Tag name:2016

Società Velica di Barcola e Grignano è il Campione Nazionale Lega Italiana Vela 2016

Napoli, 30 ottobre 2016 – La Società Velica di Barcola e Grignano è il Campione Nazionale per Club, vincitore della stagione 2016 della Lega Italiana Vela.

LIV Napoli 2016 day 3 01

LIV Napoli 2016 day 3 01
Immagine 1 di 6

Il circolo triestino ha vinto a Napoli la finale LIV, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia con il supporto di Banca Aletti, ICS – Istituto per il credito sportivo e DHL.

Con una netta serie di otto primi posti, tre secondi posti e risultati mai inferiori al terzo nei singoli match disputati, il team triestino con al timone Michele Paoletti e a bordo Gabriele Benussi, il Presidente della Barcolana Mitja Gialuz e Stefano Spangaro ha tenuto la leadership per 36 prove sulle 42 disputate, costruendo la vittoria sulla intelligente gestione degli scontri diretti e il grande affiatamento dell’equipaggio.

Il secondo posto si è giocato nell’ultima regata, il match 42, che ha visto opposti il Circolo Canottieri Aniene (Lorenzo Bressani – timoniere, Luca Tubaro, Nevio Sabadin, Matteo Mason) e il Club Canottieri Roggero di Lauria (Matteo Ivaldi – timoniere, Filippo La Mantia, Giuseppe Angilella) che hanno combattuto fino all’ultimo lato di poppa per guadagnare l’argento. Il Lauria ha tagliato per primo il traguardo ponendosi così, seppure a pari punti con Aniene, al secondo posto nella graduatoria generale, grazie al maggior numero di primi posti ottenuti nel corso dell’evento.

(altro…)

Vittoria spagnola alla 29er Eurocup 2016

Quattro magnifiche giornate di sole e vento hanno caratterizzato un’edizione record della 29er Eurocup, regata Internazionale iniziata giovedi, organizzata dalla Fraglia Vela Riva.

eurocup-2016

Dodici prove disputate sia con vento da nord, che da sud hanno reso assolutamente completa la regata, che si è risolta per quanto riguarda il podio solo con l’ultima prova di sabato pomeriggio, in un punteggio finale assolutamente cortissimo, con i primi 3 racchiusi in 3 soli punti.

I polacchi Staniul-Jbalonski, in testa per gran parte della manifestazione, hanno perso la leadership cedendo la vittoria per un solo punto agli spagnoli Costa-Núnez. Terzi ad 1 solo punto di distacco dall’argento gli altri spagnoli, Cornudella-Wauters. Podio invece svanito per gli italiani Zampiccoli-Chistè (CVArco) che negli ultimi giorni hanno ceduto il passo, finendo al settimo posto generale, che rimane comunque un ottimo risultato per un evento di questo calibro.

(altro…)

Torbole – Giorgia Speciale vince il Mondiale Techno 293 Under 17

Giornata conclusiva del Campionato del Mondo Techno 293 disputato presso il Circolo Surf Torbole, sul Garda Trentino, che ha portato grandi risultati per il windsurf azzurro di questa classe che fra due anni sarà protagonista alle terze Olimpiadi Giovanili estive, a Buenos Aires.

Giorgia Speciale 01

Giorgia Speciale 01
Immagine 1 di 10

Come lo scorso anno a Cagliari anche quest’anno due atlete italiane sul podio e addirittura con una prova di anticipo, sulle 12 disputate.

Giorgia Speciale passa alla storia vincendo il Mondiale Techno 293 di Torbole della categoria Under 17, dopo essersi aggiudicata altre 4 medaglie nel corso dei precedenti mondiali. Enrica Schirru medaglia d’argento.

Con una prova di anticipo le due azzurre vincono matematicamente oro e argento, confermando il windsurf italiano femminile sul tetto del mondo, in uno splendido Campionato del Mondo, che ha consentito di regatare sul Garda Trentino con condizioni diverse, in alcuni giorni assai dure.

(altro…)

Napoli – Oltre 30 nodi per l’esordio della finale LIV

Napoli, 28 ottobre 2016 – Il Golfo di Napoli ha accolto con oltre 30 nodi di Grecale gli equipaggi in gara nella Finale della Lega Italiana Vela, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia.

LIV Napoli 2016 day 1 01

LIV Napoli 2016 day 1 01
Immagine 1 di 4

Dopo l’alzabandiera, Umpires e Comitato di Regata hanno avviato le procedure di partenza della prima delle 45 prove in programma a bordo degli Este24 ma il vento fino a 38 nodi non ha permesso di concludere la regata d’esordio. Si è dovuto attendere fino al primo pomeriggio, quando si è assestato a poco meno di 30 nodi, per poter tornare a regatare a pochi passi da terra, in uno scenario unico, ai piedi del Castel dell’Ovo.

Quattro le prove disputate, tre delle quali con vele bianche e una mano alla randa. In testa al momento i due circoli triestini presenti, Yacht Club Adriaco (Furio Beussi – Capitano e Timoniere, Andrea Straniero, Jacopo Ciampalini, Matteo Stroppolo) e Società Velica di Barcola e Grignano (Dean Bassi – Capitano, Michele Paoletti – Timoniere, Gabriele Benussi, Mitja Gialuz, Stafano Spangaro), a loro agio con onda corta e vento rafficato, assieme al Circolo Nautico e della Vela Argentario (Enrico De Crescenzo – Capitano, Ettore Botticini – Timoniere, Simone Busonero, Filippo Ambrogetti, Lorenzo Gennari, Benedetta Iovane – Riserva). Al termine della quarta prova il Grecale ha sfiorato i 40 nodi e gli equipaggi sono dovuti rientrare a terra chiudendo il programma di giornata.

(altro…)

Mascalzone Latino vince la Rolex Middle Sea Race 2016

Mascalzone Latino, il Cookson 50 di Vincenzo Onorato che regata con i colori dello Yacht Club de Monaco, ha vinto la 37ma Rolex Middle Sea Race, che nella flotta IRC contava ben 94 partenti.

Rolex Middle Sea Race 2016 31

Rolex Middle Sea Race 2016 31
Immagine 1 di 71

Un primo grande trionfo per l’equipaggio che regata su questa barca da un paio di stagioni, nel corso delle quali hanno preso parte sempre e solo alle due classiche del Mediterraneo: la Giraglia Rolex Cup e la Rolex Middle Sea Race, sfiorando proprio a Malta nel 2015, per soli 9 secondi in tempo corretto, la vittoria in IRC.

Il tempo è di 3 giorni, 3 ore, 8 minuti e 3 secondi in tempo reale, pari a 4 giorni, 6 ore, 56 minuti e 1 secondo in tempo corretto, per un totale di 641 miglia navigate effettivamente. Prima di dichiarare ufficialmente la vittoria è stato necessario accertarsi dell’impossibilità di essere superati all’ultimo dagli avversari più temibili di questa regata, Artie e Foggy Dew, due imbarcazioni di Class 5 e 6 che hanno impiegato un giorno in più per completare il lungo percorso della Middle Sea, caratterizzato dal periplo completo della Sicilia e degli arcipelaghi che la circondano, con partenza e arrivo dal porto de La Valletta a Malta, ma che sino a Favignana avevano marcato molto stretto i Mascalzoni nella classifica generale.

Primo assoluto in tempo reale e tra i Multiscafi il trimarano Maserati, Multi 70 di Giovanni Soldini. Primo in tempo reale tra i monoscafi Rambler 88 di George David, con a bordo anche gli italiani Lorenzo Mazza e Silvio Arrivabene.

Hanno fatto parte dell’equipaggio di Mascalzone Latino, vincitore alla 37ma Rolex Middle Sea Race: Matteo Savelli, Marco Savelli, Adrian Stead, Lorenzo Bressani, Branko Brcin e Ian Moore nell’afterguard, insieme a Leonardo Chiarugi, Andrea Ballico, Pierluigi De Felice, Daniele Fiaschi, Stefano Ciampalini e Davide Scarpa.

(altro…)

Campionato della Lanterna 2016 – Classifiche Finali

Tramontana sui 15 nodi ben distesa e costante ad accogliere le 44 imbarcazioni scese in acqua per la quarta e conclusiva prova del Campionato della Lanterna 2016, organizzato dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto.

vela_campionato_lanterna_5

Avvio di slancio della classe ORC, con le imbarcazioni che si presentano già in “target speed” sulla linea di partenza. ImXtinente, l’X35 di Adelio Frixione, stacca subito i rivali Viola e Tekno, riuscendo, con una regata perfetta, a controllare gli avversari, che questa volta non riusciranno prevalere in compensato. La classifica generale ORC premia la costante prestazione di Tekno, First 31.7 di Arduino, che si aggiudica il primo posto con, a seguire, ImXtinente e Viola.

Nella classe libera, salgono in cattedra le barche più veloci. Si aggiudica la regata il First 34.7 Mehevi di Pedrini, con Heimat II, Elan 350 ed il sorprendente J80 Yenki, rispettivamente in seconda e terza piazza. Ancora un’ottima regata per L’Escargot e per Felix il Dehler 38 di Oldani, che finisce in quinta posizione.

La classifica generale di libera non lascia dubbi sull’exploit di Felix Dehler 38, new entry del campionato e da subito dimostratosi vincente, aggiudicandosi il trofeo di classe davanti a L’escargot e Yenki. Tra i “piccoli” di libera 2, spicca la buona prova di Bamboo che si aggiudica il campionato su Metabox e Duchessa.

(altro…)

Torbole – Mondiale Techno 293 2016 – Primo giorno di regate

La giornata fredda e nuvolosa, con qualche goccia di pioggia non ha rovinato la festa di inizio di questo Mondiale Techno 293 organizzato dal Circolo Surf Torbole, che ha visto in acqua i 474 iscritti suddivisi nelle categorie Under 15, under 17 e Plus maschile e femminile.

DAY 1

DAY 1

La macchina organizzativa del Circolo Surf Torbole, dopo il bellissimo avvio con la cerimonia di apertura di sabato, con le prime regate di lunedì è entrata nel vivo con un immane coordinamento tra i Comitati di Regata, Giuria, Classe Internazionale Techno 293 e tutto lo staff di supporto del Circolo Surf Torbole.

Il tempo nuvoloso, un po’ di pioggia e il freddo non hanno facilitato la vita ai 474 partecipanti provenienti da 33 Paesi, che hanno disputato le prime prove con vento da nord oscillante sui 9-14 nodi. Per l’Italia un avvio sicuramente positivo, come d’altra parte ci si aspettava alla vigilia: gli azzurri partono da favoriti, tallonati soprattutto dalla forte squadra israeliana e francese, anche se in questa prima giornata qualche novità si è vista. Dopo le prime 6 prove di qualifica la flotta di ogni categoria, sarà divisa in gold e silver fleet, potendo così vedere nello stesso raggruppamento i più forti regatare insieme, contrariamente alle qualifiche in cui ogni categoria regata in due batterie differenti. Mentre i più grandi sono riusciti a disputare tre regate, gli under 15 ne hanno fatte solo due.

(altro…)

Caorle – La Cinquanta 2016 del CNSM – Classifiche e Foto

Con l’arrivo di Sciroccata di Loris Causin alle 03.17 di domenica 23 ottobre, si è conclusa La Cinquanta 2016, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita con il patrocinio di Panathlon e la collaborazione di Marina 4, Cantina Colli del Soligo e Yacht-Pool.

06 Barramundi_2

06 Barramundi_2
Immagine 1 di 10

La Cinquanta, che si era aperta venerdì 21 ottobre con la serata dedicata alla Coppa America “Dalla goletta America ai catamarani foling”, un interessante excursus sul trofeo sportivo più antico al mondo del bravo navigatore ravennate Matteo Plazzi, ha regalato ai partecipanti una prova tecnica e interessante, avvicinando molti equipaggi alla vela d’altura.

Le condizioni meteo della terza edizione della piccola di casa CNSM hanno consentito a quasi tutti (solo tre i ritiri), di portare a termine la regata lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno.

La partenza è avvenuta sabato 22 ottobre con vento di bora, lungo il percorso i partecipanti sono incappati negli inevitabili cali di vento che hanno reso la boa foranea di Lignano un miraggio per gli scafi meno performanti, ma grazie alle brezze notturne tutti sono ripartiti e sono riusciti a completare il percorso entro il termine stabilito dal bando.

(altro…)

Caorle – Partita La Cinquanta del CNSM

Partita La Cinquanta 2016, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita con il patrocinio di Panathlon e la collaborazione di Marina 4, Cantina Colli del Soligo e Yacht-Pool.

01 2016 LaCinquanta_start2

01 2016 LaCinquanta_start2
Immagine 1 di 10

L’ultimo appuntamento di stagione a Caorle ha regalato ai 42 iscritti scenari da cartolina: cielo terso, vento di bora tra i 10 e 12 nodi e le Alpi innevate sullo sfondo, una giornata autunnale di quelle magiche.

Il Comitato di Regata presieduto da Giovanni Battista Albrizzi ha dato il via alla terza edizione alle ore 10.00 di oggi sabato 22 ottobre. Partenza aggressiva in barca giuria per Cattiva Compagnia, Rimar 41S di Marco Ziliotto che ha preso subito la rotta per Lignano, seguito dal Modulo Santarelli 123 Marchingenio di Silvio Cividin che corrono nella classe XTutti. Segue a vista Super Atax timonata da Manuel Polo, con un pensiero al Trofeo Caorle XTutti.

(altro…)

Le migliori foto di vela in concorso al Mirabaud Yacht Racing Image Award 2016

Come ogni anno anche nel 2016 alcuni tra i migliori fotografi di vela al mondo hanno inviato le proprie immagini al Mirabaud Yacht Racing Image Award. Tra quelle pervenute sono state scelte 80 foto, ora il pubblico attraverso il suo voto online a decretare quale sarà la più bella.

17-Orsini_Martina_photo-1000x693

17-Orsini_Martina_photo-1000x693
Immagine 1 di 66

Sono tre i premi che verranno assegnati il 29 novembre allo Yacht Racing Forum di Malta:

▪ The main prize is the ‘Mirabaud Yacht Racing Image’, selected by the international jury: Andy Hunt (World Sailing CEO, UK), Keith Taylor (marine writer, editor and marine publicist, NZL), Antonio Palma (CEO, Mirabaud & Cie SA, SUI), Anna-Lena Elled (yachting journalist and picture editor, SWE), and Ian Walker (pro sailor, UK, winner of the Volvo Ocean Race)

(altro…)