Tag name:Finn Gold Cup

Finn Gold Cup 2016 – Giles Scott campione del Mondo per la quarta volta

13 maggio 2016 – Conclusa a Gaeta con la Medal Race, svoltasi sullo specchio d’acqua antistante Piazza Bonelli, la Finn Gold Cup 2016. L’inglese Giles Scott si è laureato Campione del Mondo per la quarta volta, la terza consecutiva. Il danese Jonas Hogh-Christensen (vincitore della Medal) e l’olandese Pieter Jan Postma sono rispettivamente argento e bronzo.

Finn Gold Cup 2016 13

Finn Gold Cup 2016 13
Immagine 1 di 13

Giorgio Poggi, dopo un avvincente testa a testa con Hogh-Christensen, è secondo in Medal e quinto in campionato. “E’ il miglior risultato della carriera, non posso che esserne entusiasta”, la dichiarazione di Poggi. “Questo risultato, che dedico a mia moglie e a mia figlia, ripaga i sacrifici e il duro allenamento degli ultimi mesi, che ho svolto tra l’Italia e la Grecia. Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che hanno creduto in me, nelle mie potenzialità e nei miei progetti, a cominciare dalla Federazione Italiane Vela, Guardia di Finanza e Garnell Sailing Team. E’ stato un campionato difficile, abbiamo affrontato tutte le condizioni possibili, dal poco vento dei primi giorni e al ventone dei successivi, e soprattutto all’inizio era veramente facile sbagliare una regata. In generale ho regatato bene, sono sempre riuscito ad arrivare tra i migliori, a parte una prova. C’è un po’ di rammarico proprio per quella regata, perché alla fine potevo arrivare ancora più in alto, ma va bene così. Questo quinto al Mondiale è un risultato molto importante e positivo, in un momento fondamentale del quadriennio olimpico e della mia stessa carriera. Chiaramente il fatto che ci fossero le selezioni in corso, in qualche modo può essere stato da freno; un po’ di tensione c’era, ma alla fine ne sono uscito bene e sono sempre rimasto concentrato dal primo all’ultimo giorno. Nella Medal Race mi sono comportato bene, per metà della regata sono rimasto al comando, poi Christensen mi ha passato nell’ultima poppa, precedendomi sul traguardo per una sola lunghezza, ma parliamo dell’argento di Londra 2012, non certo di uno qualsiasi…

(altro…)

Finn Gold Cup 2015 – Vento forte e spettacolo nel 5° giorno di regate

12 maggio 2016 – Vento forte e spettacolo a Gaeta per la quinta giornata della Finn Gold Cup, mondiale del singolo olimpico maschile per equipaggi pesanti. Tre le gare disputate, iniziate con pioggia, mare mosso e raffiche tra i 18 e i 25 nodi.

Finn Gold Cup 2016 01

Finn Gold Cup 2016 01
Immagine 1 di 13

Le difficili condizioni non hanno però fermato la rimonta di Giles Scott, britannico 3 volte iridato, che ha dominato due delle tre manche di giornata. Prestazione grazie alla quale il campione inglese ha guadagnato la testa della classifica generale, precedendo il danese Jonas Hogh-Christensen (3-8-4 oggi) e l’olandese Pieter Jan Postma (4-5-12).

Giorgio Poggi grazie ai parziali 20-3-10 è risalito al sesto posto del ranking, come unico azzurro che parteciperà alla Medal Race. Tra gli italiani, ha ben figurato anche Michele Paoletti (8-19-17) attualmente 12mo overall. Più staccato l’azzurro di Londra 2012, Filippo Baldassari, che resta 27mo e più lontano dai compagni di squadra nella corsa all’unico posto disponibile per i Giochi di Rio 2016.

(altro…)

A Gaeta dal 5 al 13 maggio la Finn Gold Cup 2016

E’ in programma a Gaeta dal 5 al 13 maggio la Finn Gold Cup 2016, evento organizzata dallo Yacht Club Gaeta E.V.S. e dalla International Finn Association che assegnerà il titolo iridato del singolo maschile pesante nell’anno olimpico.

Immagine anteprima YouTube

Tra gli 82 atleti in gara, in rappresentanza di 25 nazioni, spiccano i nomi di Giles Scott, britannico con 3 titoli mondiali negli ultimi 3 anni, e del danese Jonas Hogh-Christensen, medaglia d’argento a Londra 2012. Ricco e promettente il gruppo degli azzurri (16 timonieri) che vede i finanzieri Giorgio Poggi e Filippo Baldassari, rispettivamente olimpici a Pechino 2008 e Londra 2012, Enrico Voltolini e il triestino Michele Paoletti (Società Velica di Barcola e Grignano) in lizza per un posto ai Giochi di Rio de Janeiro. Nella flotta italiana, da segnalare la partecipazione del giovane gaetano Federico Colaninno, classe 1999, figlio di Nando, già azzurro alle Olimpiadi di Sydney 2000 nella Star. Di alto livello anche il comitato di gara, presieduto da un esperto ufficiale come Peter Reggio.

Soddisfatto per il lavoro svolto Vincenzo Addessi, presidente dello YC Gaeta E.V.S., che sottolinea l’importanza di aver costruito importanti sinergie con i principali attori istituzionali e imprenditoriali del territorio. “Voglio ringraziare in maniera particolare il Comune di Gaeta – aggiunge Luca Simeone, amministratore delegato della Base Nautica Flavio Gioia – che ci ha aiutati nella risoluzione di alcune problematiche, dimostrandosi punto di forza e sostegno in un momento difficile. La Finn Gold Cup è la manifestazione velica più importante d’Italia e merita attenzione da parte di tutti i soggetti pubblici e privati perché porta benefici a tutto l’indotto del nostro territorio.”

(altro…)