Volvo Ocean Race – Le foto delle forti correnti lungo la costa bretone

giugno 18, 2015 | By Mistro
0

Primo giorno della nona e ultima tappa della Volvo Ocean Race, la notte è stata lenta e difficoltosa per la flotta delle sette barche alle prese con le forti correnti lungo la costa bretone e con un vento leggero e variabile.

June 17, 2015. MAPFRE in the English Channel and Dover Straits on the way to the pitstop on The Hague on Leg 9 from Lorient to Gothenburg.

June 17, 2015.  MAPFRE in the English Channel  and Dover Straits on the way to the pitstop on The Hague on Leg 9 from Lorient to Gothenburg.
Immagine 18 di 18

June 17, 2015. MAPFRE in the English Channel and Dover Straits on the way to the pitstop on The Hague on Leg 9 from Lorient to Gothenburg.

Team SCA ha fatto a scelta coraggiosa di staccarsi dal gruppo e portarsi sotto costa, salvo rimanere intrappolata in una zona di corrente contraria data dal cambio della marea e praticamente in bonaccia totale. La barca magenta guidata dalla skipper Sam Davies ha dovuto effettuare tre tentativi prima di districarsi dalla difficile situazione e riprendere la rotta nord lungo la costa bretone.

Nel secondo giorno la flotta è entrata nella Manica e si è divisa in due gruppi. Quando mancano solo poche ore alla linea del traguardo del pit-stop dell’Aja, la situazione però è più incerta che mai ed è difficile capire se saranno i “nordisti” o i “sudisti” ad aver seguito la strategia migliore.

Via | www.volvooceanrace.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.