Tag name:Limassol

Marco Gradoni Campione del Mondo Optimist 2018

2018 Optimist Worlds, Cyprus - © Matias Capizzano

L’azzurrino Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) con una serie incredibile 1.0 1.0 1.0 1.0 1.0 1.0 1.0 1.0 2.0 1.0 si aggiudica per il secondo anno consecutivo il Campionato del Mondo Optimist. Staccatissimo secondo con 44 punti lo statunitense Stephan Baker, terzo con 48 punti il thailandese Panwa Boonnak.

Nel 2017, anche lì con una serie incredibilmente costante di risultati, Marco Gradoni si era laureato Campione del Mondo Optimist a Pattaya in Tailandia.

Gli altri italiani sono: 34esimo Flavio Fabbrini (LNI Napoli), 38esimo Alessandro Cortese (CV Crotone), 40esimo Davide Nuccorini (CdV Roma), 52esimo Alessio Castellan (CdV Muggia).

Il Team Azzurro della classe Optimist è anche vice Campione del Mondo a squadre. Dopo aver battuto Estonia, Perù e Singapore; la squadra italiana formata da Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), Flavio Fabbrini (LNI Napoli), Alessandro Cortese (CV Crotone), Alessio Castellan (CdV Muggia) e Davide Nuccorini (CdV Roma) ha affrontato e sconfitto anche Russia, Svizzera, Spagna e Argentina, arrendendosi solo nella finalissima di fronte alla compagine Thailandese.

Classifiche complete su 2018worlds.optiworld.org

Marco Gradoni in testa al Mondiale Optimist 2018 di Limassol

30 agosto 2018 – Vento sui 12 nodi e cielo azzurro durante le due prove svolte nella seconda giornata al Mondiale Optimist nella Baia Akrotiri, sulla quale si affaccia Limassol, la seconda città di Cipro per numero di abitanti situata all’estremità centro-meridionale dell’isola.

2018 Optimist Worlds, Cyprus - © Matias Capizzano

L’azzurrino Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), già campione del Mondo 2017, dopo le vittorie del primo giorno di regate consolida con altri due primi posti la testa della classifica. È seguito dallo statunitense Stephan Baker, secondo e dal tailandese Panwa Boonnak, terzo. Gli altri italiani sono: 36esimo Flavio Fabbrini (LNI Napoli), 55esimo Alessio Castellan (CdV Muggia), 56esimo Davide Nuccorini (CdV Roma) e 71esimo Alessandro Cortese (CV Crotone).

I 264 ragazzi provenienti da 57 nazioni regatano nelle acque antistanti il Famagusta Nautical Club – il club più vecchio e storico di Cipro – fino al 5 settembre. In palio oltre al titolo di Campione del Mondo Individuale Optimist vi è anche l’Optimist Team Racing World Championship, riservato appunto alle squadre.

Per l’Italia è presente un team di 5 miniskipper capitanato dal tecnico dell’Associazione Italiana Classe Optimist Marcello Meringolo e formato da: Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village), Flavio Fabbrini (LNI Napoli), Alessandro Cortese (CV Crotone), Alessio Castellan (CdV Muggia) e Davide Nuccorini (CdV Roma).

Le regate di qualificazione per il titolo individuale dureranno fino al 31 agosto. I giorni 1 e 2 settembre saranno dedicati alle regate per l’assegnazione del titolo a squadre, per poi riprendere il 3 settembre con le fasi finali che decreteranno il campione del mondo 2018 nella giornata conclusiva prevista per il 5 settembre.

http://www.fnc2018.com/optimist/

Ottimo risultato per l’Italia ai Mondiali giovanili 2013

19 Luglio 2013 – Si è concluso oggi a Limassol (Cipro) il Sail First ISAF Youth Sailing World Championship, il Campionato Mondiale giovanile di vela che ha riunito in acqua 351 velisti in rappresentanza di 61 Nazioni.

isaf-youth-marta-maggetti-rsx-f

isaf-youth-marta-maggetti-rsx-f
Immagine 1 di 4

Finale eccezionale per il team azzurro, che conquista due medaglie d’argento (nel 420 maschile con Matteo Pilati-Michele Cecchin della Fraglia Vela Malcesine e nel windsurf RS:X femminile con Marta Maggetti del Windsurfing Club Cagliari) e una di bronzo (nel 420 femminile con Ilaria Paternoster-Benedetta di Salle dello Yacht Club italiano) e vince, per la seconda volta nella sua storia, il Nations Trophy, la classifica a squadre che assegna l’ambito Trofeo delle Nazioni.

Un risultato molto importante per tutta la vela italiana, che dopo i due recenti bronzi conquistati ai Giochi del Mediterraneo, ottiene un’altra eccellente affermazione con i ragazzi del movimento giovanile, grazie alle prestazioni della squadra capitanata dal Team
Leader Gigi Picciau, affiancato dai Tecnici federali Francesco Caricato e Mauro Covre.

Tutti i risultati classe per classe

(altro…)