Tag name:malcesine

Optimist – Tappa Kinder a Malcesine – Le classifica Finali

Malcesine, 1 maggio 2022 – Il lituano-gardesano figlio d’arte Erik Scheidt vince con sei primi, un secondo e lo scarto di un terzo posto la seconda tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving disputatasi nel fine settimana a Malcesine.

Trofeo Optimist Kinder Joy of Moving Fraglia Vela Malcesine 03

Trofeo Optimist Kinder Joy of Moving Fraglia Vela Malcesine 03
Immagine 1 di 12

Una vittoria netta, frutto di grande concentrazione nelle acque che conosce meglio, con tre primi posti oggi nella flotta Gold, contro i diretti avversari. Il secondo posto va all’ucraino Sviatoslav Madonich, oggi quinto, settimo e secondo, che precede di cinque punti Tomaso Picotti (Fraglia della Vela Peschiera), prima femmina è Emilia Salvatore (Fraglia vela Desenzano), quinta assoluta.

Uscita mattutina nell’ultimo giorno di prove, con condizioni quasi invernali e Peler come da ordinanza, con raffiche fino a 18 nodi e onda corta. La Divisione A ha completato le tre prove in programma, mentre la Divisione B ha chiuso con una prova, portando il totale a cinque: tra i più giovani vince di misura Antonino Mortillaro (Vela Club Palermo), oggi quinto, con 13 punti totali e un punto di vantaggio su Giorgio Nibbi (CN Sambenedettese), mentre Filippo Noto Società Canottieri Marsala) è terzo grazie alla vittoria della prova odierna. La prima femmina è Giulia Dallò, 11.a assoluta, del CV Tivano.

Sono molto felice – ha commentato Erik Scheidt, vincitore della divisione A – Queste sono le prime regate che vinco quest’anno e sono soddisfatto di questo risultato. A breve andrò in Turchia per prepararmi al  meglio per il mondiale, poi tra un paio d’anni vorrei passare al laser”.
Aggiunge il vincitore della divisione dei cadetti, Antonino Mortillaro: “Per vincere questo tipo di regate ci vuole molto impegno e tanta concentrazione, ma credo che ci voglia anche una buona dose di fortuna! È stato difficile perché c’erano tante barche, ma sono tanto contento di come è andata”.
Oggi è stata una bella giornata, sono soddisfatta anche se si può sempre fare meglio – conclude Emilia Salvatore (Fraglia Vela Desenzano), quinta assoluta e prima classificata tra le atlete – Regatare con la flotta gold è sempre molto divertente e gareggiare in una regata mista è molto stimolante, l’anno scorso ho partecipato all’europeo femminile e l’ho trovato un po’ meno divertente”.

C’è molta soddisfazione al termine di questa tappa – ha dichiarato Marcello Meringolo tecnico della classe AICO – sia per quanto abbiamo visto in acqua in termini agonistici, sia per la soddisfazione di vedere oltre quattrocento iscritti e tutte e 15 le Zone FIV rappresentate, a conferma della diffusione della classe Optimist. Grazie all’organizzazione della Fraglia Vela Malcesine l’evento è stato perfetto e questo angolo di Garda risulta perfetto per i nostri eventi, sia in mare che a terra”.

Ospite in questa tappa, oltre alla velista Cecilia Zorzi che con i ragazzi ha effettuato il programma dedicato alla sostenibilità, anche Rita Novelli per Kinder Joy of Moving, che ha sottolineato il forte legame tra la classe Optimist e Kinder e l’importanza del programma sostenibilità all’interno del circuito. Sempre vicino ai ragazzi in acqua anche il marchio Slam, fornitore ufficiale della classe.

A chiudere la tre giorni di regate, come da tradizione, una festosa premiazione e l’appuntamento alla terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving in programma ad Arzachena dal 3 al 5 giugno 2022.

I PREMIATI:

DIVISIONE A – CLASSIFICA ASSOLUTA
Erik Scheidt – Fraglia Vela Riva
Sviatoslav Madonich -Optimist Sailing Team Ukra
Tomaso Picotti – Fraglia Vela Peschiera
Francesco Tesser -Triesteina della Vela
Salvatore Emilia – Fraglia Vela Desenzano

DIVISIONE A – CLASSIFICA FEMMINE
Salvatore Emilia – Fraglia Vela Desenzano (5 assoluta)
Demurtas Victoria – Fraglia Vela Riva (13 assoluta)
Tumbarello Giorgia – Società Canottieri Marsala (15 assoluta)
Bommartini Sofia – Fraglia della Vela Malcesine (17 assoluta)
Faini Irene – CN Brenzone (18 assoluta)

DIVISIONE B – CLASSIFICA ASSOLUTA 
Antonino Mortillaro – Vela Club Palermo
Giorgio Nibbi – CN Sambenedettese
Filppo Noto – Società Canottieri Marsala

DIVISIONE B – CLASSIFICA FEMMINE
Giulia Dallò – CV Tivano (11 assoluta)
Vittoria Berteotti – Fraglia Vela Riva (12 assoluta)
Chiara Davolio Marani – CV Torbole (13 assoluta)

1° NATO DEL 2011
Irene Faini (03-Feb-2011) CN Brenzone

1° NATO DEL 2013
Nicolò Lonardi (04-Giu-2013) Fraglia Vela Malcesine

Sono disponibili foto e video dell’evento.

Per seguire la regata è disponibile un sistema di tracking: tutte le informazioni sul sito
https://trofeokinder.optimist-it.com

TROFEO OPTIMIST ITALIA KINDER JOY OF MOVING 

  • Crotone 26 febbraio – 1 marzo 2022
  • Malcesine 29 aprile – 1 maggio 2022
  • Arzachena 3 – 5 giugno 2022
  • Ravenna 23 – 25 luglio 2022
  • Iseo 16 – 18 settembre 2022

Via | WWW.OPTIMIST-IT.COM

Campionato Italiano J/70 2018

Malcesine, 15 luglio 2018 – Il Lago di Garda dà il meglio di sé nell’ultima giornata del Campionato Italiano J/70 di Malcesine, permettendo ai settantaquattro equipaggi provenienti da quattordici paesi del mondo, riunitisi in Italia per la terza frazione della J/70 Cup, di sperimentare la forza del Peler mattutino, costante fino a quasi mezzogiorno con raffiche oltre i venti nodi.

J-70 Italiano 2018 01

J-70 Italiano 2018 01
Immagine 1 di 7

Dopo una serie di nove regate, a conquistare il primo titolo di Campione Italiano J/70 è stato l’equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries (11-5-3 i parziali odierni) della due volte campionessa europea Claudia Rossi: “Di rientro dal campionato europeo, siamo felici di essere saliti sul podio qui a Malcesine e di esserci classificati al primo posto tra gli equipaggi composti da velisti Italiani. Onore ai vincitori della tappa su Calvi Network, che hanno portato a termine una serie di regate dai risultati ineccepibili. A Trieste ci aspetta un finale di stagione molto combattuto” ha commentato l’armatrice anconetana al rientro in banchina.

Come da normativa FIV, infatti, il titolo di Campione Nazionale è stato assegnato al primo equipaggio interamente composto da velisti Italiani, mentre la vittoria dell’evento, terza frazione del circuito nazionale open J/70 Cup, è andata a Calvi Network (5-17-2) di Gianfranco Noè: “Il gioco di squadra ha fatto la differenza per il successo in questa tappa valida anche come Campionato Italiano J/70: l’equipaggio è stato più unito che mai e ciò ci ha permesso di recuperare punti importanti nel ranking stagionale in vista della fine del circuito” ha dichiarato a margine della cerimonia di premiazione.

(altro…)

Paralympic Development Program – Malcesine, 8 al 13 maggio 2018

Si terrà a Malcesine, sul lago di Garda, dall’8 al 13 maggio 2018 il primo incontro 2018 nell’ambito del Paralympic Development Program (DPD). Ci sono già 18 iscritti tra velisti, allenatori e rappresentanti di federazioni dall’Austria, Estonia, Grecia, Spagna e Antigua che arriveranno a Malcesine per prepararsi al 2018 Para World Sailing Championship in programma dal 16 al 22 settembre presso lo US Sailing Center di Sheboygan, in Wisconsin USA.

L’appuntamento di sviluppo e programmazione aiuterà velisti e tecnici nell’organizzazione delle proprie attività, con appuntamenti dedicati alla performance e al supporto per le classificazioni degli atleti.

Tra i velisti già iscritti ci sono Marina Perterer (AUT), Barbara Marshik (AUT), Theodoros Karagkiozidis (GRE), Irini Kourouvani (GRE), Gabriel Barroso De Maria (ESP) e molti altri, che vedono nell’occasione un’importante opportunità per confrontarsi l’uno con l’altro e colmare il distacco che spesso negli eventi importanti come i Mondiali e gli Europei si manifesta in modo evidente.

Durante lo scorso PDP a Mèze, in Francia, gli atleti raccontano di avere provato l’Hansa 303 e di aver imparato molto sulla conduzione della barca in regata.

Per ulteriori informazioni sul Paralympic Development Program, contattare il Para World Sailing Manager, Massimo Dighe – para.worldsailing@sailing.org

Maggiori informazioni sul Para World Sailing Strategic Plan possono essere trovate all’indirizzo www.sailing.org.

J/70 – Calvi Network vince anche a Malcesine

Malcesine, 28 maggio 2017 – ALCATEL J/70 CUP. Per la seconda volta consecutiva la vittoria va a Calvi Network (oggi 4-4) di Carlo Alberini che, in una serie di otto prove, è riuscito a centrare quattro vittorie. Calvi Network vince anche il titolo Alpen Cup, basata sull’esito delle otto prove disputate a Malcesine senza alcuno scarto.

Le due doppiette centrate nell’ultima giornata da Vertigo (1-1) di Marco Salvi, con Victor Diaz alla tattica, consegnano all’equipaggio il secondo piazzamento, con un margine di 24 punti sul terzo classificato, l’entry polacca Mag Ewa (15-15) di Krzysztof Krempec e del tattico croato Tomislav Basic.

È stato invece podio sfiorato per il vincitore delle edizioni 2016 e 2017 del circuito ALCATEL J/70 CUP, L’Elagain (2-3) di Franco Solerio assistito nelle scelte tattiche da Daniele Cassinari, CEO North Sails Italia, che chiude in quarta posizione, seppur a pari punti con Mag Ewa, a causa dei peggiori risultati parziali.

La flotta Corinthian, composta da ventisei equipaggi in rappresentanza di otto nazioni, si è rivelata molto competitiva ed in svariati casi capace di tenere testa anche ai professionisti, con alcune imbarcazioni che hanno ottenuto non pochi piazzamenti entro la top-five della classifica generale.

(altro…)

Enrico Voltolini vince International Finn Cup di Malcesine, a Roberto Strappati la Coppa Italia Finn 2016

Malcesine, 2 ottobre 2016 – 34 timonieri provenienti da sei nazioni hanno partecipato all’ultima tappa della Coppa Italia Finn 2016, disputata sul lago di Garda in occasione della International Finn Cup – Trofeo Andrea Menoni, organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine.

malcesine_2016-finn_podio_foto_ernst_bruns

Le sei prove previste del programma si sono corse tutte nei primi due giorni con una bella Ora tra i 9 ed i 14 nodi intensità. Il Comitato di Regata sulla base delle infauste previsioni meteo ha infatti deciso di anticipare al sabato la prova prevista per la domenica.

Netto dominatore delle regate Enrico Voltolini (1-dsq-1-1-1-3, Sezione Vela Guardia di Finanza), che ha condotto con autorità quasi tutte le prove, e nonostante la squalifica subita nella seconda prova, che aveva vinto, ha chiuso le regate con solo 7 punti. Al secondo posto si è piazzato il Campione del Mondo Master 2015, il russo Vladimir Krutskikh (Fantastica Team, 2-7-4-6-3-1) vincitore dell’ultima prova. Sul terzo gradino del podio il ceco Michael Maier (6-2-5-2-5-5), sei volte olimpionico e più volte campione del mondo Master. Seguono l’olandese Tobias Kirschbaum, vincitore della seconda prova ed al quinto posto l’altro rappresentante della Guardia di Finanza Filippo Baldassari, già olimpionico a Londra nel 2012.

(altro…)

Malcesine – Europa Cup Laser 2015 – Risultati finali e Foto

Conclusa ieri, domenica 12 aprile 2015, a Malcesine la tappa gardesana dell’Europa Cup Laser, manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine con oltre 600 barche in acqua.

Laser Europa Cup Malcesine 2015 day4 01.jpg

Laser Europa Cup Malcesine 2015 day4 01.jpg
Immagine 1 di 34

Ottimo risultati per la vela azzurra, a partire dal successo di Alessio Spadoni (CC Aniene) nella classe Standard, primo con gli ottimi parziali 1-1-4-2-2-1-3 davanti al giovane Michele Benamati (FV Riva), a Giovanni Coccoluto (Fiamme Gialle) e a Enrico Strazzera (YC Cagliari), quarto classificato.

Bene anche Silvia Zennaro (Compagnia della Vela Venezia), quarta a soli quattro punti dal primo posto ottenuto dalla lituana Gintare Scheidt in ambito Radial femminile, e Maelle Frascari del Planet Sail Bracciano, settima classificata (Claretta Tempesti del CN Livorno è 15ma e Laura Cosentino della Compagnia della Vela Venezia è 16ma).

E bene anche Gianmarco Planchesteiner (FV Malcesine), che ha chiuso terzo tra i Radial uomini a due punti dal primo, il tedesco Eber (settimo Matteo Sammarco del Nauticlub Castelfusano, ottavo Nicolò Elena del Club del Mare Diano Marina, nono Lorenzo Dattilo del CV Roma e decimo Enrico Fonda della FV Desenzano).

Doppio successo italiano anche nei 4.7: tra i ragazzi, vittoria di Guido Gallinaro (FV Riva) e terzo posto per Alberto Tezza (FV Riva), tra le ragazze affermazione di Federica Cattarozzi del CV Torbole (ottava Elisa Navoni della FV Desenzano).

Classifiche complete su myregata.it – foto di Fabrizio Prandini

Malcesine – Europa Cup Laser 2015 – Day 1

9 aprile 2015 – Prima giornata di regate a Malcesine per la tappa gardesana dell’Europa Cup Laser, organizzata dalla Fraglia Vela Malcesine.

Laser Europa Cup Malcesine 2015

Laser Europa Cup Malcesine 2015
Immagine 1 di 31

Laser Europa Cup Malcesine 2015

Nella classe Standard, doppia vittoria per l’azzurro Alessio Spadoni (CC Aniene), in testa alla classifica davanti a Michele Benamati (FV Riva) e all’ungherese Benjamin Vadnai.

Tra i Radial uomini, primo posto per l’olandese De By, davanti al polacco Rudawski e al russo Evfimyevskiy (primo italiano Roberto Pollara, sesto, della SVMM Venezia).

Tra i Radial donne, l’azzurra Silvia Zennaro (Compagnia della Vela Venezia) è al comando con un 9-1, seguita dall’ungherese Erdi e dalla lituana Gintare Scheidt (ottava l’altra azzurra Martha Faraguna dello YC Adriaco).

Nei 4.7 uomini Alberto Tezza (FV Riva) è primo con un 3-1, seguito da Guido Gallinaro (FV Riva) e dal turco Tez Doga, mentre tra le ragazze l’ucraina Gumenko guida la classifica davanti alla belga Ravelingien e a Federica Cattarozzi (CV Torbole).

Classifiche complete su myregata.it – foto di Fabrizio Prandini

La Foiling Week 2015

La Foiling Week è il primo ed unico evento dedicato alle incredibili barche volanti, ad i loro velisti, i progettisti ed i costruttori.

tfw 2015 03

tfw 2015 03
Immagine 1 di 9

La prima edizione (2014) era stata annunciata alla fine di dicembre del 2013 e si è tenuta nei primi giorni del luglio 2014 a Malcesine sul Lago di Garda

Più di 60 foiling boats tra cui catamarani, monoscafi, kite-surf, windsurf ed una grande varietà di prototipi son stati portati a volare sull’acqua da più di 100 velisti tra i quali professionisti come Sebastian Col, Nils Frey, Josh McKnight, Rob Gough, Stefano Rizzi, giusto per nominarne alcuni…

20 relatori di altissimo profilo hanno animato un Forum che ha fatto il tutto completo per tre giorni. Progettisti, velisti e costruttori tra cui Tom Speer, Martin Fischer, Kevin Hall, Davide Tagliapietra, Mark Somerville, Chris Edwards e Andrew ‘Amac’ McDougal, hanno fornito analisi dettagliate, spiegato i progetti e condiviso in tavole rotonde informazioni sul foiling e idee per sviluppi futuri.

(altro…)