Tag name:dizionario nautico

La capra

maggio 25, 2016 / Nessun commento su La capra

Dicesi Capra quel supporto, prevalentemente ligneo, conformato a cavalletto e destinato a sostenere il boma per evitare che il peso sforzi sul mantiglio e quindi sulla testa d’albero o comunque destinato a sostenere il boma nei momenti di riposo dove la barca di mantiglio fosse priva. La troviamo spesso sulle barche d’epoca.

capra

Al di fuori della nautica è definita Capra una macchina da sollevamento costituita da un supporto conformato come un grande cavalletto munito di paranco e collegato ad un argano oppure a un verricello.

Foto via Facebook

Le sartie

agosto 21, 2015 / 5 commenti su Le sartie

Le sartie (pronuncia sàrtie) sono dei cavi utilizzati nelle imbarcazioni a vela per sostenere l’albero (o gli alberi, a seconda dell’armo). L’insieme delle sartie viene definito sartiame.

Un tempo erano in canapa, ora in cavi di acciaio in spiroidale, tondini pieni o in moderne fibre esotiche quali il Kevlar e il PBO.

Le sartie partono dalla testa dell’albero (o un po’ più giù in caso di frazionato), generalmente passano per le crocette, che possono essere acquartierate o meno, e arrivano fino in coperta, generalmente all’altezza della falchetta.

In caso di acquartieramento dalla loro tensione dipende la flessione prua poppa e la curvatura dell’albero. La loro tensione si misura con una strumento che si chiama tensiometro, che vediamo nella foto.