Tag name:Comitato Circoli Velici del Tigullio

Campionato Invernale Golfo del Tigullio – Prima manche

25 novembre – Altre tre prove nel fine settimana per la conclusione della prima manche della 43ª edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio.

Campionato Invernale Golfo del Tigullio 2018

Il primo round dell’Invernale, con 40 barche iscritte, si chiude così con una regata in più disputata rispetto alla scorsa stagione. Sei, anziché cinque. La soddisfazione di Franco Noceti, presidente del Comitato Circoli Velici del Tigullio, è così palpabile. “Sei prove in quattro giornate di accesi confronti testimoniano l’effervescenza della nostra competizione – afferma Noceti – Le previsioni meteorologiche non lasciavano ben sperare, soprattutto per ieri, e invece siamo riusciti a regatare con soddisfazione di tutti i partecipanti indipendentemente dai singoli esiti di classifica”.

Ecco i vincitori classe per classe:

(altro…)

41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio – Classifiche prima manche

Con la quinta prova si chiude la prima manche del 41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal locale Comitato Circoli Velici, composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante.

vela_invernaletigullio_novembre2016

Cinquanta barche in acqua nelle classi ORC, IRC, J80 e Libera, tre sfide disputate complessivamente nelle giornate di sabato e domenica: Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) si impone nelle classi ORC 1-3 in ragione anche dei successi maturati nella terza e quinta prova; piazza d’onore per Storm (Franco e Giacomo Loro Piana), terza Amelie di Clavarino e Profumo.

Tutto facile per Tekno di Piero Arduino: quattro vittorie su cinque e leadership incontrastata nelle classi ORC 4-5 davanti ad Aria di Burrasca (Franco Salmoiraghi) e Aia de Ma (Luca Olivari).

(altro…)

41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio – Classifiche primo Week End di regate

Prima manche del 41mo Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante.

vela_invernale_tigullio-2016-day-1

Se nella giornata di sabato non ci sono le condizioni per regatare, diversamente la domenica sorride agli equipaggi: tramontana prima e un bello scirocco di 10-15 nodi poi consentono il regolare svolgimento di due prove.

Nell’ORC 1-3, Capitani Coraggiosi (Federico Felcini, Guido Santoro) lascia spazio all’iniziativa di Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas), leader nella priva prova, e poi si impone su Amelie (Luca Clavarino, Profumo) nella seconda. Capitani Coraggiosi leader nella classifica generale davanti ad Amelie e Bel Rebelot (Sergio Brizzi).

Tekno di Piero Arduino vola nel Gruppo 4-5: due affermazioni, prima davanti a Sangria (Carlo Sebastiano Tadeo) e poi su Aria di Burrasca (Franco Salmoiraghi).

(altro…)

Invernale Golfo del Tigullio 2015 – Conclusa la prima manche

Chiusa a Lavagna la prima manche del 40mo Invernale del Tigullio, curata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio formato da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante.

vela_invernale_tigullio_2015

Scirocco sabato e tramontana domenica per un percorso completo in tutti i suoi 3 giri, con premiazione a seguire nei locali del Circolo Nautico Lavagna.

Tutte vittorie nella Classe ORC 2 per Capitani Coraggiosi. Quattro affermazioni significano naturalmente il miglior possibile epilogo nella prima manche dell’Invernale. Federico Felcini e Guido Santoro precedono così Amelie (Clavarino, Profumo, Massone) e Bel Rebelot (Sergio Brizzi).

Nell’ORC 3 sorride Sea Whippet: l’equipaggio di Carla Ceriana D’Albertas, dopo i due secondi posti di 15 giorni fa, realizza una grande doppietta approfittando dell’assenza di Low Noise (Giuseppe Giuffrè). Al secondo posto, nella classifica di categoria, sale così Storm System di Giacomo Loro Piana. Non bastano due successi, invece, ad Aria di Burrasca (Franco Sailmoraghi) per scalzare Brainstorm (Stefano Mosca) che, in virtù delle due piazze d’onore conseguite tra sabato e domenica, mantiene la leadership con tre punti di vantaggio.

Smigol padrone della classe IRC 2. Un filotto di primi posti, i due del 14 e 15 novembre sommati a quelli conseguiti in questo week end, gli permettono di chiudere nettamente al comando la prima manche dell’Invernale. A seguire Jam (Marco Fantini), sempre alle spalle di Smigol, e Galatea Due (Salvatore Arena).

X Blue One ribalta la situazione nell’IRC 3 superando, grazie alle due vittorie di sabato e domenica, Ready for Sea (Vele Rosa). Terzo posto per Botta Dritta 2 di Marco Matica. L’IRC 4 premia invece Celestina 3 di Campodonico-Frixione-Vernengo: tutte vittorie tranne nell’ultima prova, andata a Dajenu (Marco Cohen e Claudio Gabba). Bronzo per Strabilia (Stefano Taverna).

Nei J80 sono sufficienti un terzo (sabato) e un secondo (domenica) posto a J Bes di Alberto Garibotto per conservare la prima piazza. Una vittoria a testa nel week end per Orso (Michele Rayneri) e Montpres (Paolo Montedonico, Luca Rognoni), rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio al termine della prima manche dell’Invernale. Nella libera, Gruppo 0, festa per Outsider di Ernesto Moresino. Due volte vincitore, davanti a Hellcat (Leporatti, Raffo, Valerio) che si deve accontentare quindi del secondo posto in classifica dopo aver sempre vinto due settimane fa. Nel Gruppo A sorride Emma di Emanuela Verrina, precedendo Blue Dream (Ugo Cotroneo), mentre tocca a Equa (Maurizio Montibeller) esultare nel Gruppo B dove mette in riga Ibis (Mauro Deiana) e Vagabundo (Graziano Castagnola).

Prossimo appuntamento sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio 2016.

Classifiche complete su www.circolivelicitigullio.it

Invernale Golfo del Tigullio 2015

vela_tigullio_lownoise_0Due prove, disputate nelle giornate di sabato e domenica nelle acque di Lavagna, per la 40ma edizione dell’Invernale Golfo del Tigullio, curato dal Comitato Circoli Velici del Tigullio.

Sale a 48, con le ultime iscrizioni, il numero dei partecipanti e la partenza della manifestazione non è inficiata dalla scarsa presenza di vento. Sabato percorso ridotto e quindi molto tecnico, domenica con percorso normale e i tre previsti giri grazie al supporto di una leggera tramontana.

L’ORC 1-2 sorride, per il momento, a Capitani Coraggiosi di Federico Felcini e Guido Santoro. Doppia affermazione, seguono Amelie (Clavarino, Profumo, Massone) e Bel Rebelot (Sergio Brizzi).

Sempre vincitore, nell’ORC 3, Low Noise: Giuseppe Giuffrè al comando della classifica generale davanti a Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas) e Storm System (Giacomo Piana).

Più combattuta la classe ORC 4-5: avanti c’è Aia de Ma (Luca Olivari), sabato secondo dietro Chica 3 (Scuola Vela Yacht Club Chiavari) e ieri primo davanti a Brainstorm (Stefano Mosca). Chica 3 e Brainstorm sono staccati rispettivamente di una e due lunghezze. Smigol (Federico Piccini) si impone nelle due prove IRC 2 ed ha un buon vantaggio su Galatea Due (Salvatore Arena) e Jam (Marco Fantini), alternatisi al secondo posto.

(altro…)

Campionato Invernale Golfo del Tigullio 2015 – Le classifiche finali

Conclusa la 39a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio. Al termine delle ultime due prove della seconda manche disputate nel week end a Lavagna i primi nelle rispettive classifiche generali di classe sono Low Noise II (ORC) e Celestina 3 (IRC) mentre la classe Libera premia Jonathan Livingston (gruppo 0), Aloha (gruppo A), Walkiria (gruppo B) e LNI Chiavari e Lavagna (gruppo C).

invernale 2014 tigullio 01

invernale 2014 tigullio 01
Immagine 1 di 11

In ORC Low Noise II (Giuseppe Giuffrè) prece Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni) e Amelie (Clavarino, Profumo) rispettivamente di 11 e 16 punti. Ghislanzoni vince nella categoria ORC 1-2, davanti a Capitani Coraggiosi (Felcini-Santoro) e Lunatica II (Domenico Vercellotti).
Low Noise II domina l’ORC 3, categoria in cui Amelie e Rebelot (Sergio Brizzi) si piazzano al secondo e terzo posto. In ORC 4 vince Aia de Ma. (Luca Olivari), davanti a Aria di Burrasca (Salmoiraghi, Capozzi) e Brainstorm (Stefano Mosca).

In IRC netta vittoria di Celestina 3 (Campodonico, Frixione, Vernengo), otto punti davanti a Filando (Filippo Mantegazza) e undici su Strabilia (Stefano Taverna). In IRC 1-2 Mantegazza precede Alegherdo (Enrico De Marchi). Nell’IRC 4 Celestina 3 stacca sia Strabilia sia Dajenu (Cohen, Gabba).

In classe Libera, miglior ritorno non poteva esserci per Giorgio Diana, artefice delle fortune di Jonathan Livingston nel gruppo 0 (secondo Nostress Me di Melchionna). Aloha (Alessandro Gandini) si impone nel gruppo A superando El Chico (Daniele Fogli) e Montpress (Montedonico, Rognoni).

(altro…)

Campionato Invernale del Golfo del Tigullio – Seconda manche

Sono tre le prove disputate, nelle acque di Lavagna per la seconda manche del Campionato Invernale del Golfo del Tigullio. Low Noise II e X Blue One raggiungono la testa delle classifiche rispettivamente nelle classi ORC e IRC.

invernale tigullio day 2 01

In ORC 3 Low Noise II di Giuseppe Giuffrè macina altri due primi posti, resistendo molto bene agli attacchi di Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas), sempre al secondo posto. Si dividono la posta in palio, in ORC 4, Aria di Burrasca (Salmoiraghi-Capozzi) e Brainstorm (Stefano Mosca), un’affermazione e una piazza d’onore per entrambi.

Filando (Filippo Mantegazza) in IRC 1-2 realizza una bella doppietta. Pronto riscatto e balzo al comando in IRC per X Blue (Michele Rayneri) con due primi posti. Jonathan Livingston (Giorgio Diana) non smette mai di stupire nella classe Libera (gruppo O), Aloha (Alessandro Gandini) raggiunge due successi nel gruppo A, sempre davanti a El Chico (Daniele Fogli), mentre nel gruppo B a sorridere sono Walkiria (Paolo Zeni) e Gatto Mammone (Franco Govi). Cresce, con due primi posti, la LNI Chiavari e Lavagna nel gruppo C, tallonata da Koala (Melini-Cassiani Ingoni).

Nella giornata di sabato, in ORC 1-2, affermazione per Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni) su Capitani Coraggiosi e Lunatica II. In ORC 3 sempre Low Noise II, bravo a precedere Sea Whippet e Bel Rebelot. In ORC 4 primo sigillo per Aria di Burrasca (Salmoiraghi, Capozzi), tallonato da Aia de Ma e Brainstorm. Passando in IRC 1 e IRC 2, c’è il successo di Filando (Filippo Mantegazza). In IRC 4 dominio di Strabilia (Stefano Taverna), dietro si piazzano Dajenu e X Blue One. La classe Libera vede protagonisti Jonathan Livingston (gruppo 0) di Giorgio Diana, El Chico (gruppo A), Walkiria (gruppo B), Koala (Melini e Cassiani Ingoni) (gruppo C).
Prossimo appuntamento sabato 14 e domenica 15 febbraio con l’epilogo della seconda manche e, quindi, del 39° Campionato Invernale Golfo del Tigullio, sostenuto da Quantum e Porto di Lavagna spa.

Classifiche complete su www.circolivelicitigullio.it

Campionato Invernale Golfo del Tigullio 2014 – Risultati finali prima manche

Conclusa dopo sei prove disputate nelle acque di Lavagna la prima manche del 39° Campionato Invernale Golfo del Tigullio.

invernale tigullio day 2 01

Low Noise II e Botta Dritta sono primi assoluti nelle classifiche ORC e IRC. Per l’imbarcazione di Giuseppe Giuffrè, con al timone Duccio Colombi, solo vittorie: ben sei, secondo Chestress 3 (Giancarlo Ghislanzoni) e terzo X Blue One (Michele Rayneri).

Dietro l’equipaggio di Marco Matica, invece, si piazzano Celestina 3 (Campodonico-Frixione-Vernengo) e Hakuna Matata (Alberto Ialongo).

In Libera festeggiano Jonathan Livingston (Giorgio Diana) nel Gruppo 0, Montpress (Montedonico-Rognoni) nel Gruppo A, Gatto Mammone (Franco Govi) nel Gruppo B e LNI Chiavari nel gruppo C. Dall’overall alla situazione classe per classe.

(altro…)

Campionato Invernale Golfo del Tigullio 2014 – Risultati prima giornata

Domenica 23 novembre 2014, Lavagna, 39a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio – dopo l’assenza di vento che sabato ha costretto il Comitato Circoli Velici del Tigullio a far rientrare tutte le 50 imbarcazioni iscritte, oggi due prove con 5-7 nodi di tramontana costante.

invernale 2014 tigullio 01

invernale 2014 tigullio 01
Immagine 1 di 11

Nella classe ORC, doppia affermazione per Low Noise II, il nuovo Italia 9.98 F di Giuseppe Giuffrè. Secondo, con un secondo ed un quarto posto, Aia de Ma (Luca Olivari), terzo Chestress3 (Giancarlo Ghislanzoni).

In IRC, un primo e un secondo per Botta Dritta 2 di Marco Matica, terzo Celestina 3 di Campodonico-Frixione, terzo Hakuna Matata di Alberto Ialongo.

In ORC 1-2 buona partenza per Capitani Coraggiosi di Federico Felcini-Guido Santoro e Chestress3. Per Low Noise predominio anche nella classe ORC 3. Nella classe ORC 4 primo è invece Aia de Ma (Luca Olivari).

(altro…)