Veleziana 2014 – Classifiche e Foto

ottobre 20, 2014 | By Mistro
0

Dopo la Venice Hospitality Challenge Pendragon Alilaguna di Fabio Sacco, con al timone Enrico Zennaro, si aggiudica anche la Veleziana 2014.

VENEZIA 19.10.2014 REGATA VELEZIANA photo Matteo Bertolin/CDV

VENEZIA 19.10.2014 REGATA VELEZIANA photo Matteo Bertolin/CDV
Immagine 1 di 39

VENEZIA 19.10.2014 REGATA VELEZIANA photo Matteo Bertolin/CDV

Secondo Illyteca di Marino Quaiat timonato da Adriano Condello, già secondo all’ultima Barcolana. Terzo Idrusa Brinmarshop di Paolo Montefusco, che ha guidato la prima parte della regata ed è rimasto vittima della parte più tattica del percorso alla stretta del forte di S. Andrea.

La Veleziana è caratterizzata da una prima parte la corsa dal mare aperto di fronte al Lido con successivo rientro in laguna con un passaggio tatticamente decisivo al forte di S. Andrea, dove un consistente buco di vento e una forte corrente contraria hanno compattato la flotta e rimescolato le posizioni. Infine la lunga passeggiata attraverso Riva degli Schiavoni per raggiungere il bacino S. Marco.

Al via Illyteca e Fanatic scelgono la barca comitato mentre Idrusa, Pendragon, Ancilla Domini Prosecco Doc di Mauro Pelaschier e il Moro di Venezia di Claudio Carraro prediligono il pin. Sono proprio questi a presentarsi per primi alla bocca di porto del Lido. Superlativa fino al Lido la prova di Margherita di Pietro Burello e dei giovani di Arkanoé di Sergio Caramel, che poi verranno superati dal nuovissimo Adriatica di Piero Paniccia e da un ottimo Boomerang di Nicolò Scarpa.

Ugo Campaner, Presidente della Compagnia della Vela:«Siamo entusiasti della Veleziana 2014, un’edizione eccezionale quanto a partecipazione, divertimento e agonismo. Il percorso si è dimostrato molto tecnico e i tattici hanno dovuto mantenere i nervi saldi per avere la meglio sulle condizioni meteomarine. Un grazie va naturalmente a chi ci ha supportato e coadiuvato, in primo luogo alle istituzioni e agli sponsor».

I podi di categoria

Categoria Supermaxi

  1. Pendragon Alilaguna, Fabio Sacco
  2. Idusa Brinmarshop, Montefusco Sailing Project
  3. Ancilla Domini Prosecco DOC, Mauro Pelaschier

Categoria 0

  1. Fanatic, Pierluigi Peresson
  2. Walidada, Jonathan Todhunter
  3. Linea d’ombra, Ilaria Fabbri

Categoria 1

  1. Illyteca, Marino Quaiat
  2. Margherita, Pietro Burello
  3. Alter Ego, Alberto Illotti

Categoria 2

  1. Gecko Electrolight, Francesco Martina
  2. Boé, Ugo Campaner
  3. Kala Nag, Race&Cruise

Categoria 3

  1. Hector X, Massimo Filippi
  2. Demon X, Borgatello Lombardo
  3. Gaucho “Bagigia”, Roberto Tiozzo

Categoria 4

  1. LSD, Giorgio Chersano
  2. Strafantone, Roberto Ferro
  3. Croce del Sud, Silvano Minello

Categoria 5

  1. Adriatica, Piero Paniccia
  2. Baraimbo, Franco Deganutti
  3. Farmacia Boschetti, Alessio D’Avanzo

Categoria 6

  1. Ciao, Andrea Luppi
  2. Pequena, Alberto Girardello
  3. Lasse Maja, Gian Franco Marzocchi

Categoria 7

  1. Boomerang, Nicolò Scarpa
  2. Arkanoé, Sergio Caramel
  3. Break Wind, Paolo Rossetti

Categoria 8

  1. Oca Gialla, Andrea Scarpa
  2. Silia, Fabio Gherardi
  3. Amalia, Alberto Belli

Categoria 9

  1. Mago Merlino, Luca Tenderini
  2. Alpa 550 CDVM, Federico Frasson
  3. Meteor 2, AVL

Categoria 10

  1. Duvetica 210, Paolo Trevisanato
  2. Duvetica 210, Mauro Padoan
  3. Duvetica 210, Giacomo Barbaro

Classifiche complete su www.compagniadellavela.org – photo Matteo Bertolin/CDV VENEZIA 19.10.2014  REGATA VELEZIANA  photo Matteo Bertolin/CDV

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.