30 luglio 2018

Mentre i leader della flotta durante il fine settimana hanno attraversato l’Equatore, il sistema di tracciamento dà a Philippe Péché (FRA) Rustler 36 PRB un vantaggio di 18 miglia sul francese Jean-Luc Van Den Heede, con l’olandese Mark Slats in terza posizione. Ma i computer tracciano percorsi dritti – in questo caso dalle Isole di Capo Verde al Capo di Buona Speranza – senza tenere conto del sistema di alta pressione del Sud Atlantico, che questi marinai devono aggirare prima di scendere nelle latitudini dei Quaranta ruggenti.

Slats con il suo Rustler 36 Ohpen Maverick è quasi 1.000 miglia a ovest dal gruppo principale della flotta e 36 miglia a sud di Péché che traccia una rotta intermedia lungo l’Atlantico con Matmut di Van Den Heede più a est e 37 miglia a sud. La speranza dell’Olandese è che gli alisei sudorientali si spostino più a est nei prossimi due giorni, per dargli un vantaggio di uno o due giorni sui rivali.

Jean-Luc ha riferito sulla sua barca è tutto in ordine e che sta ottenendo eccellenti previsioni del tempo dalla rete radio Ham. Ha anche riferito di non aver avuto alcuna pioggia fin dall’inizio, in netto contrasto con la maggior parte degli altri nella flotta, incluse Slats che oggi grazie a un acquazzone ha fatto il pieno di acqua potabile.

Tra gli altri potenziali vincitori di questa settimana figurano la britannica Susie Goodall (Rustler 36 DHL Starlight) il cui regalo di compleanno è stato guadagnare il 4° posto, e l’estone Uku Randmaa che è balzato dal 7° al 5°. Goodall ha sfruttato al massimo la calma inaspettata stamattina per tuffarsi in mare e strofinare il fondo della barca.

Francesco Cappelletti, a bordo della sua Endurance 35 007, in Classe Carozzo, riservata a coloro che vogliono continuare l’avventura GGR nonostante il ritiro dalla competizione, partito oltre 20 giorni dopo gli avversari, è circa all’altezza dello stretto di Gibilterra e ha comunicato di avere il morale alto grazie a un buon ritmo sonno/veglia.

Per le ultime posizioni www.goldengloberace.com/livetracker

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.