Tag name:Farr Yacht Design

Najad 395 AC e 395 CC

Disegnato da Farr e Ken Freivokh il Najad 395 sarà disponibile sia in versione a pozzetto centrale sia in quella a pozzetto di poppa.

01 Najad 395 AC

01 Najad 395 AC
Immagine 1 di 8

Il piano velico previsto è con una vela di prua al 105% e randa steccata o avvolgibile. Unica pala del timone (quasi in controdendenza) Nella versione AC sono disponibili le doppie ruote del timone mentre in quella CC la ruota è unica.

La versione con pozzetto centrale viene offerta con due o tre cabine e con uno o due bagni. Il varo è previsto per l’autunno 2017. Il prezzo sarà di 363.260 euro.

Specifiche Najad 395 AC e CC

TECHNICAL SPECIFICATION
Length overall 11.99 m
Length waterline 10.98 m
Beam 3.99 m
Draught (optional draught) 2.10 m (1.80 m)
Displacement (light ship) 11.000 kg
Ballast 4.000 kg
Mast height above water line 19.87 m
Engine Yanmar 4JH57 (42 kW) 57 hp
Fuel capacity (optional) 360 litres (160 litres)
Water capacity (optional) 360 litres (160 litres)
Holding tank 70 litres
HULL, DECK AND KEEL MATERIALS
Vacuum infused sandwich construction
Hull & deck material E-Glass Vinylester/Polyester
Core material Divinycell
Keel type Lead bulb

SAIL AREAS

(altro…)

Super 12 – San Francisco Yacht Racing Challenge

Farr Yacht Design ha reso noti i primi renderings 3D del nuovo Super 12, la barca che sarà usata nell’annuale San Francisco Yacht Racing Challenge (SFYRC) per la Super 12 Cup, che inizierà nella San Francisco Bay nel luglio 2017.

Super 12 01

Super 12 01
Immagine 1 di 3

Si tratta di una versione moderna dei classici 12-Metri, con i quali si sono disputate le America’s Cup dal 1958 al 1987. Con un look classico sopra la linea di galleggiamento ma con una scafo moderno. Secondo quanto dichiarato dal progettista i Super 12s “restituiranno dignità, stile e stabilità al mondo delle regate” (è sottinteso che si riferisce alla Coppa America perché fuori da questa il mondo è già pieno di persone e regate che competono in questo sport con “dignità, stile e stabilità”).

L’idea di questo nuovo evento (leggi “operazione nostalgia”) che si terrà annualmente parte da Tom Ehman. Il San Francisco Yacht Racing Challenge “promette un ritorno alle competizioni amichevoli tra nazioni in uno dei posti più iconici e ventosamente più affidabili nel mondo. Per limitare i costi e fornire pari opportunità sono necessarie delle barche One design (monotipi). Gli equipaggi dovranno rispettare criteri di nazionalità rigorosi e ogni barca avrà 12 membri di equipaggio, con un minimo di due donne, due uomini, due di 22 anni o meno e uno di età dai 62 anni in su.

Le imbarcazioni saranno costruite da Westerly Marine a Santa Ana, in California con più severi controlli one-design.

Il bello (e il brutto) della Coppa America è che chi vince prende tutto, decide dove, quando e con cosa si disputerà l’evento successivo. Non l’attuale America’s Cup mi piaccia particolarmente… ma questo è un evento fine a sé stesso, che si disputa una volta l’anno sempre sullo stesso posto e con le stesse barche create ad uso e consumo di quello stesso evento medesimo.

Certo farà felici orde di nostalgici del monoscafo dislocante e lento… ma non riesco a immaginare come possa essere minimamente alternativo a qualunque altra regata che non esista già.

Info su http://sfyrc.com

Il nuovo Bavaria Cruiser 34

Un grande pozzetto con due ruote ed un layout confortevole sotto coperta, con tre cabine. Sono solo due caratteristiche del nuovo Cruiser 34 Bavaria Yachts, che sarà presentato al pubblico a gennaio 2016. Questo recita il comunicato.

Cruiser 34 01

Cruiser 34 01
Immagine 1 di 2

A mio modestissimo parere mettendo in vendita questa barca con tre cabine come standard e la doppia ruota (anche se questa ormai è prassi consolidata per quasi tutti i cantieri a partire dai 9 metri) il cantiere tedesco punta al cliente “vorrei ma non posso”, che con tra cabine e doppia ruota avrà la sensazione di essere su qualcosa di molto più grande.

Lo stesso dicasi per il charter, chi noleggerà avrà la sensazione di essere su qualcosa di molto più grande. Anche se è vero che lì i “posti letto” abbassano il prezzo PAX.

Resta che 10 metri sono sempre 10 metri e sangue da una rapa non ne togli, se aggiungi una cabina dovrai togliere qualcosa da tutte le altri parti.

Per il resto il comunicato rispecchia quelli di tutti i nuovi modelli, non solo Bavaria, degli ultimi anni: Spazio, aria, luce, manovre rinviate vicino al timoniere, facilità di conduzione in equipaggio ridotto…

Come per tutti i modelli Bavaria le linee sono disegnate da Farr Yacht Design, gli interni sono del team sviluppo interno al cantiere insieme a Design Unlimited.

(altro…)

Farr Yacht Design annuncia l’Infiniti 53

Farr Yacht Design ha collaborato con Dynamic Stability Systems (DSS) e Infiniti Yachts per sviluppare Infiniti 53, un nuovo 53 piedi con la canting keel pensato per raggiungere prestazioni eccezionali sia in regata offshore che inshore.

Infiniti 53 01

Infiniti 53 01
Immagine 1 di 2

Una delle caratteristiche principali di questa barca, della quale si conta di iniziare la costruzione nel prossimo autunno, sarà l’adozione del sistema DSS, delle “lame retrattili” che, immerse sottovento, incrementano il raddrizzamento permettendo di avere più superficie velica evitando di aumentare il peso del bulbo.

I DSS incrementano le prestazioni in ogni condizione, grazie proprio al loro essere “dinamici” variano il loro effetto in funzione della velocità della barca. In condizioni di vento forte i DSS aumentano la loro velocità attraverso l’acqua incrementando il raddrizzamento. Al contrario in condizioni di vento leggero sono semplicemente rientrati nello scafo. DSS delivers a yacht that has an exceptionally balanced performance profile across the entire wind range.

Britton Ward, vice presidente e senior naval architect presso Farr Yacht Design, dice che il Dynamic Stability Systems in particolari condizioni e angoli di sbandamento è in grado di incrementare le prestazioni del 15/20 per cento

Preliminary Specifications

(altro…)

Farr280 One Design

Il Farr 280 è un nuovo monotipo disegnato dallo studio Farr Yacht Design e costruito da Premiere Composite Technologies a Dubai.

farr208-02

farr208-02
Immagine 1 di 18

Mainsail 31.5 m2 / 339 ft2
Headsail 19.5 m2 / 210 ft2
Asymmetric Spinnaker 92 m2 / 990 ft2

I 11.36 m / 37.3 ft
J 3.19 m / 10.5 ft
P 11.69 m / 38.4 ft
E 4.10 m / 13.5 ft
ISP 12.89 m / 42.3 ft
TPS 5.02 m / 16.5 ft

Bowsprit 1.64 m / 5.38 ft

(altro…)