Tag name:Blue Water Cruiser

I nuovi C-Yacht 47AC e C-Yacht 41AC

A risultato di un sondaggio internazionale l’olandese, C-Yacht introduce due nuovi modelli di imbarcazioni a vela con pozzetto di poppa.

C-Yacht 47 AC 01

C-Yacht 47 AC 01
Immagine 1 di 3

Il cantiere è noto per la costruzione di blue water cruiser estremamente confortevoli, di costruzione robusta e con pozzetto centrale, nell’ambito di un programma di espansione ha avviato un sondaggio su larga scala sotto il nome di “C-Yacht Concept” che ha coinvolto circa 1.200 velisti, che così hanno trasmesso i loro desideri e le idee su come dovrebbero essere le nuove barche.

In collaborazione con i progettisti Dykstra Naval Architects, il cantiere ha analizzato l’indagine, definito la fattibilità e trasferito i risultati in due nuovi modelli, C-Yacht 47AC e 41AC, che hanno presentato per la prima volta al salone nautico presentato a Dusseldorf.

Entrambi i modelli si presentano privi di slanci e con pozzetto di poppa (qui la grande rottura con il passato) e manovre pensate per la conduzione in equipaggio ridotto. Tutte le manovre scompaiono sotto coperta e sono rinviate al timoniere. Inoltre il cliente può scegliere tra un genoa al 106 o un fiocco autovirante. Sul bompresso è possibile murare gennaker o code zero e non manca l’ormai indispensabile pkancetta di poppa che agevola l’accesso al mare.

I prezzi Il 47AC viene via un prezzo base di 650.000 euro (IVA incl.) Per il mercato “minore” il 41AC costerà circa € 425.000.

Specifiche C-Yacht 47AC

(altro…)

Garcia Exploration 45

La Exploration 45 è una barca nata dalla collaborazione tra il Cantiere Garcia Yachting, l’architetto Olivier Racoupeau e Jimmy Cornell, una leggenda mondiale della vela da crociera a lungo raggio, inventore tra le altre cose della ARC.

Immagine anteprima YouTube

Si tratta di una barca concepita per navigare sia esplorando i poli che ai tropici. Gli elementi chiave del progetto sono:

  • Deriva mobile in alluminio.
  • Salone di ponte con vetrata per una visione panoramica.
  • Tambuccio d’ingresso stagno.
  • Paratia di prua stagna in alluminio.
  • Paratia di poppa stagna in alluminio, accesso dalla cabina di poppa alla zona del meccanismo della timoneria attraverso dei passo d’uomo stagni.
  • Passascafo saldato al di sopra della linea di galleggiamento con tubo in alluminio.
  • Vetrata realizzata con la tecnologia a “doppi vetri”, apribile nella zona della cucina. Tuga con visiera a sbalzo avente funzione di parasole per evitare l’effetto serra.
  • Isolamento termico e acustico al di sopra della linea di galleggiamento per mezzo di schiuma polietilene di qualità “automobilistica”.
  • Paglioli isolanti (con anima in schiuma isolante).
  • Pozzetto della catena al centro,in un vano collocato a piede d’albero. Salpa ancora installato in un gavone dedicato davanti all’albero.
  • Serbatoi di grande capacità collocati in centro barca. Acqua e gasolio che possono funzionare da ballast.
  • Batterie di servizio collocate a centro barca.
  • Grandi volumi di stivaggio.
  • Golfare di alaggio sul dritto di prua con funzione rompi-ghiaccio.
  • Roll-bar integrato con funzione di gruette per il tender, supporto antenne, eolico, pannelli solari.
  • Doppia pala del timone per il controllo ottimale con mare formato con assi auto-allineanti ad aghi JEFA.
  • Grande piattaforma a poppa con pratico accesso al mare.
  • Autogonfiabile stivato in un apposito gavone facilmente accessibile dalla piattaforma di poppa.
  • Principali manovre rinviate a pozzetto.

(altro…)