Tag name:este 24

Este 24 – Invernale a Santa Marinella

Este 24: Finale al fotofinish dell’Invernale a Santa Marinella, RiDeCoSì di Claudia Rossi vince per un punto su La Poderosa di Roberto Ugolini, grande terzo posto per Wasabino di Massimiliano Raggi. Record di iscritti (25) e di regate disputate, 16 in totale.

2h8a3664

2h8a3664
Immagine 1 di 8

Si chiude con un weekend emozionante il Campionato Invernale della Classe Este24. Fino all’ultima regata i giochi sono rimasti aperti, grazie ad un entusiasmante duello tra RiDeCoSì, timonata da Claudia Rossi (Figlia d’arte di Alberto) e La Poderosa di Roberto Ugolini che ha visto marcature strette e colpi di scena fino alla fine, grazie alle condizioni meteo che hanno visto due giorni di regate con venti dai quadranti nord ed un onda formata che ha messo a dura prova la resistenza fisica dei 20 equipaggi, giunti a Santa Marinella per la degna conclusione di un campionato da record, per presenze e prove disputate.

(altro…)

Lunga Bolina-Trofeo Wind 2013 – Risultati finali

Terminata con le vittorie in overall del Comet 41 Prospettica di Giacomo Gonzi (classe Orc) e del First 34.7 Vulcano 2 di Giuseppe Morani (classe Irc) la IV edizione del Lunga Bolina-Trofeo Wind, regata d’altura organizzata dal Circolo Canottieri Aniene. Prime tre in tempo reale: Aniene Tp 52, Cippa Lippa e Almabrada.

vulcano2

vulcano2
Immagine 1 di 6

Riva di Traiano 3 Maggio 2013 1° Classificato IRC: ITA 15441 VULCANO 2 FIRST 34.7 Armatore MORANI GIUSEPPE

Le ultime barche hanno tagliato il traguardo nella mattinata del 5 maggio dopo aver navigato per 133 miglia sulla rotta Riva di Traiano-Formiche di Grosseto-Formiche di Burano-Giannutri-Riva di Traiano.

Nel gruppo Orc (42 barche, classifica valida per il Campionato Italiano Offshore), successo per il Comet 41 Prospettica di Giacomo Gonzi, un aficionado delle regate lunghe, che ha preceduto il Grand Soleil 43 Vanité di Mario Aquila e il Sun Fast 3200 Scheggia di Nino Merola.

(altro…)

Partita Lunga Bolina-Trofeo Wind 2013

Sessantadue barche sono partite ieri (3 maggio 2013) sera da Riva di Traiano (Civitavecchia) per la quarta edizione della Lunga Bolina-Trofeo Wind, la regata d’altura organizzata dal Circolo Canottieri Aniene, supportata dal main sponsor Wind e dal technical partner Intermatica.

vulcano2

vulcano2
Immagine 1 di 6

Riva di Traiano 3 Maggio 2013 1° Classificato IRC: ITA 15441 VULCANO 2 FIRST 34.7 Armatore MORANI GIUSEPPE

Vento leggero (circa 6 nodi da 310°), tendente a calare ulteriormente nel corso della serata, e in condizioni di mare calmo, le barche hanno tagliato la linea del via posta davanti al Porto di Riva di Traiano alle ore 20 in punto ed hanno iniziato la lunga navigazione notturna verso l’isola del Giglio, primo passaggio di una splendida rotta di 133 miglia che porterà la flotta, divisa nei raggruppamenti Orc e Irc, alle Formiche di Grosseto, alle Formiche di Burano, a Giannutri e nuovamente a Riva di Traiano, dove i primi sono attesi a partire dal tardo pomeriggio di oggi.

Partiti invece questa mattina i 20 Este 24 iscritti alla Coastal Race, impegnati su un percorso ridotto diviso in due tappe: start da Santa Marinella, arrivo a Cala Galera e, dopo una sosta notturna all’Argentario, nuova partenza la domenica mattina da Cala Galera e arrivo a Santa Marinella.

Grazie alla partnership con Intermatica è possibile seguire La Lunga Bolina in diretta sul sito www.geomat.it, attraverso il sistema di georeferenziazione satellitare Navisat Tracker. Immagini e news, invece, sul sito dell’evento all’indirizzo www.lalungabolina.it

La Lunga Bolina 2013

La Lunga Bolina partirà nella serata di venerdì 3 maggio e le barche (Orc International e Irc) si sfideranno lungo un percorso di oltre 130 miglia con partenza da Riva di Traiano (Civitavecchia), passaggi all’isola del Giglio, Formiche di Grosseto, Formiche di Burano e Giannutri, e arrivo nuovamente a Riva di Traiano.

La Lunga Bolina 2013

Per il secondo anno consecutivo, la regata del Cc Aniene sarà inoltre aperta anche ai monotipi della classe Este 24, che si sfideranno nella Coastal Race su un percorso ridotto diviso in due tappe: partenza da Santa Marinella la mattina di sabato 4 maggio, arrivo a Cala Galera e, dopo una sosta notturna all’Argentario, nuova partenza la domenica da Cala Galera e arrivo a Santa Marinella.

(altro…)

Este 24 Alviero Martini 1ª Classe Cup: RiDeCoSì vince anche a Riva di Traiano

Riva di Traiano, seconda tappa del Circuito Este 24 Alviero Martini 1ªClasse Cup. Este 24 Alviero Martini 1ª Classe Cup: RiDeCoSì vince anche a Riva di Traiano davanti a Ricca D’Este e La Prima della Classe

este-24-riva-di-traiano-2013-01

este-24-riva-di-traiano-2013-01
Immagine 1 di 6

Il Sabato si apre con venti dai quadranti meridionali con onda formata ed intensità del vento intorno ai 12 nodi d’intensità. Tre prove molto combattute con un Marco Flemma e la sua Ricca D’Este a dominare con grande continuità di risultati, un terzo un secondo e un primo di giornata. La prima “zampata” di giornata però la piazza l’equipaggio rosa de La Prima della Classe capitanato da Cristiana Monina. La Poderosa AGT di Robetto Ugolini è il vincitore della seconda manche di giornata, la terza, come già detto, Ricca D’Este.

Domenica venti da nord e raffiche fino a 24 nodi. Due prove con vento in aumento da nord – condizioni maschie è il termine più azzeccato – l’anemometro segna fino a 24 nodi d’intensità sulla linea di partenza. E’ la giornata di RiDeCoSì, l’imbarcazione della coppia Rinaldi-De Felice mette la quinta e piazza due vittorie che li porta in testa alla classifica generale, a pari merito con Ricca D’Este, beneficiando però di un maggior numero di vittorie conquista la tappa di Riva di Traiano.

(altro…)

Un giro sull’Este 24

este-24-exteSono passati quasi dieci anni (era il Giugno 2004) e tanta acqua sotto le barche da quando ho scritto questo resoconto. Lo recupero dal vecchio VelaBlog e lo ripubblico qui.

Qualche giorno fa Al il venexian mi invita a fare un giro sul suo Este 24. Come sempre quando si tratta di barche che non siano il 2.4 sono combattuto tra la felicità di andare in barca e quel minimo di senso di inadeguatezza che uno con le mie rogne non può non portare costantemente come bagaglio al seguito.

Devo trovarmi al Diporto Velico Veneziano verso 13.30, pianifico gli orari di treni e vaporetti per essere lì alle 13.34 ma a Treviso si scatena un temporalone micidiale. Approfitto di un momento di calma di pioggia per portarmi alla stazione, almeno lì se dovessere ricominciare a piovere sono al coperto.

Prenderò il treno mezzora prima arrivando di conseguenza prima a destinazione.

Per quanto ne sei abituato, per quanto uno ci abiti vicino, per quanto uno ci sia stato un milione di volte Venezia e sempre Venezia. Quanto si supera il varco per uscire dalla stazione si entra in un altro mondo, in un’altra epoca. è sempre un’emozione indescrivibile.

(altro…)

Este 24 – RiDeCoSì vince la prima tappa del circuito

Este 24 2013 coppa vasari

Con la prima tappa, Coppa Vasari, si è aperta a Santa Marinella la stagione del Circuito Nazionale Este 24Alviero Martini 1ª Classe Cup“, organizzata dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi, con l’inaugurazione della nuova struttura creata ad hoc dai Cantieri Navale D’Este.

Sabato 23 marzo tre regate “toste” per la flotta degli Este 24. 10/15 nodi di intensità del vento ed onda formata da sud est hanno reso la regata molto impegnativa per tutti.

Tra le 28 imbarcazioni partecipanti si sono distinti nelle prime tre prove Ridecosi di Rinaldi con Roberto de Felice, Simone Spangaro, Matteo Mason e Samuele Nicolettis con due primi posti e La 1ª della Classe dell’equipaggio femminile di Cristiana Monina, la new entry che ha subito fatto valere la sua “Classe”.

(altro…)