Tag name:Extreme Sailing Series

Alinghi conquista il suo terzo titolo nelle Extreme Sailing Series

Il team svizzero di Alinghi si è laureato campione del circuito Extreme Sailing Series™ 2016, ieri, nell’ultima giornata di regate a Sydney.

Extreme Sailing Series Sydney 2016 01

Extreme Sailing Series Sydney 2016 01
Immagine 1 di 13

L’equipaggio guidato da Arnaud Psarofaghis ha avuto la meglio sul suo diretto avversario, Oman Air, in un finale di stagione combattuto fino all’ultima prova.

Dopo le vittorie del 2008 e del 2014, Alinghi aggiunge al suo palmares il terzo titolo nelle Extreme Sailing Series, il primo a bordo dei catamarani volanti GC32 nell’era dei foil.

Oman Air era arrivato alla tappa finale di Sydney primo in classifica generale con un vantaggio di due punti sugli svizzeri e Alinghi sapeva che l’unica possibilità di vincere il titolo sarebbe stata chiudere l’Act davanti al team omanita.

(altro…)

Extreme Sailing Series – Lino Sonego Team Italia secondo a San Pietroburgo

Gestendo al meglio le complicate situazioni meteo sul fiume Neva e vincendo con una regata d’anticipo, The Wave, Muscat ha trionfato nell’Act 6 delle Extreme Sailing Series™ di San Pietroburgo. La sua quarta vittoria di quest’anno, la terza consecutiva.

lino sonego

Lino Sonego Team Italia conclude sul secondo gradino del podio, suo miglior risultato di sempre. Una serie di risultati tutti da podio gli ha consentito di scavalcare il Red Bull Sailing Team e conquistare uno storico secondo posto, lasciando al campione olimpico austriaco Roman Hagara il terzo gradino del podio. Al team italiano (timoniere lo svizzero Arnaud Psarofaghis e skipper il chioggiotto Enrico Zennaro) anche il premio Land Rover Above and Beyond, assegnato alla squadra che si è maggiormente distinta al termine di ogni Act.

Enrico Zennaro, una volta in banchina ha dichiarato: “Siamo davvero contenti. Questo è il miglior risultato di tutta la mia carriera velica. Quella odierna è stata una giornata molto difficile in acqua. Abbiamo fatto anche qualche errore all’inizio e per questo eravamo un pò nervosi, ma volevamo questo risultato più di ogni altra cosa. Alla fine abbiamo concluso al secondo posto e siamo felici di questo risultato”.

(altro…)

Le prossime Extreme Sailing Series su Foil

Per quanto si parli ancora di uno dei circuiti più veloci e con le regate tra le più spettacolari del momento, il foiling sta per rendere gli Extreme 40, il catamarano con il quale si disputano le regate Extreme Sailing Series, velocemente obsoleti.

lino sonego

E infatti OC Sport, società organizzatrice delle Extreme Sailing Series™, annuncia oggi a Cardiff, dove si sta disputando una tappa, una nuova era per il circuito mondiale stile stadio, con l’annuncio di una nuova generazione di catamarani dotati di derive a foil da utilizzare nel prossimo futuro per gli eventi.

Abbiamo sempre parlato di una possibile evoluzione della barca quando sarebbe stato il momento giusto, e ora, con il nostro decimo anniversario che si profila nel 2016, è tempo di cambiare”, ha spiegato Mark Turner, presidente di OC Sport, che ha aperto la strada delle Extreme Sailing Series e del formato stile stadio lanciando la Ishares Cup nel 2007. “Siamo stati i primi a portare i multiscafi nella vela professionale nel modo in cui lo fanno le Extreme Sailing Series e continueremo a innovare in questo sport per mantenere la nostra posizione ai vertici. Abbiamo un intero pacchetto di modifiche al format dell’evento che saranno annunciate nei prossimi mesi; per ora possiamo solo dire che abbiamo iniziato lo sviluppo di una nuova classe di imbarcazioni con foil, con l’opzione per una navigazione in modalità non-foiling, per competere nei porti stadio più piccoli. Il fulcro delle Extreme Sailing Series è sempre stato, e continuerà ad essere, l’accattivante formato di regate stile stadio con gli spettatori a pochi metri dalla riva. Un gruppo formato dai migliori velisti a livello internazionale e da esperti di vela si è riunito in occasione del quarto Act delle Extreme Sailing Series a Cardiff, in Galles, per discutere dell’idea con OC Sport e per offrire un contributo reale sul nuovo design delle barche.

(altro…)

Extreme Sailing Series 2015 – Muscat – Day 1

Il primo giorno di regate della tappa omanita delle Extreme Sailing Series ha regalato condizioni ideali, con un vento da Nord-Est che ha soffiato su Muscat con un’intensità tra gli 8 e i 16 nodi.

The Extreme sailing Series 2015. Act2. muscat. Oman. Practice Day Images free for editorial use.Credit: Lloyd

The Extreme sailing Series 2015. Act2. muscat. Oman. Practice Day Images free for editorial use.Credit: Lloyd
Immagine 1 di 12

The Extreme sailing Series 2015. Act2. muscat. Oman. Practice DayImages free for editorial use.Credit: Lloyd

Sei le prove disputate in totale nella prima giornata, con il team di casa The Wave Muscat, guidato dal britannico Leigh McMillan, che ha avuto la meglio sul resto della flotta. La barca omanita, grazie anche alle precise scelte tattiche dell’olimpionica Sarah Ayton, è salita sul podio in cinque prove su sei, e ha fatto registrare la velocità più alta in poppa, secondo i dati di SAP Sailing Analytics.

Extreme Sailing Series™ Act 2 Muscat standings after Day 1, 6 races (11.03.15)

(altro…)

Video del botto tra Alinghi e Red Bull a Qingdao

Qingdao – Nell’ultima giornata di regate del terzo Act delle Land Rover Extreme Sailing Series™ una delle più grandi collisioni della storia del circuito, che ha visto Red Bull Sailing Team centrare in pieno Alinghi.

Immagine anteprima YouTube

Il timoniere Morgan Larson che ha commentato così l’accaduto “Stavamo approcciando alla linea di partenza a dieci secondi dal segnale, la maggior parte della flotta era sulla sinistra, Red Bull si è infilato dietro di noi ma il vento era molto rafficato e instabile, non sono riusciti a poggiare per evitarci e ci hanno colpito in pieno. Capita. E’ bello aver vinto, anche se è un peccato esserci fermati così perchè stavamo regatando molto bene. L’importante è che nessuno si sia fatto male e che la barca sia riparabile per le prossime regate. Ci vorrà una buona settimana di lavoro in cantiere, ma tornerà a posto pronta per gareggiare di nuovo.

(altro…)

Extreme Sailing Series – in Oman vittoria a The Wave, Muscat

La penisola arabica ha riservato il meglio per la giornata conclusiva del secondo Act delle Extreme Sailing Series a Muscat, in Oman, con un vento di 20 nodi di intensità e quattro team in lizza per il primo gradino del podio nell’ultima prova a doppio punteggio.

Immagine anteprima YouTube

Ad avere la meglio sono stati i campioni in carica di The Wave, Muscat Leigh McMillan, Sarah Ayton, Pete Greenhalgh, Kinley Fowler e Nasser Al Mashari, che grazie ad una partenza aggressiva hanno conquistato da subito la testa della flotta nella prova finale, vincendo così il secondo Act e guadagnando anche il primo posto nella classifica generale del circuito.

La competizione di oggi è stata una questione di forza, che ha richiesto un approccio totalmente diverso da parte dei team, che avevano regatato con vento leggero per tutta la settimana. Emirates Team New Zealand è stato uno dei team che meglio si è adattato alle condizioni odierne, con due vittorie e un terzo posto nella prova finale, che hanno garantito alla squadra Kiwi il secondo gradino del podio della tappa. “Volevamo migliorarci dopo Singapore, volevamo disputare una buona prova e ci siamo riusciti. C’è ancora molto che possiamo migliorare. Abbiamo avuto una buona occasione per salire sul podio e per ottenere un secondo posto, siamo davvero felici” ha commentato Dean Barker.

(altro…)

Extreme Sailing Series – Primo giorno di regate a Muscat

La flotta di 11 catamarani delle Extreme Sailing Series è sbarcata a Muscat per il secondo Act della stagione, che si preannuncia combattutissimo con ben cinque diversi vincitori su sette prove disputate.

extreme-sailing-series-muscat-day-1-01

extreme-sailing-series-muscat-day-1-01
Immagine 1 di 24

Ad avere la meglio nella giornata di apertura sono stati i danesi di SAP Extreme Sailing Team, ma con sette team racchiusi in 16 punti, si prevede un’intensa competizione domani per consolidare le prime posizioni.

SAP Extreme Sailing Team, Emirates Team New Zealand e The Wave, Muscat hanno chiuso la prima giornata con una vittoria a testa, mentre Alinghi e Groupama hanno vinto due prove ciascuno, lasciando il pronostico aperto fino all’ultima prova. La flotta ha regatato in acque aperte, con una brezza leggera tra i 5-7 nodi di intensità che ha consentito di disputare prove dalla durata di circa 15 minuti.

Extreme Sailing Series™ 2014 Act 2, Muscat, classifica provvisoria dopo la prima giornata, 7 prove disputate.

(altro…)

Video – Extreme Sailing Series – Aberdeen si ingroppa Groupama

Immagine anteprima YouTube

La penultima giornata di prove a Singapore ha consegnato uno dei momenti forse più drammatici in otto anni di Extreme Sailing Series.

In una giornata in cui il vento sul campo di regata ha soffiato tra 5 e i 23 nodi Team Aberdeen ha preso una delle raffiche più forti del giorno ed essendo sprovvisto di freni è salito in groppa a Groupama, entrandogli da dietro. (altro…)

Extreme Sailing Series 2014 – Singapore Day 1

E’ iniziato oggi a Singapore l’Act di apertura delle Extreme Sailing Series™ 2014. Otto le prove disputate, su più di 250 in programma per il 2014, con sei diversi vincitori.

extreme-sailing-series-singapore-01

extreme-sailing-series-singapore-01
Immagine 1 di 7

Il team svizzero Realstone si è dimostrato il più consistente nelle difficili condizioni odierne, vento molto instabile con continui salti di vento e un’intesità tra i 4 e i 10 nodi, concludendo la giornata in testa alla classifica provvisoria. Alcuni dei nuovi team hanno faticato a trovare il ritmo nel campo di regata stile stadio, mentre i campioni in carica di The Wave, Muscat e il team australiano GAC Pindar nella sesta prova sono stati i protagonisti di una collisione che costringerà il team di GAC Pindar a passare la notte in cantiere per riparare i danni alla barca.

(altro…)

The Wave Muscat conquista la vittoria delle Extreme Sailing Series 2013

McMillan ed il suo equipaggio, composto da Ed Smyth, Pete Greenhalgh, Hashim Al Rashidi e Musab Al Hadi, sono arrivati all’ultima prova dell’atto, quella a doppio punteggio, in testa alla classifica, ma il secondo posto ottenuto dietro ad Alinghi è stato sufficiente a regalare al team la vittoria finale.

extreme-sailing-series-florianopolis-2013-01

extreme-sailing-series-florianopolis-2013-01
Immagine 1 di 20

E’ stato un finale all’altezza di una stagione incredibile in cui i due team protagonisti si sono dati battaglia rimanendo costantemente vicini nel punteggio. E’ la prima volta nella storia delle Extreme Sailing Series che due team concludono il circuito con lo stesso punteggio; si è ricorso infatti al conteggio delle vittorie dei singoli act della stagione per conferire la vittoria finale a The Wave, Muscat.

I due team si sono concentrati l’uno sull’altro sin dal primo momento a Florianópolis, in Brasile, quattro giorni fa, entrando immediatamente in modalità match race nella loro sfida privata.

Festa in banchina anche per il Red Bull Sailing Team, che è riuscito ad assicurarsi il terzo posto nella classifica generale finale del circuito per la prima volta in assoluto in quattro anni consecutivi di partecipazione. L’ulteriore terzo posto nella classifica dell’Act di Florianopolis ha rappresentato la ciliegina sulla torta per il due volte campione Olimpico Roman Hagara.

(altro…)