Volvo Ocean Race – MAPFRE vince la quarta tappa, Sanya – Auckland

febbraio 28, 2015 | By Mistro
0

In un finale tiratissimo, come in tutte le tappe fin qui disputate, gli spagnoli di MAPFRE hanno tagliato per primi il traguardo della quarta tappa della Volvo Ocean Race, da Sanya ad Auckland.

VOR_150228_asanchez_2540_1

VOR_150228_asanchez_2540_1
Immagine 1 di 33

L’equipaggio guidato dallo skipper e olimpionico Xabi Fernandez ha infatti battuto per soli 4 minuti e 25 secondi Abu Dhabi Ocean Racing, dopo oltre 20 giorni di navigazione e i primi tre sono arrivati sulla linea in soli otto minuti.

MAPFRE ha tagliato la linea del traguardo di Auckland alle 21.31.20 locali (le 9 e 31 del mattino ora italiana) di oggi 28 febbraio 2015, fra due ali di barche spettatori, accolto dal calorosissimo abbraccio dei fan neozelandesi.

In seconda posizione il vincitore della prima tappa Abu Dhabi Ocean Racing, del britannico Ian Walker, mentre in terza posizione i franco/cinesi di Dongfeng Race Team, con Charles Caudrelier alla guida, che avevano primeggiato nella terza tappa nelle acque di casa di Sanya hanno tagliato la linea solo quattro minuti dopo. Bene anche il giovane equipaggio di Team Alvimedica, con il solo velista italiano del giro del mondo Alberto Bolzan, quarto. A seguire gli olandesi di Team Brunel e l’equipaggio femminile di Team SCA, rispettivamente quinti e sesti.

La vittoria odierna di MAPFRE segna una data importante per la Volvo Ocean Race, dato che si tratta del quarto vincitore diverso in quattro tappe, un evento che non era mai accaduto nella storia ultra quarantennale della regata.

La classifica generale dopo quattro tappe vede ora in testa Abu Dhabi Ocean Racing a 8 punti, in parità con Dongfeng Race Team (ma in prima posizione grazie al miglior ultimo risultato), seguiti da Team Brunel, MAPFRE e Team Alvimedica entrambi a 16 punti e da Team SCA.

Via | www.volvooceanrace.com

Comments: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.