Tag name:Barcolana 47

Facce da Barcolana

I velisti e le veliste si sa, sono tutti belli e belle. Ma sarà l’aria del Golfo di Trieste, sarà la festa, sarà quel sorriso stampato sul loro viso, sarà quel che sarà… quelli che partecipano alla Barcolana sono ancora più belli e belle.

Barcolana 47

Barcolana 47
Immagine 1 di 23

Barcolana 47

Foto Archivio Barcolana / emme&emme Borlenghi

Barcolana 47 2015 – La cronaca e le foto Borlenghi

La grande festa della vela di Trieste ha preso il via due ore dopo il previsto, oggi alle 12.30, con la soddisfazione degli organizzatori di avere in mare oltre 15.000 persone.

Barcolana 47

Barcolana 47
Immagine 1 di 145

Barcolana 47

1681 gli iscritti, per una regata difficilissima dal punto di vista tattico. Il Golfo di Trieste ha proposto dieci nodi di grecale e le ultime raffiche di Bora fino a 20 nodi: una condizione complessa per le raffiche irregolari disegnate sul campo di regata, e gran lavoro per i tattici.

Vasco Vascotto, alla tattica di Robertissima III, non ha sbagliato nulla. Partito in maniera perfetta, in mezzo alla linea, ha issato immediatamente il gennaker e ha preso un bel margine di vantaggio. Jena di Benussi-Cherin-Kosmina si è attardata al via e il distacco è risultato subito incolmabile. Dimenticate immediatamente le tre precedenti edizioni di bonaccia, la regata ha visto i primi controllarsi a distanza, con ottimi spunti dell’anziano Veliki Viharnik, scafo sloveno di Dusan Puh, ex Brooksfield, che ha letto meglio le raffiche e inseguito con determinazione Robertissima III, arrivando fino a insidiare un eterno secondo Jena No Borders Team. Nella partita si è inserito Pendragon, scafo con Lorenzo Bodini al timone in partenza e alla tattica durante la regata: bordeggio impeccabile e tattica intelligente lo hanno portato subito tra le prime posizioni. Poi, arriva Paul Cayard: Anywave Onboard parte bene, manovra in maniera non impeccabile in prima boa e si trova al quinto posto: dovrà recuperare in fondo, per poter chiudere quarto. Protagonista assoluto del primo lato è il piccolissimo Zerstören di Condello, Bua e Scarpa, che con i suoi 6,40 metri per soli 400 chili, plana da Barcola alla boa 1, raggiunta al sesto posto.

(altro…)

Barcolana 47 – 2015 – Classifica finale e Foto

Robertissima III, di Roberto Tommasini Grinover (al timone), Vasco Vascotto alla tattica, vince la ‎Barcolana 2015‬ in 1 ora, 18 minuti e 25 secondi.

Barcolana 47 2015 ph max ranchi 01

Barcolana 47 2015 ph max ranchi 01
Immagine 1 di 33

Seconda Jena No Borders Team, terza Pendragon, quarta Anywave, quinta Veliki Viharnik.

1681 iscritti. A giudicare dalle immagini alla partenza erano molti meno. Probabilmente a causa delle cattive condizioni meteo del sabato che avranno impedito a molti di raggiungere Trieste in barca.

La classifica:

P.Gen. Cat. P.Cat. Mascone N.Velico Yacht / Sponsor Modello Croc. Responsabile / Armatore Club

(altro…)

Barcolana 47 – 2015 – In diretta streaming internet

Lo scorso anno l’unico modo per vedere la Barcolana in televisione era attraverso il canale rai regionale del Friuli Venezia Giulia (che però fuori dalla regione non si vede). L’unica alternativa era la diretta streaming di, paradossalmente, TV Koper Capodistria. Per il 2015 pare sia previsto anche la diretta attraverso il sito ufficiale della regata, www.barcolana.it. Speriamo che il posticipo della partenza alle 12.30 non crei difficoltà e non scompagini i piani per la messa in onda.

Notizia freschissima: In diretta nazionale TV la regata è su Rai Sport 1 a partire dalle 12.05

Barcolana 2015 – Partenza posticipata alle 12.30

Trieste, 10 ottobre 2015 – Una vera giornata di Bora. La vigilia di Barcolana vede il vento “made in Trieste” dare il meglio di sé, con raffiche che hanno superato all’alba di sabato i 45 nodi.

Trieste Barcolana Bora sabato 10-10-2015 49

Trieste Barcolana Bora sabato 10-10-2015 49
Immagine 1 di 49

Gli organizzatori dell’evento, che avevano previsto la condizione anticipando a ieri le regate che si sarebbero dovute svolgere questa sera e rinforzando gli ormeggi, stanno gestendo con gli armatori la situazione con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza. Tutte le regate di oggi (sabato 10 ottobre) sono state annullate.

Sulla base delle previsioni, gli organizzatori della regata hanno già deciso di posticipare la partenza della Barcolana in programma domani alle 12.30.

Gli organizzatori chiedono a tutti gli armatori iscritti alla Coppa d’Autunno Barcolana di partecipare al BRIEFING CONCORRENTI, IN PROGRAMMA OGGI POMERIGGIO ALLE 18 NELLA SALA SATURNIA DELLA STAZIONE MARITTIMA DI TRIESTE.

(altro…)

Barcolana Jotun Cup 2015 – Classifica e Foto

Pubblico delle grandi occasioni e tifo da grande stadio per la Jotun Cup. L’anticipo della regata a venerdì sera ha fatto scendere tutta la città sulle Rive, per tifare gli Ufo e le associazioni di volontariato ad esse collegate.

Barcolana jotun cup ph max ranchi 2015 01

Barcolana jotun cup ph max ranchi 2015 01
Immagine 1 di 12

La partenza ha visto la grande supremazia di quel lupo di mare che è Andrea Micalli al timone di Bandito – Fondazione Lucchetta per i bambini vittime della guerra, con Gianfranco Noè alla tattica: i campioni nazionali classe Ufo One Design 2015 sono rimasti in testa dall’inizio alla fine della regata riuscendo sempre ad applicare la tattica migliore, sia nei buchi di vento davanti alla stazione marittima sia nelle fasi con maggior aria, davanti al Molo Audace.

Grande recupero del Cattivik – Azzurra Associazione Malattie Rare, con al timone Lorenzo Bressani, sceso alle cinque dall’Extreme 40 di Fincantieri e salito alle 19 sull’Ufo. Partito nelle retrovie, Bressani ha poi recuperato fino alla seconda posizione, mettendo in evidenza un grande recupero e la grinta dello “stakanovista”. Terzo posto per Re Nero – Calicanto Polo Polisportivo Integrato e Sailing for Children con a bordo gli olimpionci classe Tornado Lorenzo Bodini (al timone) e Marco Bodini (trimmer).

(altro…)

Un po’ di foto dal Villaggio della Barcolana 2015

Villaggio Barcolana 2015 01

Villaggio Barcolana 2015 01
Immagine 1 di 33

Un po’ di foto dal Villaggio della Barcolana 2015. Tra “magliette di una certa”, belle donne, winch giganteschi e grandi velisti dai visi sorridenti.

Foto Archivio Barcolana / emme&emme

Previsione Meteo per la Barcolana 2015

Previsione del 9 ottobre 2015 – L’evoluzione del meteo è costantemente sotto controllo: i previsori e gli organizzatori proseguono le analisi ogni dodici ore per prendere le migliori decisioni in vista della gestione dell’evento.
“La situazione meteo è costantemente monitorata – ha dichiarato il presidente della Svbg, Mitja Gialuz – è ormai definita la presenza di Bora sostenuta nel pomeriggio di sabato, e per questo motivo sono contento di aver anticipato a questa sera le regate notturne, così potremo goderci appieno la festa, e domani sera, quando potrebbero soffiare raffiche sui 40 nodi, concentrarci sulla sicurezza degli ormeggi e l’assistenza ai regatanti”. Per quanto riguarda domenica, invece, la situazione è ancora in evoluzione, ma con una tendenza positiva: “Rispetto alle previsioni di ieri stiamo vedendo un’evoluzione con Bora sempre presente, ma meno intensa. E’ prematuro quindi oggi prendere qualsiasi decisione: il nostro obiettivo è organizzare una Barcolana bella e sicura per tutti i regatanti”.

Previsione dell’8 ottobre 2015 – Nella riunione meteo svoltasi stamani il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz, ha ascoltato i report dei previsori al fine di prendere una serie di importanti decisioni relative alla giornata di sabato. “La situazione meteo evidenziata dall’Osmer Fvg indica che sabato, in una finestra temporale tra le 17 e le 24, le raffiche di Bora potranno raggiungere una forte intensità, una condizione meteo che ci impone di essere prudenti e prendere una serie di provvedimenti per garantire anzitutto la sicurezza degli equipaggi e delle imbarcazioni e allo stesso tempo lo svolgimento delle regate”. Le decisioni rese note dalla SVBG stamani sono le seguenti:

La regata Jotun Cup (Barcolana di notte a bordo degli UFO) viene anticipata di un giorno: al posto di svolgersi sabato sera si terrà venerdì 9 ottobre alle 19, sempre nel Bacino San Giusto.
La prova in notturna della Barcolana Challenge originariamente prevista venerdì 9 ottobre alle 19, viene anticipata con partenza alle 18, sempre nel Bacino San Giusto.

Per quanto attiene alla Coppa d’Autunno Barcolana di domenica, i modelli ad oggi prevedono un calo di vento rispetto a sabato notte: si attendono pertanto le evoluzioni metereologiche di domani.

Un altro tema centrale riguarda gli ormeggi, sempre per il tardo pomeriggio e la notte di sabato: la prima preoccupazione della Società Velica di Barcola e Grignano è garantire la massima sicurezza delle imbarcazioni che giungono a Trieste per partecipare alla Barcolana. A tal fine, si è deciso di rafforzare il servizio di follow-me e assicurare un maggior supporto a chi deve ormeggiare.

Previsione del 5 ottobre 2015 – Inizia il grande avvicinamento alla Barcolana. Sarà, secondo le previsioni di oggi fornite da MeteoMed, una Barcolana di vento medio, fino a 15 nodi. L’attendibilità delle previsioni è attualmente al 50%, ma quasi tutti i modelli stanno confermando la tendenza positiva, dopo qualche giorno di instabilità prevista fino all’8 ottobre: scongiurate quindi, almeno secondo i dati utilizzabili oggi, le previsioni di bora forte.

La Società Velica di Barcola e Grignano sta monitorando il meteo ora per ora assieme a MeteoMed e all’Arpa del Friuli Venezia Giulia, confrontando i vari modelli. Oggi il meteo ha portato un nuovo assaggio d’estate, al quale seguiranno condizioni instabili fino all’8 ottobre, ma poi il tempo volgerà al bello, facilitando anche i trasferimenti degli armatori che devono raggiungere Trieste.

Secondo MeteoMed, si prevede per domenica cielo sereno con temperature tra i 17 e i 19 gradi centigradi. Le prime ore della giornata saranno caratterizzate da venti provenienti da NE a 8 nodi con una leggera rotazione in senso orario durante le ore più calde, intorno alle 14, con aumento di intensità fino a 10/13 nodi. Dal tardo pomeriggio in poi il vento da ENE soffierà tra i 15 e i 17 nodi. Ovviamente si tratta di condizioni che andranno confermate nei prossimi giorni.

Trieste – Barcolana Young Optimist 2015 – Classifiche e Foto

Trieste, 4 ottobre 2015 – Una domenica con vento e pioggia, ma i 400 ragazzi della Barcolana Young non si sono lasciati impensierire. Sono scesi in acqua come previsto e hanno portato a compimento tre prove.

BARCOLANA 2015

BARCOLANA 2015
Immagine 1 di 52

BARCOLANA 2015

La regata, sostenuta dalla Fondazione CRTrieste e dalla Provincia di Trieste, dopo il nulla di fatto di sabato per mancanza di vento, ha visto vento fino a dieci nodi e la determinazione dei timonieri, che non hanno mollato un metro nemmeno sotto l’acquazzone, arrivato dopo che nella seconda prova il vento aveva rinforzato e reso i giochi più complicati. La terza prova di giornata, che ha permesso di chiudere in bellezza la Barcolana Young, si è disputata invece con vento leggerissimo e i timonieri hanno dovuto fare la differenza in termini di tattica.

Sul fronte dei risultati, la vittoria tra gli Juniores va a Federico Caldari (CV Cesenatico), seguito da Demetrio Sposato (Club Velico Crotone) e Matej Planinsic (J.K. Pirat Portoroz), mentre tra i piccoli Cadetti sui gradini del podio sono saliti nell’ordine Matteo Pecoraro (Cdv Asd), Marco Gradoni (C.N Fanese) e Massimiliano Antoniazzi (Y.C. Adriaco). Nella classifica femminile Juniores le prime tre sono Irene Calici (S.N Pietas Julia), Nina Cattai (Circolo della Vela Muggia) e Nina Skopac (CLIVO), mentre in quella Cadette, Tea Peteh (J.K. Maestral Rovinj), Franziska Steinlein (Bayerischer Yacht Club), Aurora Palko (J.K. Delfin). La regata era valida anche come prova finale del circuito Kinder + Sport.

Classifiche complete cadetti su www.barcolana.it e Juniores su www.barcolana.it – pagina Facebook dell’evento: www.facebook.com – FOTO emme&emme barcolana 2014

Barcolana Young 2015 – ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2015

Il prossimo week end, in occasione della Barcolana Young di Trieste, si disputerà la quinta ed ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2015, circuito itinerante che quest’anno ha toccato Termoli, Varazze, Ravenna, Crotone per concludersi appunto a Trieste, grazie all’organizzazione della Società Barcolana Grignano.

barcolana-young-2014-09

barcolana-young-2014-09
Immagine 1 di 28

I giovanissimi dell’Optimist inaugureranno così le attività in acqua della Barcolana 47. Gli Optimist faranno la loro parte con chi è ad una delle prime regate dopo i corsi estivi di vela e chi ha già europei e mondiali alle spalle come Ilan Muccino (Ravenna), Demetrio Sposato (Crotone), Riccardo Sepe (Roma). Una manifestazione che sicuramente avrà la partecipazione di nazioni confinanti come Austria, Slovenia, Croazia con rappresentanti molto preparati.

Le regate sono previste sabato 5 e domenica 6 ottobre con skipper’s meeting sabato alle ore 10:30 e prima partenza possibile alle ore 12:00 con un massimo di 6 prove (3 prove al giorno). A Trieste, grazie alla presenza dello sponsor tecnico dell’Associazione Italiana Classe Optimist SLAM, sarà possibile trovare la collezione personalizzata Optimist Italia presso gli stand posizionati nei punti più visibili del Villaggio Barcolana (di fronte Piazza Unità d’Italia e di fronte al Race Office al centro del Villaggio sulle Rive).

(altro…)