Tag name:Dinghy

Trofeo SIAD Bombola d’Oro 2016 a Francesco Rebaudi

Al termine di quattro prove è Francesco Rebaudi con Kinnor a vincere la ventesima edizione del Trofeo SIAD Bombola d’Oro e il Trofeo Challenge SIAD Bombola d’Oro, la Coppa YCI e la medaglia d’oro che gli sono stati consegnati durante la premiazione che si è svolta a bordo di Nave Italia.

Immagine anteprima YouTube

Sole e vento a 5 nodi per l’ultimo giorno di regate del Trofeo SIAD Bombola d’Oro: il Comitato di Regata ha dato il via a due prove. A vincere la prima regata Massimo Schiavon su Out of Blue, seguito da Vincenzo Penagini con Plotzlich Barabba e da Paolo Viacava con Mailin. Massimo Schiavon ha vinto anche la seconda regata, davanti a Francesco Rebaudi su Kinnor e Andrea De Santis su Lunatica.

Dani Colapietro con Abbidubbi vince il Trofeo Challenge Bombola D’Argento, riservato al primo classificato delle barche classiche (scafo in legno con armo in legno). Il Trofeo Challenge Perpetuo “Giovanni Falck” destinato alla migliore squadra costituita da tre timonieri appartenenti allo stesso Club (uno dei tre deve aver compiuto almeno 65 anni o essere di sesso femminile o essere timoniere di un’imbarcazione di legno) va alla squadra composta da Paolo Viacava, Vincenzo Penagini e Filippo Jannello.

(altro…)

Trofeo SIAD Bombola d’Oro 2016 – Prime due prove

Primo giorno di regate a Portofino per la 20ma edizione del Trofeo SIAD Bombola d’Oro, la grande classica riservata ai Dinghy 12’ organizzata dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD e in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e il Circolo Nautico di Rapallo.

Foto regate Trofeo Siad 2016 Portofino, 20-22/05/2016 Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli protected by Copyright Editorial use only for press release

Ottime le condizioni meteo, con cielo limpido e soleggiato e vento regolare di 8 nodi che ha permesso di disputare due regate, entrambe su un percorso a bastone con disimpegno lungo 3 miglia e posato nel Golfo del Tigullio.

La prima prova ha preso il via alle 14 ed è stata vinta da Andrea Falciola con Superpippo (Circolo Velico Santa Margherita Ligure), seguito da Toni Anghileri su Absolutely Free (Società Canottieri Lecco) e da Francesco Rebaudi con Kinnor (Circolo Velico Santa Margherita Ligure).

Alle 15:25 il Comitato di Regata ha dato il via alla seconda prova: primo a tagliare la linea di arrivo Vittorio D’Albertas con Lazy Behemot (CN Lavagna), secondo Paolo Viacava su Mailin (Circolo Velico Santa Margherita Ligure), terzo Francesco Rebaudi con Kinnor (Circolo Velico Santa Margherita Ligure).

Questa la classifica generale provvisoria dopo le prime due prove:

(altro…)

Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro 2016

Sono oltre 100 i Dinghy 12’ che a Portofino dal 20 al 22 maggio celebrano la ventesima edizione del Trofeo SIAD Bombola d’Oro, la grande classica organizzata dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e del Circolo Nautico di Rapallo.

Foto regate Trofeo Siad 2014Portofino, 23-25/05/2014Photo ©Francesco & Roberta Rastrelli protected by CopyrightEditorial use only for press release

Il Trofeo prende il via venerdì 20 alle 14 con la prima regata. Si prosegue quindi con altri due giorni di regate in programma sabato 21 e domenica 22. La sera di sabato si svolgerà inoltre la cena che SIAD dedica a tutti i partecipanti, seguita da uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Per festeggiare l’importante ventennale della regata, Nave Italia (il brigantino di 61 metri della fondazione Tender to Nave Italia costituita dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano) sarà nelle acque del Golfo del Tigullio e ospiterà a bordo la premiazione del Trofeo SIAD, in programma domenica 22. La banda della Marina Militare suonerà inoltre nella Piazza di Portofino nel pomeriggio di sabato.

Info su www.yachtclubitaliano.it

Seconda giornata dell’Invernale Dinghy 12’ al Circolo della Vela Mestre

31 ottobre 2015 – Molto selettiva la seconda giornata del Campionato Invernale al Circolo della Vela Mestre per la classe Dinghy 12’.

Invernale Dinghy San Giuliano 31 10 2015 01

Invernale Dinghy San Giuliano 31 10 2015 01
Immagine 1 di 23

Un vento da Nord Est stabile soprattutto per l’intensità, mantenuta costante attorno ai 15 nodi, ha creato non poca onda e ha reso la giornata molto difficile, favorendo le prestazioni più fisiche.

32 gli iscritti e 26 gli atleti in acqua con diverse defezioni soprattutto nella terza prova di giornata.

Il secondo posto nella prima prova di Ezio Donaggio (e a seguire un quarto ed un quinto) gli hanno consentito di posizionarsi in classifica provvisoria (e senza scarti) sul gradino più alto del podio. A seguire Francesco Fidanza che si è piazzato primo nella seconda prova di giornata recuperando così forma e posizione e terzo in classifica Fabrizio Brazzo con un primo nella prima prova.

(altro…)

Vittorio Macchiarella campione italiano 2015 della Classe Dinghy 12

Vittorio Macchiarella è il nuovo campione italiano della Classe Dinghy 12’: con il suo Nauticalodi del 2005, Macchiarella ha conquistato il risultato a conclusione dell’80mo Campionato Nazionale della Classe Dinghy 12’-Trofeo Angelo Randazzo organizzato dal Circolo Vela Sicilia.

camp_naz_dinghy_2015_2

Un campionato caratterizzato da condizioni meteo impegnative, che hanno messo a dura prova i 96 partecipanti, consentendo comunque di disputare le quattro prove necessarie per assegnare regolarmente il titolo.

Vittorio Macchiarella (CCR Lauria) prende il testimone da Vittorio d’Albertas. Quello disputato nella baia di Mondello non è stato un appuntamento fortunato per il Campione 2014, nonché protagonista assoluto della stagione 2015. D’Albertas, infatti, dopo un secondo posto nella prima prova, è incappato in una scuffia nella seconda che lo ha relegato al 65mo posto. Una penalità per partenza anticipata nella terza prova, in cui aveva tagliato il traguardo primo, ha poi definitivamente compromesso il risultato finale, lasciandogli la soddisfazione di concludere con un primo posto l’ultima prova del Campionato.

Ancora un siciliano, Agostino Cangemi (CCR Lauria), sul secondo gradino del podio, mentre al terzo posto, a pari punti, Chicco Vidal della Flotta Adriatica.

Il Trofeo Gottuzzo riservato al vincitore dei titolo dei Dinghy Classici, è andato al pisano Fabrizio Cusin (CV Sicilia) al timone del Riva Abbidubbi (messogli a disposizione dal nostro amico Marco Giudici), giunto sesto in classifica generale.

(altro…)

II Trofeo Porto Turistico di Jesolo – Classe Dinghy 12′

Sole, vento e caldo africano, 38 gradi alla domenica, al II Trofeo Porto Turistico di Jesolo Dinghy, sabato 4 e domenica 5 luglio 2015. Valevole come 6° prova del Campionato dell’Adriatico e 3° prova del Campionato della Fiv XII-Zona.

trofeo porto turistico jesolo 2015

Nella giornata di sabato si sono svolte tre prove, valevoli anche per il Campionato Zonale, con vento abbastanza stabile sui 6/7 nodi direzione sud/est. Una strana corrente influenzata dal fiume Sile alla destra del campo ha creato interpretazioni varie del lato migliore, per le prime due regate ha decisamente pagato andare alla sinistra, nella terza regata la quasi assenza di corrente e una leggera intensità di vento indicavano come lato migliore quello di destra. In questa prima giornata Massimo Schiavon si impone su Fausto Pierobon e su Fabrizio Brazzo.

Nella giornata di domenica il vento si è fatto attendere costringendo il comitato a posticipare la partenza di quasi un ora e mezza. La corrente non è stata fondamentale nel gioco delle posizioni, si sono svolte così due belle regate con vento sui 5 nodi in crescendo.

Alla fine è Fausto Pierobon con due primi e due secondi ad aggiudicarsi questo trofeo, al secondo posto Massimo Schiavon, con due primi un secondo e un quinto, in terza posizione Marco Durli a pari punti con Fabrizio Brazzo, Durli si aggiudica il podio grazie a un OCS di Fabrizio Brazzo.

Portorose – Dinghy 12′ Cup

Dinghy Portorose 2015 01

Dinghy Portorose 2015 01
Immagine 1 di 32

Nella prima prova del primo giorno di regata un buon vento di intensità attorno ai 6/7 nodi da nord ovest che ha girato leggermente a ovest per poi portarsi decisamente a ovest per la seconda e terza prova con intensità maggiore, circa 8/9 nodi.

Il secondo giorno il vento si presenta fin dalla mattina da nordest con intensità sui 10/12 nodi per girare per la seconda e terza regata a nord con intensità in crescendo e raffiche a 13/14 nodi che hanno reso difficile alcune andature di poppa, tanto da causare alcune rotture ad alcune barche e scuffie per alcuni concorrenti.

Nel contesto un campo di regata molto difficile, i salti di vento e l’intensità era a macchie e non pochi si trovavano sorprese nell’avvicinarsi alla boa di bolina dove, appunto, salti intensità e corrente facevano saltare le posizioni in classifica.

Bravi come sempre Marco Durli, Massimo Schiavon e Ezio Donaggio che come al solito dimostrano di saper interpretare il campo di regata nella dovuta maniera.

Podio Dinghy 12 Portorose

1 Marco Durli
2 Massimo Schiavon
3 Ezio Donaggio

1 Dinghy Classico Fabio Mangione

Via Facebook – Fotografie www.ycp-klub.si

Trofeo Hannibal riservata ai Dingy 12′ classici e moderni

Il 16 e 17 maggio i “Dinghysti” si sono ritrovati nella splendida cornice del Marina Hannibal per la prima edizione del Trofeo a loro dedicato.

Trofeo Hannibal 2015 Dinghy 12 01.jpg

Trofeo Hannibal 2015 Dinghy 12 01.jpg
Immagine 1 di 46

Sabato mattina però, ha vinto la bora, tanto cara ai velisti dell’alto Adriatico, ma un po’ troppo forte per i delicati e preziosi legni arrivati dal triveneto. Dopo l’intelligenza a terra e qualche ora di attesa il Comitato di Regata ha deciso di abdicare a favore di un reinvio alla giornata successiva, che offriva un meteo particolarmente favorevole con bora in diminuzione.

Sabato sera, nei giardini del Marina Hannibal, il Valpanera Party, offerto dall’omonima azienda vinicola, che è stata occasione per intrattenere con ottima musica, cibo e buon vino, gli ospiti della regata e di festeggiare l’armatore dello YC Hannibal Alessio Querin, che con il suo Mummy One si è appena laureato Campione Italiano Minialtura a Chioggia.

Domenica mattina, come da previsioni, vento di bora in diminuzione e tutti in mare: ottimo il lavoro del Comitato di Regata, presieduto da Dario Motz, che ha permesso di disputare tre belle e combattute prove, nonostante i salti di vento tipici della bora che se ne va… sembra quasi che faccia ampi gesti con la mano per salutare, oscillando di 20/30 gradi a destra e sinistra prima di andarsene.

(altro…)

Dinghy 12 – Trofeo Memorial Marconi 2015

Sabato 9 e domenica 10 maggio 2015, acque antistanti il Circolo Velico Mariclea Club, seconda regata (tre prove) del Campionato Dodicesima Zona Fiv e seconda regata del Campionato dell’Adriatico Dinghy 12.

Trofeo Memorial Marconi - Mariclea 2015 18.jpg

Trofeo Memorial Marconi - Mariclea 2015 18.jpg
Immagine 1 di 50

Foto di Enrico Zaffalon via facebook

Dinghy 12 – Trofeo Mantovani 2015 a Fausto Pierobon

Organizzate dal Circolo della Vela Mestre, si sono disputate lo scorso fine settimana sulle acque di Punta San Giuliano, a Venezia, la prima prova del Campionato Adriatico della classe Dinghy 12’ e la prima del Campionato Zonale.

Trofeo Mantovani 2015 06.JPG

Trofeo Mantovani 2015 06.JPG
Immagine 1 di 12

Due bellissime ed intense giornate di regata caratterizzate da un vento quasi costante sui 9 nodi con piccole oscillazioni repentine ma non tali da prevedere cambi di percorso, hanno consentito ai 21 atleti in acqua, provenienti da tutto l’Alto Adriatico, di confrontarsi in modo molto tecnico.

Un bravissimo Fausto Pierobon (Circolo Velico Faro Piave Vecchia), su un’imbarcazione datata 2003 del Cantiere Bonaldo, con due primi, un terzo ed un quarto, ha ipotecato la vittoria in entrambi i Campionati.

Con la sua posizione 1° Overall ha vinto anche il Trofeo Memorial Paolo Milanese, istituito nel 2014 in ricordo dell’amico scomparso prematuramente.

Per il Campionato dell’Adriatico, sul podio dietro a Pierobon, Flavio Semenzato e Marco Durli, rispettivamente secondo e terzo. Identico podio anche per il Campionato Zonale.

Primo tra i legni Maurizio Baroni e primo over 65 Marino Barovier.

Classifiche complete su www.circolovelamestre.it – Foto di Matteo Bertolin