Tag name:formia

Formia, Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018 – Classifiche e Foto

A Formia un bel week end di vela giovanile per la II tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport. Nuccorini e Sposato i vincitori juniores. Genna e Mulone tra i più giovani cadetti.

Formia, II tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018

Formia, II tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018
Immagine 1 di 14

CN Caposele, day 2

Grande soddisfazione da parte di tutti (partecipanti, coach, organizzatori) dopo le regate disputate a Formia in occasione della II Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, valida anche come terza ed ultima prova del Trofeo Optisud. Due giornate di sole e vento perfetto dai 9 ai 12-13 nodi hanno riempito il Golfo di Gaeta di 333 Optimist, che prima di prendere il mare hanno offerto uno spettacolo non da poco anche nella spiaggia di Vindicio, adiacente al Circolo Nautico Caposele, club FIV che ha organizzato l’evento.

Tra venerdì e sabato sono arrivati pulmini e carrelli da tutta Italia, in particolar modo da Lazio, Calabria, Campania, Sicilia, ma anche dal nord, dalla Liguria a Trieste, passando dal lago di Garda e Ravenna-Cervia: una flotta equilibrata con metà cadetti (9-11 anni) e metà juniores (12-15 anni) e una buona partecipazione femminile. Il programma di regate è stato rispettato con la disputa di tutte e 6 le prove previste, tre nella prima giornata di sabato e ulteriori tre domenica.

(altro…)

CICO 2016 Formia – Classifiche Finali e Foto

9 Ottobre 2016 – Conclusa a Formia l’edizione 2016 del Campionato Italiano Classi Olimpiche. Titoli a Giorgio Poggi (Finn), Daniele Benedetti (RS:X M), Marta Maggetti (RS:X F), Francesco Marrai (Laser Standard), Valentina Balbi (Laser Radial), Stefano Maurizio (2.4 mR), Porro-Marimon Giovannetti (Nacra 17), Dubbini-Cavalli (49er), Raggio-Bergamaschi (49er FX), Kosuta-Farneti (470 M) e Di Salle-Dubbini (470 F).

CICO 2016 Formia day 4 01

CICO 2016 Formia day 4 01
Immagine 1 di 37

Ultime regate con vento leggero oggi nel golfo di Gaeta per l’edizione 2016 del CICO, manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Vela e dal Circolo Nautico Caposele con il supporto della IV Zona FIV, che dopo quattro giorni ha assegnato i titoli Italiani nelle classi olimpiche 470 M ed F, Laser Standard e Laser Radial, Nacra 17, 49er, 49er FX, RS:X M ed F, Finn e nella paralimpica 2.4 mR.

Oggi una leggera brezza ha consentito al Comitato di Regata di far disputare un’ultima serie di regate solo per le classi 2.4 mR, Finn, 470 M, 470 F e Laser Standard (una prova) e per le tavole a vela RS:X (due prove), mentre le flotte dei 49er, 49er FX, dei catamarani Nacra 17 e del Laser Radial sono rientrate a terra, dopo una lunga attesa in acqua, con un nulla di fatto.

Una volta archiviate queste ultime regate della serie iniziata giovedì, alle 17:30, presso l’Anfiteatro dell’Area archeologica di Caposele, si è svolta la premiazione di questa edizione del Campionato Italiano Classi Olimpiche, che pur avendo dovuto affrontare condizioni meteo decisamente avverse, alla fine è terminata con un buon numero di prove concluse e la soddisfazione dei quasi 200 equipaggi giunti a Formia, a partire ovviamente dai vincitori dei titoli Italiani nelle singole categorie.

(altro…)

CICO 2016 Formia – Secondo giorno di regate – Classifiche e Foto

Venerdì 7 ottobre 2016 – Seconda giornata di regate movimentata a Formia per il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2016, evento organizzato dalla Federazione Italiana Vela e dal Circolo Nautico Caposele.

CICO 2016 Formia day 2 01

CICO 2016 Formia day 2 01
Immagine 1 di 27

La forte perturbazione che sta interessando il Centro e il Sud Italia ha portato nel golfo di Gaeta una dose abbondante di pioggia, fin dalle prime ore del giorno, condizioni che sono poi andate migliorando nel corso del pomeriggio, tanto che alla fine tutte le classi sono riuscite, tra la sessione mattutina e quella pomeridiana, a portare a termine le prove previste, grazie a un vento che si è stabilizzato tra i 10 e i 14 nodi d’intensità (tra i 50° e i 60° la direzione), con punta massima registrata sul campo di regata dei Finn, uno dei cinque coordinati dal PRO Guido Ricetto. Il CICO 2016 giunge così a metà percorso e le forze in campo iniziano a delinearsi, con classifiche che in diverse classi restano comunque ancora aperte, in attesa delle regate previste per domani e domenica, meteo permettendo.

Per quanto riguarda le tavole a vela RS:X, i due leader provvisori dopo quattro prove sono Daniele Benedetti tra gli uomini (tre primi e un terzo il suo eccellente score), seguito dall’Olimpionico di Rio Mattia Camboni, e Marta Maggetti tra le donne, mentre tra i singoli, primo posto per altri due reduci di Rio, Francesco Marrai tra i Laser Standard (secondo a pari punti troviamo Giovanni Coccoluto) e Giorgio
Poggi tra i Finn (due primi su quattro prove), per Carolina Albano tra i Laser Radial e per Mario Gambarini nella classe Paralimpica del 2.4 mR (due vittorie su cinque prove).

(altro…)

CICO 2016 Formia – Primo giorno di regate

Giovedì 6 ottobre 2016 – Iniziato a Formia il CICO (Campionato Italiano Classi Olimpiche 2016), manifestazione organizzata dalla Federazione Italiana Vela e dal Circolo Nautico Caposele (www.cncaposele.it) con il supporto della IV Zona FIV.

CICO 2016 Formia day 1 01

CICO 2016 Formia day 1 01
Immagine 1 di 5

Prima giornata di regate caratterizzata dall’instabilità del meteo, che fin dalle prime ore della mattina ha messo a dura prova l’operato dei Comitati di Regata, condizionando l’andamento delle prove in programma per i quasi 200 equipaggi divisi nelle dieci Classi Olimpiche (470 M, 470 F, Laser Standard, Laser Radial, Nacra 17, 49er, 49er FX, RS:X M, RS:X F e Finn) e nella Classe Paralimpica 2.4 mR.

Scese in acqua a metà mattinata con una brezza molto variabile sia come intensità che come direzione (tra i 4 e i 9 nodi, oscillanti tra 20° e 80°), le flotte del 470 (maschile e femminile), del Laser (Standard e Radial), della tavola a vela RS:X, del Finn e del singolo paralimpico 2.4 mR hanno sfruttato queste condizioni per portare a termine una prima serie di regate, prima del successivo, totale calo del vento e del passaggio di un temporale che ha costretto gli organizzatori a sospendere temporaneamente l’attività in acqua, anche per questioni di sicurezza: due le regate portate quindi a termine da 470, Finn e tavole RS:X, tre dal singolo 2.4 mR, mentre le due flotte dei Laser, gli uomini dello Standard e le donne del Radial, sono rientrate a terra dopo aver archiviato soltanto una prova.

Verso metà pomeriggio, sfruttando un’altra breve finestra meteo favorevole, è poi arrivato il momento del catamarano Nacra 17 e dei doppi acrobatici 49er e 49er FX, che sono però riusciti a disputare soltanto una prova a causa della continua instabilità del vento (a seguire tutti i risultati, classe per classe, mentre le classifiche complete sono on line su www.cncaposele.it/it/cico2016).

(altro…)

Formia – Trofeo Optisud 2015 – Classifiche finali e foto

Formia, 12 aprile 2015. Conclusa la prima edizione del “Trofeo Optisud”, affollata regata della classe Optimist organizzata dal Circolo Nautico Caposele e dalla Federazione Italiana Vela con la collaborazione di Optimist Italia e il patrocinio del Comune di Formia. Presenti 131 velisti della categoria “Juniores” e 76 “Cadetti”, provenienti da 7 regioni italiane.

optisud 2015 01.jpg

optisud 2015 01.jpg
Immagine 1 di 9

Dopo le 3 prove dell’ultima giornata disputate con 8-12 nodi di vento da Ponente, il partenopeo ‎Antonio Persico, alfiere del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, ha vinto tra gli “Juniores” (bdf-1-2-5-1-1 i suoi parziali), precedendo il concittadino Filippo Varini (CN Posillipo) e Lucille Frascari (Planet Sail), migliore del raggruppamento femminile.

Tra i “Cadetti”, successo di Marco Gradoni del Circolo Nautico Fanese (1-1-1-13-6-1) con Valerio Mugnano (LNI Ostia) e Filippo Mermillod (AV Bracciano) rispettivamente al secondo e terzo posto. Quarta assoluta e prima femminile Beatrice Sposato (CV Crotone).

Buone performance sono arrivate dagli atleti locali: Michela Rinaldi (Vela Viva) è 22esima, Aurora Messolella (Vela Viva) ha chiuso in 32esima posizione, precedendo di tre lunghezze il fratello e compagno di squadra Tommaso. Incoraggiante la prestazione di Mario Trabucco (CN Caposele), risalito dalla 45esima alla 34esina piazza.

(altro…)