Tag name:alinghi

Alinghi conquista il suo terzo titolo nelle Extreme Sailing Series

Il team svizzero di Alinghi si è laureato campione del circuito Extreme Sailing Series™ 2016, ieri, nell’ultima giornata di regate a Sydney.

Extreme Sailing Series Sydney 2016 01

Extreme Sailing Series Sydney 2016 01
Immagine 1 di 13

L’equipaggio guidato da Arnaud Psarofaghis ha avuto la meglio sul suo diretto avversario, Oman Air, in un finale di stagione combattuto fino all’ultima prova.

Dopo le vittorie del 2008 e del 2014, Alinghi aggiunge al suo palmares il terzo titolo nelle Extreme Sailing Series, il primo a bordo dei catamarani volanti GC32 nell’era dei foil.

Oman Air era arrivato alla tappa finale di Sydney primo in classifica generale con un vantaggio di due punti sugli svizzeri e Alinghi sapeva che l’unica possibilità di vincere il titolo sarebbe stata chiudere l’Act davanti al team omanita.

(altro…)

Con 39,21 nodi Alinghi batte il record di velocità su CG 32

La scorsa settimana, in una sessione di allenamento sul Lago di Ginevra, il team ha staccato un 39,21 nodi, più di un nodo rispetto al precedente record che era stato stabilito sul lago di Garda nel luglio 2014.

alinghi_speed_record gc 32

Forse ancora più impressionante, la velocità massima è di ben cinque nodi in più rispetto al proprio record precedente di 34,2 nodi, stabilito solo all’inizio di quest’anno.

Di questo passo raggiungeranno e supereranno presto la soglia dei 40 nodi.

Alinghi parteciperà al CG 32 Bullitt Racing Tour.

Via | www.alinghi.com

Quest’anno Alinghi regaterà nel CG 32 Bullitt Racing Tour

Quest’anno il team svizzero Alinghi, oltre a continuare a partecipare al circuito D35 sul lago di Ginevra, regaterà nel CG 32 Bullitt Racing Tour.

alinghi catamarani

Il Bullitt GC32 Racing Tour (www.gc32racing.com) – Il CG 32 è un catamarano monotipo di 10 metri, in grado di volare sui foil già con un’ intensità di vento di otto nodi. Questa vera e propria libellula in carbonio ha già convinto molti velisti di alto livello provenienti da diverse specialità, grazie alle sue caratteristiche tecniche che garantiscono velocità e divertimento.

Ernesto Bertarelli commenta così l’esordio nella nuova classe: “Ho il privilegio di navigare con alcuni membri del mio equipaggio da più di 20 anni. Nel corso delle nostre avventure, la passione per lo sport e per la tecnologia d’avanguardia non è mai venuta meno. Trovo naturale la nostra partecipazione a questo nuovo progetto che rappresenta un’importante evoluzione del nostro sport. Navigare in tre dimensioni sarà ovviamente una nuova sfida per tutti noi e un’opportunità molto stimolante che non potevamo perdere, per imparare a gestire un nuovo tipo di imbarcazione. Il CG 32, così come il D35 e l’Extreme 40, è una classe rigorosamente one-design. Questo è molto importante per me, perché significa che la regata non dipende dal mezzo che si utilizza, ma dalla squadra e da come gli uomini che la compongono lavorano insieme in acqua. E’ competizione pura.

(altro…)

Video del botto tra Alinghi e Red Bull a Qingdao

Qingdao – Nell’ultima giornata di regate del terzo Act delle Land Rover Extreme Sailing Series™ una delle più grandi collisioni della storia del circuito, che ha visto Red Bull Sailing Team centrare in pieno Alinghi.

Immagine anteprima YouTube

Il timoniere Morgan Larson che ha commentato così l’accaduto “Stavamo approcciando alla linea di partenza a dieci secondi dal segnale, la maggior parte della flotta era sulla sinistra, Red Bull si è infilato dietro di noi ma il vento era molto rafficato e instabile, non sono riusciti a poggiare per evitarci e ci hanno colpito in pieno. Capita. E’ bello aver vinto, anche se è un peccato esserci fermati così perchè stavamo regatando molto bene. L’importante è che nessuno si sia fatto male e che la barca sia riparabile per le prossime regate. Ci vorrà una buona settimana di lavoro in cantiere, ma tornerà a posto pronta per gareggiare di nuovo.

(altro…)