Torna il Giro d’Italia a Vela… ma senza Altura

ottobre 1, 2015 | By Mistro
0

giro-Vela logoCarlo Croce, il presidente delle Federazione Italiana Vela, ha annunciato la nascita di una nuova regata legata al territorio: il Giro Vela, un giro d’Italia in 10 tappe per 10 equipaggi a bordo di altrettanti J70.

Voluto dalla Federazione Italiana Vela, con il presidente Croce in testa affiancato da Chicco Isenburg, con la collaborazione di Cino Ricci e di Mitjia Gialuz, sarà organizzato da Claudio Demartis, che già cura l’organizzazione della Barcolana.

Il programma definitivo del Giro Vela prevede di fornire ai 10 team dei pacchetti completi, compresa la formazione dell’equipaggio, che vedrà a bordo un velista professionista, due giovani Under 30 e un velista per passione (leggi dilettante).

Il Giro Vela raccoglie il testimone del Giro d’Italia a Vela, creato da Cino Ricci disputato dal 1988 al 2010 ma lo schema apparentemente è lo stesso adottato recentemente dal Tour de France à la Voile, che ha abbandonato l’altura in favore di regate “locali” disputate però con dei trimarani di 7 metri non “abitabili.

Partirà da Riva del Garda e si svolgerà nell’arco di 25 giorni tra regate e trasferimenti.

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.